Trucchi Pokémon Go

Tallonite

La tallonite è una condizione patologica che provoca dolore e fastidio al tallone ed è molto frequente fra gli sportivi a causa delle continue sollecitazioni e dei traumi subiti dal piede.

La tallonite è molto frequente in coloro che praticano sport come il running, il calcio, il rugby, la pallavolo, il basket..

Il dolore da tallonite si avverte maggiormente al mattino; si può attenuare con i primi movimenti, ma si riacutizza durante la giornata.

Solitamente si risolve nel giro di poche settimane, ma in alcuni casi diventa cronico causando disturbi più o meno gravi.

Si può guarire dalla tallonite indossando quotidianamente le solette Noene.

Commenti

Cura la fascite plantare con le solette Noene

Da alcune ricerche effettuate dagli specialisti, si è riscontrato che le vibrazioni negative derivanti dall’impatto del piede con il terreno sono tra le principali cause delle infiammazioni e dolori alle articolazioni.

Tra queste rientra la fascite plantare..

Utilizzando in tutte le scarpe le solette Noene®, in qualunque momento della giornata (lavoro, sport e tempo libero), si blocca la creazione di nuovi microtraumi da impatto, con un beneficio immediato e tangibile anche a chi soffre di fascite plantare.

Commenti

Tendinite

La tendinite è l’infiammazione del tessuto tendineo e va curata sin dai primi sintomi per evitare che peggiori. Colpisce soprattutto gli sportivi. Grazie all’utilizzo quotidiano delle solette antishock Noene si può guarire dalla tendinite.

Commenti

Cos’è la borsite al ginocchio?

La borsite al ginocchio è la conseguenza di un’infiammazione alla rotula. Si tratta di una patologia che si manifesta in seguito a ripetuti traumi. Un esempio su tutti è il frequente inginocchiamento su superfici dure. Anche in caso di traumi acuti come una forte botta al ginocchio, possono causare una emorragia locale che penetrando nella borsa la irrita e la infiamma.

Per questi motivi, la borsite al ginocchio si evidenzia soprattutto in quella tipologia di sport che prevedono il contatto  come il calcio, la lotta, il rugby, la pallavolo e la ginnastica artistica. In queste situazioni, si può prevenire adottando le giuste precauzioni come delle semplici ginocchiere imbottite.

La borsite al ginocchio , quando è generata da piccoli traumi ripetuti nel tempo, viene detta recidivante; tende a cronicizzare rendendo più difficile la guarigione.

I sintomi principali nella borsite al ginocchio  possono variare a seconda della zona del ginocchio colpita e da che cosa esattamente sta causando l’infiammazione. Solitamente, si avverte:

  • calore al tatto,
  • gonfiore,
  • dolore.

Anche nel caso della borsite al ginocchio si rileva come la funzione di assorbimento e dispersione delle onde di shock, delle solette e dei plantari Noene® sia un efficace rimedio affinché se ne eviti l’insorgere.

 

 

Commenti

Resort Borgo Egnazia, un angolo sottratto al più incantevole paesaggio arabo. – TrovaBenessere.it

Sembra un angolo sottratto al più incantevole paesaggio arabo. E’ qui che il Resort Borgo Egnazia sorge, in uno scorcio tra il profumo dei gelsomini e l’aridità dei fichi d’India, in una terra, la Puglia dalle mille e una notte.

Situato strategicamente a Savelletri di Fasano, a due passi dal mare più bello della regione pugliese, ogni angolo di questo meraviglioso Resort è stato progettato per riuscire a regalare ai suoi ospiti un’atmosfera d’altri tempi e allo stesso tempo il massimo del comfort moderno in una cornice davvero suggestiva.

