Trucchi Pokémon Go

Almeno una volta nella vita l’esperienza di fare un viaggio in crociera è assolutamente da provare: e allora perché non puntare su una splendida vacanza nel bacino del Mar Mediterraneo? Ad esempio, nelle isole greche dove poter assaporare la più pura essenza della civiltà occidentale. Si mescolano con la cultura greca, che unisce la sua arte e costumi della sua gente. Potrete immergervi nelle sue acque, rilassarvi sulle spiagge di sabbia bianca e fine. Alcuni luoghi vi affascineranno, grazie alla convivenza tra il passato che vi faranno rivivere le storie di mitologia greca. Visitate l’isola vulcanica di Santorini, dove un mix di colori blu e bianco vi cattureranno e vi lasceranno davvero senza fiato. Esplorate le magnifiche spiagge e le calette di Mykonos, dove potrete perdervi nelle sue strade strette e tortuose e scoprire la bellissima chiesa della Beata Vergine Paraportiani. Visitate la città murata di Rodi che include tracce di bizantino o dell’impero ottomano dell’antica Grecia. Navigate a bordo di una delle navi per le crociere msc 2016 sulle splendide isole greche formate da circa 2000 isolotti. Esplorate tutte le isole: La Cycladas, Dodecaneso, Isole Ionie Sporadi del Nord Egeo e Isole del Golfo Saronico. Tutto ciò a bordo di una nave dotata di ogni comfort e servizio per una vacanza all’insegna del relax.

Commenti

Civitavecchia la regina dei porti

Il porto di Civitavecchia supera i tradizionali imbarchi come Genova, Venezia e Napoli con un fatturato globale di 401,9 milioni di euro e con 1731 persone impegnate nelle attività croceristiche.
Questo è il dato che emerge dallo studio ‘‘L’analisi dell’impatto socio-economico delle attività crocieristiche del porto di Civitavecchia” che è stato commissionato dall’Autorità Portuale di Civitavecchia Fiumicino e Gaeta al CERTeT (Centro di Economia Regionale, dei Trasporti e del Turismo) dell’Università Bocconi.

L’impatto sull’economia delle attività crocieristiche operate nel porto di Civitavecchia è pari a 401,9 milioni di euro, di cui 51,3 milioni derivanti dalla spesa delle compagnie marittime, dei crocieristi e degli equipaggi sulle attività marittimo-portuali e sui tour operator locali.
222,9 milioni sono derivanti dalle spese per attività di ristorazione, di trasporto, di intrattenimento e acquisti vari dei croceristi (213,0 milioni) e dei membri degli equipaggi (9 milioni) nell’area del Lazio e infine 27,7 milioni sono prodotti dagli effetti indiretti e indotti delle attività relative ai servizi marittimo-portuali.
L’effetto occupazionale strettamente riconducibile a tali attività è pari a 1.731 addetti, ovvero a circa il 25% degli occupati in ambito portuale, di cui 601 addetti alle attività marittimo portuali e dei tour operator di Civitavecchia e 1.130 occupati indirettamente ad essi legati attraverso il meccanismo di forniture e di indotto.
Lo studio evidenzia inoltre che le 832 toccate nave e gli oltre 2,1 milioni di passeggeri del 2014 fanno di Civitavecchia il porto leader del Mediterraneo.

Dunque il porto di Civitavecchia rappresenta una grande risorsa, in grado di portare benefici, non solo a livello locale ma su tutto il territorio laziale. Dallo studio emerge infatti che il 50% dei crocieristi raggiunge Roma, il 37% si ferma a Civitavecchia e il 13% raggiunge altre città del Lazio come Tarquinia, Ostia, Cerveteri e Viterbo.

“Quella che si produce in porto – ha sottolineato il presidente dell’Autorità Portuale, Pasqualino Monti – è una ricchezza straordinaria. I numeri sono importanti, ma da qui si deve partire per lavorare insieme, programmare e creare servizi necessari”.

