Archive for Turismo e Viaggi

Via Borra 29 Livorno visita Città del Capo

Oggi Via Borra 29 Livorno vi porta alla scoperta di Città del Capo, la capitale del Sudafrica. Cape Town è la città più antica e più turistica del paese, capace di soddisfare tutte le esigenze. La città è stretta tra l’oceano e i monti, si respira aria di ispirazione e di cultura. Quello che colpisce di più noi di Via Borra 29 Livorno è come una metropoli così estesa sia capace di regalare panorami immensi sull’oceano ed angoli di natura incontaminata.

Gli olandesi furono i primi europei a stabilirsi nel territorio dove oggi sorge Città del Capo. Qui fondarono un avamposto navale su incarico della Compagnia Olandese delle Indie Orientali. L’insediamento europeo danneggiò la tribù dei Khoe, aborigeni dediti all’allevamento già presenti nella penisola. Dopo vari scontri la tribù si estinse. Città del Capo è stata eletta World Design Capital 2014, a dimostrazione del fatto che lo spirito cosmopolita che mescola cultura europea, indigena e zulu, rappresenta un plus valore ed una continua occasione di arricchimento culturale.

Per noi di Via Borra 29 Livorno il carattere cosmopolita della capitale si riflette anche nel patrimonio architettonico, che fonde fattorie olandesi e chiese neo-gotiche a costruzioni coloniali e minareti islamici.

via-borra-29-livorno-citta-del-capo

Via Borra 29 Livorno vi porta alla scoperta del centro cittadino, chiamato dai locali City Bowl. Il Greenmarket Square è il cuore del centro: si tratta di una piazza che anticamente fungeva da sede del mercato degli schiavi ed oggi è popolata del mercato più importante della città. Qui si possono trovare originali souvenirs e prodotti tipici. Via Borra 29 Livorno vi consiglia inoltre di visitare anche il Bo-Kaap, un quartiere storico dove si istallarono i malesi, con le sue pittoresche strade in pietra. Se volete visitare il primo nucleo abitativo della città dovete recarvi nel Victoria & Alfred Waterfront, da dove si può trovare il traghetto che porta a Robben Island, l’antica prigione dove Nelson Mandela trascorse 27 anni di prigionia.

Scoprite tutte le anime di questa splendida città immersa tra il cielo, il mare e le montagne. Via Borra 29 Livorno vi augura buon viaggio in Sudafrica.

Commenti

Via Borra 29 Livorno e le bellezze di Torino

Torino ha molto da offrire in termini di bellezze artistiche, ma anche un acittà viva in cui il divertimento notturno non manca. Ecco i suggerimenti di Via Borra 29 Livorno per visitare Torino in due soli giorni.

Concedetevi una passeggiata nel centro cittadino per rendervi conto di quante attrazioni storiche e museali la città può offrire. Il cuore di Torino è la celebre Piazza Castello, attorniata da edifici del calibro di Palazzo Reale e Palazzo Madama, che ospita oggi il Museo di arte antica. Inoltratevi poi per la principale Via Garibaldi e perdetevi tra i  negozi e le gelaterie.

via-borra-29-livorno-carignano

Noi di Via Borra 29 Livorno vi consigliamo di visitare anche il simbolo della città, la Mole Antonelliana, che ospita il Museo del Cinema e vale sicuramente di essere visitato in tutti i suoi angoli. In zona si trovano anche il Duomo e lo storico Viale Carlo Alberto, che porta fino allo splendido Palazzo Carignano. La tappa immancabile per noi di Via Borra 29 Livorno è sicuramente il Museo Egizio, secondo solo a Il Cairo per vastità della collezione egittologica.

Via Borra 29 Livorno vi consiglia di scoprire gli itinerari di “Torino magica” di notte, una visita diversa che valorizza la città sotto una luce totalmente diversa. Il mese di Aprile poi sarà un’occasione perfetta per visitare Torino. Alla Reggia di Venaria il 1 aprile è stata inaugurata la mostra di Steve McCurry, uno dei più grandi maestri della fotografia contemporanea. Il progetto è articolato in 275 scatti, che ritraggono le genti e i luoghi che il grande reporter ha visitato.

Commenti

Via Borra 29 Livorno a Siviglia

Oggi Via Borra 29 Livorno vi guida alla scoperta di una delle più suggestive città della Spagna. Siete pronti per visitare la splendida Andalusia, la regione più calorosa della penisola Iberica?