Commenti

Un viaggio nella splendida Tivoli tanto amata da Catullo, Sallustio e Orazio presso Victoria Hotel Terme

Situato nell’incantevole città di Tivoli, già amata dagli antichi e illustri personaggi famosi come Catullo, Mecenate, Sallustio e Orazio, per la mitezza del clima e la bellezza dei luoghi limitrofi. Il Victoria Terme Hotel saprà accontentare il più intimo desiderio di benessere, grazie alle magnifiche attrezzature di cui dispone, fra le quali una piscina termale coperta ed un centro benessere, con servizi in loco di trattamenti per la bellezza del proprio corpo. L’area wellness “La Via del Benessere” è composta da: sauna, bagno turco, idromassaggio lombare cervicale, ascensionale, Vasche kneipp, percorso vascolare, doccia aromatizzata, piscina termale riscaldata, Zona relax, servizio tisaneria. Una parte altrettanto importante per il cliente è il piacere gustativo, il quale troverà il giusto appagamento presso il ristorante suggestivo, dove il palato sarà premiato con assolute delizie, servite durante la colazione, il pranzo e la cena. Dopo quest’ultima sarà possibile riposare in una delle camere, complete dei maggiori comfort, nessun dettaglio è lasciato al caso, dal materasso memory foarm alla possibilità di una vasca Jacuzzi, che permetterà al cliente di farsi coccolare un altro po’ grazie ai frequenti getti di acqua solforosa proveniente dalle Acque Albule. Leggi su www.TrovaBenessere.it

Commenti

Herbalife, perdere peso con naturalezza

Sta per finire l’estate e il rientro dalle ferie solitamente è un periodo di buoni propositi, primo tra tutti perdere quei chili di troppo che “inspiegabilmente” si sono accumulati durante le settimane di vacanza.

L’estate dovrebbe essere un periodo in cui si fa più movimento, dove ci sono più frutti e ortaggi di stagione che favoriscono un’alimentazione corretta e quindi la naturale perdita dei chili di troppo accumulati durante i mesi invernali, ma purtroppo non è così.
Finita l’estate ci si trova ad avere un paio di chili di più. Il motivo è che sempre più persone associano il cibo ad una gratificazione. Quindi come “premio” per una nuotata al mare ci si concede un gelato con panna, e poi la giustificazione comune è quella che durante l’inverno si fanno tante rinunce che in vacanza ci si può concedere di più.

Questi sono atteggiamenti molto comuni che derivano da un errato rapporto con il cibo e dall’ associazione sbagliata tra il concetto di dieta e quello di privazione.

Per far si che una dieta funzioni e che si scelga un regime alimentare che mantenga il peso nel tempo bisogna cambiare prima di tutto delle convinzioni consolidate.

Come ho già detto la dieta viene vista sempre come una privazione, un periodo “triste”, una costrizione di comportamenti non naturali per il nostro corpo.

Questo avviene perché spesso si scelgono le diete in base a quella che è di moda in quel momento o seguendo il comportamento dei vip.

Il problema è che la gente comune ha tempi e impegni diversi dai vip. Quello che dovrebbe guidare la scelta di un regime alimentare orientato alla perdita di peso è la semplicità di poterlo seguire quotidianamente in base agli impegni che uno ha.

I tempi di una casalinga sono diversi da quelli di una persona che lavora fuori casa, in più un single avrà più tempo (forse) di una madre di famiglia quindi la prima domanda da porsi al momento di scegliere una dieta è “sono in grado di seguirla semplicemente per un periodo lungo?” se la risposta è affermativa va bene, altrimenti non conviene neanche iniziarla, perché sarebbe un ulteriore conferma per il cervello che le diete sono faticose e complicate.

Un altro elemento da tenere presente, che solitamente non viene considerato ma è importantissimo, è il benessere del nostro corpo. Durante la dieta vengono forniti al corpo tutti i macro e microelementi di cui ha bisogno? Questo è fondamentale per poter affrontare la dieta in modo corretto, perché se cambiando regime alimentare questo provoca affaticamento e mancanza di energia e ovvio che la nostra mente percepirà la dieta come un qualche cosa di “sbagliato” e quindi da evitare.