“Civitavecchia – ha aggiunto Pasqualino Monti – ha un’importante occasione da cogliere: c’è un mercato ancora in fase di crescita da aggredire in termini di servizi”.

 

Leggi le uscite stampa su questo argomento:

Affari Italiani: “Civitavecchia la regina dei porti. Crociere, mare di soldi e lavoro”

Commenti

Pasqualino Monti: Civitavecchia hub strategico per provveditoria marittima

Il porto di Civitavecchia sempre più un hub strategico per i passeggeri ma anche per le merci. La Cfft (Civitavecchia Fruit & Forest Terminal) sigla un nuovo accordo e acquisisce un nuovo traffico commerciale per l’approvvigionamento di provviste a bordo delle navi da crociera della compagnia Royal Caribbean, insieme alla Ebrex Cruise Services.

“Dopo il traffico auto con Fca e i 52 nuovi accosti per la frutta con il centroamerica – ha commentato il presidente dell’Autorità Portuale Pasqualino Monti – questo è un altro importante tassello. Abbiamo buttato giù un muro che sembrava invalicabile, quello dell’approvvigionamento di provviste per le navi”.

“Si tratta di un terminal che nasce franco banchina – prosegue Pasqualino Monti – quindi la nave si accosta alla banchina e con i meccanismi di sollevamento che esistono in ambito portuale può essere servita direttamente, quindi non c’è movimento da altri terminal su gomma o quant’altro. E questo per noi significa rispondere con efficienza ed efficacia ad un’esigenza precisa del mercato ed essere un interlocutore valido per il mercato stesso, dimostrando affidabilità”.

Prosegue quindi l’impegno a trasformare il porto di Civitavecchia in un hub di riferimento per il Mediterraneo, non solo per i passeggeri ma anche per le merci. La merce arriverà dall’America al porto di Civitavecchia e da qui imbarcata sulle navi.

“Si tratta di un servizio importante che mancava al nostro scalo – ha spiegato il consigliere di Cfft Sergio Serpente – Il nostro progetto è quello di intervenire con ulteriori investimenti. Questo servizio, insieme al potenziamento del traffico della frutta, è da traino anche per lo sviluppo dei container. Oltre, ovviamente, a garantire nuova occupazione”.

“Per noi è un segnale importassimo – conclude Pasqualino Monti – sono 25 mila nuove tonnellate, c’è nuova occupazione. Il terminal è passato da tre dipendenti a 32, è l’unico a fare del porto di Civitavecchia un hub strategico per le provviste di bordo”.

Leggi le uscite stampa su questo argomento:

Adnkronos: “Civitavecchia hub strategico per merci e crocieristi”

Daily World Italia: “Porto di Roma: Nuovo accordo per provveditoria marittima”

Commenti

Crociera 2015 con Royal Caribbean in Sud America

Fondata sul finire degli anni ’60 in Norvegia, la Royal Caribbean è certamente una delle più importanti compagnie di navigazione del mondo, in grado di proporre alla propria utenza un vastissimo ventaglio di opportunità di viaggio.

Come intuibile, pressochè infinite sono le possibilità di poter organizzare una crociera 2015 con Royal Caribbean, considerato che le navi della compagnia di crociera giungono nei cinque Continenti, solcando i mari più cristallini o inesplorati.

Tra i vari consigli di viaggio che è possibile formulare nei confronti di tutti coloro che desiderano poter organizzare una crociera 2015 con Royal Caribbean, segnaliamo certamente la possibilità di affrontare un viaggio di grandissimo interesse alla volta delle crociere 2015 in Sud America, una terra favolosa e ancora parzialmente incontaminata, dove poter incontrare dei popoli di origine antichissima e un patrimonio culturale e ambientale che non teme termini di riferimento in tutto il mondo.