Via Borra 29 vi porta alla scoperta si Siviglia, che è la capitale e la città più grande dell’Andalusia, situata nella parte meridionale della Spagna. Questa città incarna la vera anima della regione e il modo di vivere andaluso. La regione è detta il ponte tra i due continenti, l’incontro tra  l’Oceano Atlantico ed il Mediterraneo e tra L’Europa e l’Africa. Questa essenza multiculturale, arabbeggiante e moresca viene incarnata perfettamente da Siviglia, città tipicamente meridionale, patria di mille colori, del profumo di agrumi e dello scorrere della vita al ritmo di flamenco.

Via Borra 29 Livorno vi consiglia di immergervi nelle tradizioni di Siviglia: le tapas, il vino, la birra, le corride, il flamenco e la movida. Il centro storico medievale di Siviglia sorge intorno al fiume Guadalquivir ed è formato da tortuosi e stretti vicoli, piazzette nascoste e patii adorati da fontane e fiori.  I palazzi e le chiese sono per contro imponenti e l‘architettura che è sia islamica che gotica, è una delle più prestigiose del sud della Spagna.

Non perdetevi la Giralda, la torre campanaria e anticamente minareto della moschea e la Torre dell’Oro posta sul fiume a guardia della città. Il gioiello moresco è l’Alcazar, antica residenza del califfo, in stile mudéjar, stile dalle forti influenze islamiche.

Se volete immergervi nel vero spirito andaluso Via Borra 29 Livorno vi consiglia di immergervi nel pittoresco quartiere del Barrio de Santa Cruz e nei quartieri dal tipico sapore popolare come Triana e La Macarena.

Il posto più caratteristico di Siviglia secondo noi di Via Borra 29 Livorno è la splendida Plaza de España, costruita per l’Esposizione Iberoamericana del 1929. La piazza ovale ospita un edificio di mattoni in stile neoclassico, affiancato da due torri. La piazza è attraversata da un canale e da quattro ponti, che simboleggiano i 4 antichi regni della Spagna.

via-borra-29-livorno-piazza

Il vero capolavoro per gli occhi sono le piastrelle di ceramica policroma, che adornano anche le 48 nicchie con panchine che rappresentano le province spagnole.

Visitate Siviglia con noi di Via Borra 29 Livorno!

Commenti

Via Borra 29 Livorno vola a Perth

Il viaggio intorno al mondo di Via Borra 29 Livorno oggi vi porta a Perth, la capitale della regione dell’Australia Occidentale. Perth è l’unico capoluogo australiano sull’Oceano Indiano, la città più isolata del mondo se si calcolano le distanze che la separano dalle altre metropoli del pianeta: la più “vicina” è Sydney, che dista ben 4400 chilometri.

Noi di Via Borra 29 Livorno pensiamo che Perth dovrebbe essere inserita di diritto in ogni itinerario dell’Australia, in quanto si tratta di una città dal fascino particolare, che si distingue anche per la sua architettura. Gli edifici del centro commerciale si slanciano verso il cielo e sono circondati da verdi parchi pubblici. Il verde urbano è lussureggiante e ricopre gran parte della città: il più importante parco è il Kings Park, una vera oasi naturale. I curatissimi giardini del parco restituiscono una splendida vista sullo skyline della città e sui fiumi Swan e Canning.

via-borra-29-livorno-perth

Per scoprire di più sulla cultura e le tradizioni della costa occidentale australiana, secondo noi di Via Borra 29 Livorno, il Western Australian Museum merita una visita. Per immergersi nella ricca cultura indigena consigliamo di visitare l’Art Gallery of Western Australia.

Tra le attrattive del centro storico merita secondo Via Borra 29 Livorno la Bell Tower, bizzarra costruzione che si affaccia sul fiume, interamente in vetro. La struttura è circondata da originali fontane e al suo interno ospita diverse collezioni museali. La via dello shopping più singolare è la London Court, uno stretto passaggio pieno di negozi in stile puramente britannico.

A soli 30 minuti dal centro di Perth è situata la vivace città portuale di Fremantle. Il nome deriva da Charles Fremantle, ufficiale della Royal Navy e primo europeo a prendere il possesso della zona per conto del Re d’Inghilterra Giorgio IV. Le strade di questa località, molto caratteristiche, sono piene di artisti di strada, arte e musica tra bar e caffetterie alla moda.

Partite alla scoperta della regione del Western Australia con Via Borra 29 Livorno!