La mente può diventare alleata o nemica del nostro corpo a seconda delle informazioni che riceve: se da un comportamento ha una sensazione di benessere invierà messaggi al corpo per continuare a comportarsi in quel modo, è vero però anche il contrario, se un atteggiamento provoca malessere, il messaggio sarà quello di smettere di compiere quella determinata azione.
Questo è un concetto molto importante che è alla base di tutti i nostri comportamenti. Per spiegarlo meglio prendiamo ad esempio due differenti regimi alimentari: la soluzione Herbalife per la perdita di peso e una dieta iperproteica (molto in voga ultimamente). Vediamo come potrebbe affrontare la giornata di dieta tipo una madre di famiglia lavoratrice.

Ore 7.30 : Colazione
Herbalife ha studiato una soluzione per la colazione equilibrata che fornisce tutti gli alimenti necessari per affrontare la giornata con energia e vitalità. La colazione consiste in un bicchiere d’acqua con due tappi di succo di aloe concentrato Herbalife per reidratare il corpo, un frullato fatto con 250 ml di latte (di soia o riso) e il sostituto del pasto Hebalife Formula 1 disponibile nei gusti di cacao, cappuccino o crema e biscotti, e un infuso alle erbe Herbalife al gusto di pesca o limone. La dieta iperproteica suggerisce di mangiare due uova cotte con fagioli o un altro tipo di legumi. Per le nostre abitudini alimentari la soluzione Herbalife è percepita meglio dal nostro corpo, sia perché più simile alla colazione italiana tradizionale, sia perché meno impegnativa da preparare. La soluzione iperproteica alla lunga potrebbe inoltre generare un sovraccarico di lavoro per il fegato e quindi una sensazione di affaticamento. Il corpo quindi invierà messaggi negativi al momento di fare colazione che alla lunga spingeranno la persona ad abbandonare a tornare alla colazione tradizionale.

Ore 13.00: Pranzo
Solitamente il pasto viene fatto al bar con un panino o con dei cibi preparati. Quando si affronta una dieta bisogna preparare il cibo da casa e portarlo in ufficio, perché solo così si è sicuri che gli ingredienti siano “permessi” dal tipo di dieta scelto. Per il pranzo Herbalife proporne delle barrette sostitutive del pasto al gusto di cioccolato o di yogurt e frutti rossi molto pratiche che forniscono gli stessi nutrimenti di un pasto tradizionale ma sono molto più semplici da preparare. La dieta iperproteica propone un pranzo a base di carne e verdura (da preparare la sera prima o la mattina). Mangiare una barretta Herbalife rispetto ad un pranzo completo potrebbe sembrare meno appagante ma la sensazione di sazietà ed energia post pranzo che si ha mangiando queste barrette rispetto al classico affaticamento che si genera quando si mangiano carboidrati (pizze o panini) farà cambiare presto questa convinzione. Inoltre preparare il cibo da casa è molto più impegnativo di mettersi una barretta Herbalife in borsa.

Ore 20.00: Cena
Con il regime perdita di peso Herbalife a cena si può mangiare quello che si vuole (ovviamente senza abbuffarsi) quindi è semplice per una madre di famiglia preparare un’unica cena per tutti. Con la dieta iperproteica anche la sera bisogna mangiare solo proteine e verdure, questo vuol dire che spesso bisogna preparare differenti menu per cena a seconda dei membri della famiglia. Senza contare che va pensato e preparato anche il cibo per il pranzo del giorno successivo. A meno che uno non ami cucinare per due o tre ore anche in questo caso la mente percepirà la dieta Herbalife come più semplice e comoda.

Commenti

Gli Effetti Benefici e Rilassanti della Sauna Infrarossi

Finlandese o Infrarossi? Le prerogative della sauna, per scegliere quella perfetta per i tuoi bisogni .