Dal Brasile all’Argentina, non mancheranno certamente le possibilità di potersi riposare in alcune delle spiagge più incredibili del mondo, o visitare le principali capitali che hanno ispirato poeti, scrittori e pittori. Sarà quindi possibile soggiornare a San Paolo, terza città più grande del mondo, con il suo fascino unico, o ancora a Buenos Aires, una metropoli dalla grandissima personalità, che intrattiene degli evidenti legami con la cultura italiana.

Tra le altre destinazioni ipotizzabili all’interno di una crociera 2015 con Royal Caribbean spicca inoltre l’Uruguay, con la capitale Montevideo, una città magnifica, la cui attrazione non tarderà certamente a manifestarsi, di giorno o di notte.

Il nostro consiglio è certamente quello di pianificare fin da oggi la vostra crociera 2015 con Royal Caribbean. Solamente in questo modo, infatti, riuscirete a personalizzare al meglio il vostro viaggio, arricchendolo con escursioni personalizzate o con altri servizi di grandissima qualità, con la garanzia del marchio Royal Caribbean.

Commenti

Turismo in Crociera

Se state cercando un’idea per le vostre prossime ferie, la crociera è una soluzione di viaggio sempre molto ambita. Potrete scoprire dei luoghi affascinanti come ad esempio la Corea del Sud: Jeju. Quest’ isola è immersa nel verde, con lunghe spiagge e uno splendido mare, e sembra davvero un paradiso in terra.

Un tour ad hoc magari con le crociere nel 2014 vi darà la possibilità di scoprire i luoghi più belli di questa incantevole isola. È possibile visitare la città di Cheju e il suo interessante museo del folklore e della storia naturale o intraprendere l’avventura di esplorare la famosa grotta Manjanggul, una suggestiva grotta della zona vulcanica di Cheju. Con la visita di Alba Peak (Seongsan Ilchubong), potrete rifarvi gli occhi e godere di una splendida vista di Cheju. Se volete invece vedere l’India, la destinazione ideale è Colombo: Colombo con le sue strade affollate e i vivaci e colorati mercati. Questa città esotica è un affascinante mix di passato e futuro.

Ci sono molte cose da vedere: i Giardini di cannella, la Chiesa di San Pietro, Viharama Devi Park, Museo di Colombo, il tempio buddista e Gangarama Aasokaramaya con i suoi affascinanti siti. E’ anche un luogo ideale per rilassarsi con le sue spiagge deserte circondate da boschi.

Commenti

Un Welcome Center al Porto di Civitavecchia accoglierà turisti e crocieristi

Si tratta di un nuovo centro accoglienza multimediale che permetterà ai turisti di orientarsi e accedere alle risorse di Civitavecchia e del territorio

Immagine

Il nuovo Welcome center, nel cuore del porto di Civitavecchia, è pronto per accogliere i numerosi turisti che sbarcano sulle banchine laziali. Si tratta di una Cyber Hall, che funge da porta di accesso al Lazio e alle sue risorse culturali: uno spazio hi-tech dove orientarsi e pianificare il proprio itinerario grazie a tecnologie di ultima generazione, personale specializzato e una nuova app gratuita dedicata.

Il centro di accoglienza  e' stato recentemente inaugurato alla presenza del vicepresidente della Regione Lazio, Massimiliano Smeriglio, del sindaco di Civitavecchia, Pietro Tidei e del segretario generale dell'Autorita' Portuale di Civitavecchia, Fiumicino e Gaeta, Maurizio Ievolella.

"Il Welcome Centre unisce due asset fondamentali: alta tecnologica e territorio. Sfruttare l'innovazione per valorizzare le bellezze del nostro territorio rappresenta un esempio virtuoso di integrazione tra modernita' e tradizione. Altro elemento di rilevanza e' l'apporto che questo spazio hi-tech potra' dare allo sviluppo di un turismo di qualità che, oltre alla capitale, avra' l'opportunita' di conoscere e visitare anche altri siti di interesse paesaggistico, storico e culturale della nostra regione. Oggi poniamo le basi per fare di Civitavecchia e del suo porto un hub per il turismo non solo della capitale ma di tutto il Lazio, puntando al rilancio del settore turistico che, una volta a sistema, avra' ricadute evidenti in termini economici e di occupazione " ha commentato il vicepresidente della Regione Lazio, Massimiliano Smeriglio.

Da oggi turisti e crocieristi potranno contare su un punto di 'snodo strategico', proprio nei pressi della banchina di sbarco del porto, per costruire tour personalizzati alla scoperta dell'immenso patrimonio culturale del Lazio, tra cui i 5 siti finora valorizzati dalle installazioni del Dtc (dalla necropoli della Banditaccia di Cerveteri al palazzo Farnese di Caprarola, da palazzo Braschi a Roma al santuario di Greccio, al palazzo Ducale di Atina).

Le aree funzionali del centro sono quattro. Nella sala d'ingresso si potrà accedere a cinque postazioni touch screen interattive collegate ad internet dove consultare materiale cartografico, itinerari, eventi culturali, monumenti e percorsi presenti anche sul portale del Dtc, www.futouring.com. Il viaggio nel Lazio prosegue nell'area info lounge, dove grazie a personale specializzato, si potranno anche provare le due nuove applicazioni tecnologiche, Touch Lazio e Lazio Slide. Con il tavolo digitale Touch Lazio (attraverso tecnologie a raggi infrarossi e marcatori visivi) si potra' creare il proprio viaggio tra migliaia di punti d'interesse culturali presenti su www.futouring.com, spostando semplicemente le pedine come in una scacchiera digitale. Il tutto corredato da fotografie, illustrazioni, video e tracce audio. Nella terza area si trova l'ultima istallazione: la finestra sul Lazio. L'applicazione fornisce un'esperienza coinvolgente dove il visitatore vede rompersi davanti a se' le pietre della parete e apparire dieci panorami spettacolari (da Villa Adriana a Villa D'Este, dalla terrazza del Pincio a quella del Gianicolo, fino alla veduta dalla cupola di San Pietro) da ammirare sotto l'effetto di uno scorcio a 180°. Cio' grazie all'image analysis, una tecnologia che in base alla posizione del visitatore e all'orientamento della sua testa indirizza la visualizzazione proiettata, abbinando il fascino dell'immagine ad un'interazione del tutto naturale.

Infine l'ultima area, il cortile, dedicato al ristoro e alla sosta dei turisti. Ad arricchire la visita anche Welcome App Lazio, l'applicazione gratuita che mette a sistema informazioni e contenuti multimediali geolocalizzati relativi ai punti d'interesse storico, artistico e culturale di Civitavecchia (il centro storico, la rocca, porta Livorno, forte Michelangelo, ecc.) e delle zone limitrofe, dal castello Odescalchi di Santa Marinella alla riserva naturale Macchiatonda fino all'eremo della SS. Trinita', il piu' antico insediamento monastico del territorio.

Lazio Slide, basato su un software in grado di riconoscere il movimento dell'utente nello spazio, e' invece il nuovo strumento a disposizione del visitatore per assistere a proiezioni interattive: con un semplice gesto del visitatore su una delle cinque slide, si attivera' di volta in volta il video desiderato per scoprire le bellezze del Lazio.

Fonte: Libero Quotidiano

Commenti

Il Porto di Civitavecchia in gara per lo smantellamento della Concordia

Lo smantellamento del relitto della Concordia è un business e un’opportunità per i porti italiani. Civitavecchia sostiene la sua candidatura