La Sauna è riconosciuta come il simbolo del tranquillità , la sua creazione è molto remota, i iniziali modello fu ideato nei nazioni della penisola finlandese , originariamente si trattava di una caverna sfruttata come alloggio per l’inverno , interiormente il riscaldamento era generata da molte rocce riscaldati inumiditi per mezzo di acqua.

La principale disuguaglianza tra la Sauna tradizionale e la Sauna a Infrarossi sussiste nel criterio di generazione di caldo , la prima crea calore per mezzo di acqua versata su piccoli scogli caldi , la Sauna a Infrarossi causa calore con l’impiego di raggi infrarossi .

La Sauna Finlandese e la Sauna a Infrarossi risultano differenti per molti caratteristiche :

-La Sauna a Infrarossi richiede un consumo energetico intorno a 2W, per la sua installazione non richiede di nessun impianto, la sua forma non è troppo spaziosa , il preriscaldamento necessita di soli venti minuti , la sudorazione prodotta si costituisce di il 20 % di scorie e tossine e l’80% di liquidi

-La Sauna finlandese provoca un consumo energetico di circa 4W , esige un istallazione idrico, per il suo corretto funzionamento ha bisogno di essere riscaldata per circa 45/60 minuti, la istallazione si presenta piuttosto ingombrante , la traspirazione della epidermide è leggera, producendo una dispersione del 97% di acqua e del 3 % di acidi .

La Sauna è considerata come il emblema del relax , la sua creazione è notevolmente remota, i iniziali prototipo fu costruito nei terre della penisola scandinava , inizialmente si realizzava di una grotta fruita come abitazione per la stagione fredda , al suo interno il riscaldamento era provocata da molte sassi ardenti inumiditi l’utilizzo di acqua.

Oggi tutti la popolazione scandinava è proprietaria di un bagno di calore nella propria abitazione ed a livello mondiale la sauna stà sperimentando un crescente interessamento in ambito di relax .

Commenti

Rimedi omeopatici? Acquistali su Parafarmacia Polo

L’omeopatia? Sempre più italiani la scelgono come metodo di cura alternativo. La sua forza e la sua efficacia vengono dalla natura, perché dalla natura l’omeopatia trae tutte le sue materie prime, che possono essere di origine vegetale, animale o minerale.

È notizia di questo mese che l’Aifa, l’Agenzia Italiana del Farmaco, ha deciso di recepire una diretta europea del 2006, secondo la quale i prodotti omeopatici dovranno essere equiparati ai medicinali convenzionali. Sarebbe un passo in avanti importante per tutto il mondo dell’omeopatia, perché l’attuazione della direttiva europea obbligherebbe l’Aifa a certificare l’uso e la validità degli omeopatici, ad oggi ancora commercializzati in via provvisoria: in Italia, sono circa trentamila i farmaci omeopatici disponibili in farmacia e parafarmacia. Con questa novità, la disponibilità di prodotti omeopatici crescerebbe in misura notevole e con questa anche la fiducia dei consumatori.

Già oggi su Parafarmacia Polo puoi acquistare un’ampia gamma di prodotti omeopatici adatti per il trattamento efficace delle più diffuse patologie. Parafarmacia Polo è un e-commerce di rimedi omeopatici e integratori alimentari naturali con un catalogo di oltre trecento articoli sempre disponibili. Il catalogo è consultabile tramite un intuitivo menu suddiviso per categorie e tipologie di prodotto. Su Parafarmacia Polo trovi rimedi efficaci e naturali per la cura dell’astenia, disturbo tipico del primo periodo primaverile: stanchezza diffusa, difficoltà di concentrazione, sonnolenza, irritabilità puoi curarli con Alkaloximed,un integratore alimentare naturale in bustina a base di vitamine e citrati di sodio, magnesio, zinco e potassio, o con Monoselect Panax, compresse contenenti un estratto secco di Ginseng.