Immagine

Smantellare e smaltire la Costa Concordia è una ghiotta opportunità di lavoro e di business per il porto che si aggiudicherà il relitto.  A tal punto che sulla carcassa della sfortunata nave si è scatenata un’autentica gara. Si è da poco conclusa la prima fase, forse la più critica, del recupero della nave incagliata da 14 mesi di fronte alle coste dell’Isola del Giglio e adesso di parla già della fase successiva. Si tratta di un affare da milioni di euro che garantirebbe centinaia di posti di lavoro. Si sono già fatti avanti il porto di Civitavecchia, Genova, Piombino, Palermo e Napoli. Le cinque lance dell’imbarcazione invece dovrebbero essere smantellate in un porto turco. Pasqualino Monti, presidente dell’Autorità Portuale di Civitavecchia, ha dichiarato che il porto di Civitavecchia dispone dei fondali e degli spazi necessari e che nel Piano Triennale delle Opere approvato nel 2012 è già prevista la realizzazione di un bacino di carenaggio per le grandi navi.

Luciano Guerrieri, commissario dell’Autorità portuale di Piombino ritiene il porto toscano la destinazione naturale della Concordia, sia per una questione di vicinanza territoriale, che per motivi tecnici. Guerrieri ha precisato che entro il giugno 2014 sarà realizzata una serie di opere atte ad accogliere la Costa Concordia, già inserite nel piano regolatore del porto. In gara ci sarebbero progetti per 111 milioni di euro; nello specifico una banchina di 370 metri per 50 di larghezza, un molo foraneo di 1.200 metri comprensivo della banchina e di un canale di accesso al porto con un pescaggio di 20 metri oltre a un piazzale di 80 mila metri quadrati.

Il relitto della Costa Concordia rimarrà sotto sequestro, fino a quando il Tribunale competente non deciderà diversamente. Dopo il raddrizzamento, infatti, la priorità è trovare i corpi delle due vittime che ancora mancano all’appello.

Fonte: Borsa Italiana

Commenti

Crociera lastminute: un’occasione da non perdere Crocierelines!

Agosto è arrivato, la voglia di vacanze ti assale ma non sai ancora dove andare?

Prenota una crociera lastminute su Crocierelines!

Una crociera lastminute ti permette di partire subito risparmiando fino al 70% sul prezzo della tua vacanza: le offerte last minute sono pensate per crociere in partenza nell’arco temporale di un mese al massimo, verso ogni destinazione e con le migliori compagnie di crociere.

Crocierelines propone le offerte più vantaggiose per la tua crociera last minute: parti con MSC, Costa Crociere o Royal Caribbean verso tantissime destinazioni, come il Mediterraneo, la Croazia, i fiordi norvegesi e molte altre ancora, sempre ad un prezzo imbattibile prenotando la tua crociera lastminute su Crocierelines.

Le destinazioni più belle del mondo non sono mai state così vicine: parti subito per una crociera lastminute con Crocierelines e potrai visitare luoghi suggestivi, rilassarti e goderti tutti i comfort delle migliori navi da crociera, senza spendere una fortuna e partendo quando vuoi.

Se tra le offerte lastminute in partenza immediata non trovi la destinazione che fa per te, Crocierelines ti permette di godere di tutti i vantaggi di una crociera lastminute prenotando con maggiore anticipo per un periodo dell’anno a minore affluenza turistica: in questo modo potrai scegliere la destinazione, la nave e la compagnia che preferisci e prenotare la tua crociera a prezzo scontato, come fosse una crociera lastminute ma con più tempo a tua disposizione per organizzarti ed una maggiore possibilità di scelta.

Cosa aspetti? Approfitta delle offerte di Crocierelines e parti subito per la tua crociera last minute!

Commenti

Ad agosto parti in crociera con Crocierelines!

Crocierelines propone un’esclusiva e variegata selezione di crociere per il mese di agosto, dove partire per goderti una vacanza all’insegna del relax e del divertimento a bordo di una delle più belle e lussuose navi della compagnia MSC Crociere, tra cui MSC Preziosa, MSC Fantasia, MSC Divina, MSC Orchestra, MSC Sinfonia.

Prenota subito la tua crociera on line, avrai a disposizione le migliori offerte sulle crociere estate 2013 in partenza da Bari, Venezia, Genova, Olbia e Palermo, con itinerari fantastici visitando i luoghi più affascinanti del Mediterraneo Occidentale ed Orientale, come Grecia e isole greche, Turchia, Ibiza, isole Baleari, Tunisi e la Francia, con il meraviglioso paesaggio da cartolina di Villefranche sur Mer e le mitiche atmosfere mondane di St. Tropez.

Scopri tutte le occasioni per le crociere agosto, scegli la data di partenza più vicina alle tue esigenze e la destinazione che preferisci! 

Crocierelines propone crociere settimanali della durata di 7 giorni e 8 notti con destinazione Mediterraneo Orientale ed Occidentale: il 10 agosto si salpa a bordo di MSC Divina, da Venezia per la Grecia, la Turchia e la Croazia, con scali a Bari, Olimpia, Istanbul e Dubrovnik; il 19 agosto è la volta della Grecia e delle isole greche a bordo di MSC Fantasia, con partenza da Bari; il 25 agosto si salpa da Genova con MSC Preziosa, alla scoperta dei tesori del Mediterraneo Occidentale, con scali a Napoli, Messina, Tunisi, Barcellona e Marsiglia.

Questi e molti altri itinerari per le crociere di agosto sono disponibili su Crociereliens, dove è possibile effettuare un preventivo gratuito in assoluta tranquillità ed autonomia, e prenotare il viaggio in crociera on line in totale sicurezza e con la massima trasparenza garantita.

Commenti

Salpa alla scoperta degli Emirati Arabi con una crociera a Dubai di Crocierelines

Crocierelines ti accompagna a Dubai in crociera, lungo un viaggio straordinario alla scoperta di luoghi magici sospesi tra passato e futuro, tra paesaggi naturali di antica bellezza ed architetture futuristiche e suggestive.

Le navi da crociera per Dubai salpano verso uno degli stati della penisola araba più ricco e affascinante, gli Emirati Arabi, uno stato composto da sette emirati di cui il più famoso e aperto al turismo, oltre a Dubai, è Abu Dhabi.

Abu Dhabi, offre al visitatore un paesaggio avanguardistico mozzafiato, costellato di grattacieli tra i più alti al mondo, come lo Sky Tower, la sede della National Bank di Abu Dhabi Abu Dhabi, l’Hilton Hotel, solo per citare i più famosi. Dubai, il secondo emirato dopo Abu Dhabi per estensione, ha visto negli ultimi anni uno sviluppo urbanistico eccezionale, caratterizzato dalla presenza di architetture avanguardistiche di immenso fascino che dialogano con i tratti orientali della parte vecchia della città.

Le crociere a Dubai di Crocierelines offrono l’occasione per visitare questi luoghi da sogno e salpare alla scoperta di spiagge bianche incontaminate e dei mari cristallini su cui si affacciano queste città moderne di incantevole bellezza uniche al mondo.

Crocierelines propone moltissimi itinerari per le crociere a Dubai e negli Emirati Arabi: 8 giorni e 7 notti per una crociera con destinazione Dubai, Oman ed Emirati Arabi; 18 giorni e 17 notti per le crociere con destinazione Emirati Arabi, Egitto, Giordania e Italia passando per Suez; 33 giorni e 32 notti per le crociere con destinazione Singapore, Malesia, Mumbay, Emirati Arabi, Egitto. 

Crocierelines mette a disposizione un’ampia offerta di itinerari e destinazioni per le crociere a Dubai e negli Emirati Arabi con le migliori navi da crociera delle flotte più prestigiose, tra cui Msc Crociere, Costa Crociere, Royal Caribbean e molte altre.

Sul portale di Crocierelines sono presenti tutte le offerte per le crociere a Dubai e negli Emirati Arabi; è inoltre possibile richiedere informazioni utili sulle crociere e prenotare un viaggio in crociera on line.

Commenti