Il catalogo di Parafarmacia Polo è aggiornato ogni giorno con il meglio dell’omeopatia. La linea di prodotti proposto comprende anche una serie di cosmetici naturali per la cura e il benessere di viso, corpo e per l’igiene intima.

Parafarmacia Polo propone un listino con prezzi e condizioni di vendita speciali riservati ai medici e ai professionisti del settore farmaceutico.

Scopri subito i rimedi naturali di Parafarmacia Polo su www.parafarmaciapolo.it.

Commenti

Hotel Arnolfo, il tuo benessere a Montecatini Terme

Un soggiorno rilassante nella Capitale Europea del Benessere? A Montecatini Terme puoi. Basta visitare il nuovo sito www.hotelarnolfo.com, realizzato dalla Web agency KosmoSol di Soragna (Parma), per regalarti una vacanza rilassante in una delle mete termali più famose d’Italia.

Perché scegliere l’Hotel Arnolfo fra i tanti hotel Montecatini? Facile. L’Arnolfo è il primo e unico albergo 3 stelle in città con il centro benessere interno. Il nuovissimo centro benessere dell’Hotel Arnolfo si chiama Aqua Laetitia Spa & Beauty e ti offre l’opportunità di un’esperienza wellness come nessun’altra provata prima. Nell’Aqua Laetitia Spa & Beauty trovi:

  • Vasca idromassaggio riscaldata con sette postazioni hydroget
  • Bagno turco con aromaterapia
  • Fontana del ghiaccio
  • Sauna a infrarossi
  • Doccia emozionale trattamento nebbia fredda
  • Zona relax con chaise longue destress
  • Cabine singole e doppie per trattamenti e  per massaggi di coppia
  • Angolo tisaneria con ricco assortimento di bevande rigeneranti

Per la tua forma fisica o per ritrovare le energie perdute dopo un’intensa settimana di lavoro, puoi approfittare di una pausa rigenerante nel centro benessere dell’Hotel Arnolfo. L’ampia varietà di trattamenti a tua disposizione ti offrirà tutto il relax di cui hai bisogno. Tutti gli ospiti dell’Hotel Arnolfo possono scegliere un percorso benessere completo a prezzi speciali.

La qualità del servizio e delle proposte benessere dell’Hotel Arnolfo è testimoniata anche dalla scelta delle materie prime usate per ogni trattamento. Lo staff dell’albergo e del centro benessere hanno scelto Latte d’Oliva come partner di prodotti cosmetici di alta qualità.

Tra i fiori all’occhiello dell’Hotel Arnolfo non c’è solo il centro benessere. Fin dagli anni Sessanta, il ristorante interno dell’albergo delizia i suoi ospiti con le proposte classiche della cucina toscana. I segreti dello chef? La scelta degli ingredienti, sempre freschi e genuini. La creatività espressa nei nuovi accostamenti, studiati per deliziare ogni ospite attraverso l’incontro di sapori ispirati al meglio della tradizione locale.

Anche per una vacanza attiva all’aria aperta l’Hotel Arnolfo è la scelta ideale. Se desideri esplorare la Toscana in sella, ricordati che in questo albergo troverai il servizio di bike hotel sempre a tua disposizione. La direzione dell’Hotel Arnolfo ha pensato a tutto quel che serve per il ciclista e per il cicloturista durante il soggiorno, compresa la disponibilità di esperte guide pronte ad accompagnarti nel tuo tour alla scoperta della Toscana.

Visita il sito www.hotelarnolfo.com per scoprire tutti gli altri servizi disponibili e prenota subito la tua vacanza rigenerante a Montecatini Terme.

Hotel Arnolfo

Via Trieste, 31 – Montecatini Terme (Pistoia)

Tel.: 0572 73771 – 0572 73772

Fax: 0572 78883

Web: www.hotelarnolfo.com

e-Mail: info@hotelarnolfo.com

Commenti