 

Commenti

Via Borra 29 Livorno: il fascino della “Città che muore”

Via Borra 29 Livorno vi conduce oggi alla scoperta di Civita di Bagnoregio, “La città che muore”.

Civita è una frazione del comune di Bagnoregio e si trova in provincia di Viterbo, al confine tra Lazio e Umbria. Il borgo conta solo 11 abitanti ed è parte dell’associazione dei borghi più belli d’Italia, che valorizza i territori di spiccato interesse storico e artistico.

La frazione si mostra arroccata su uno sperone di roccia di tufo, che sovrasta il paesaggio intorno e restituisce una vista magnifica della vallata intorno. Lo scrittore Bonaventura Tecchi l’ha denominata  “La città che muore” a causa della sua precaria morfologia: i banchi d’argilla su cui si regge la platea di tufo sono destinati ad una progressiva erosione. L’erosione ha come conseguenza l’isolamento, che rende il luogo ancora più magico e unico.

La fondazione di Civita di Bagnoregio è attribuibile agli etruschi e risale a oltre 2.500 anni fa.  Secondo analisi ed ipotesi recenti, passate al vaglio di noi di Via Borra 29 Livorno, Civita potrebbe essere stata anticamente la sede del Fanum Voltumne, il santuario della nazione etrusca. Quest’ipotesi è stata avanzata in virtù della vasta rete di cunicoli sotterranei, di vestigia ancora non interpretate e della stessa posizione geografica privilegiata.

via-borra-29-livorno-civita-di-bagnoregio

Il meraviglioso borgo di Civita di Bagnoregio è un piccolissimo centro dove il tempo sembra essersi fermato. I numerosi turisti e i pochi abitanti possono raggiungere il borgo medievale solo a piedi, percorrendo un ponte in cemento armato. Il progressivo crollo delle pareti perimetrali è la causa dell’abbandono da parte degli abitanti, ma per i turisti e gli amanti della natura il fascino di Civita di Bagnoregio deriva proprio dalla rivincita della natura sull’uomo, dall’atmosfere surreale in cui i fenomeni naturali dominano incontrastati.

All’interno dell’abitato si può ammirare la possono ammirare la Chiesa di S. Donato, sorta sulle rovine di un’antico tempio pagano e il Palazzo Alemanni, destinato oggi a mostre d’arte. Il consiglio di Via Borra 29 Livorno è di raggiungere la Rupe orientale di Civita, al termine della via principale, da dove si può ammirare lo spettacolo dei “ponticelli”, enormi muraglioni naturali di argilla, che testimoniano il processo erosivo iniziato migliaia di anni fa.
Il periodo migliore per visitare Civita di Bagnoregio per noi di Via Borra 29 Livorno è la festività della Madonna, che si svolge due volte l’anno, a giugno e settembre. In questa  occasione nella Piazza principale si svolge  “La Tonna”, tradizionale  corsa di asini  che si svolge intorno ad una pista rotonda. Noi di Via Borra 29 Livorno non conosciamo le origini della manifestazione, ma sono certamente da mettere in relazione all’importanza della figura dell’asino, unico mezzo di trasporto locale per secoli.

 

Commenti

Travel for business – Informazione e Network per chi viaggia per affari

Travel for business è il portale specializzato nel settore dei viaggi di lavoro, pensato per tutti quelli che devono spostarsi per affari e che vogliono farlo in completa sicurezza.

Travel for business raccoglie contenuti di qualità, redatti da esperti del settore ed organizzati in comode categorie per rendere più semplice la fase di ricerca delle informazioni e di fruizione del contenuto. I contenuti condivisi con la community sono controllati e revisionati prima di essere pubblicati ufficialmente, al fine di offrire al lettore solo materiale attendibile.

Con i consigli di Travel for business sarà possibile organizzare al meglio il proprio viaggio di affari, ottimizzando il tempo a disposizione ed incrementando gli affari portati a termine durante il periodo lontani da casa, imparando al tempo stesso a sfruttare il massimo le ore libere per poter visitare la meta e per poter scoprire nuove culture e tradizioni.

Oltre ai contenuti redatti dallo staff del portale, ciascun utente può condividere le proprie esperienze per arricchire le informazioni accessibili alle altre persone che viaggiano per lavoro. Lo scopo principale di questa community è far capire come viaggiare in modo sostenibile, confortevole, piacevole e conveniente.

Su Travel for business è possibile trovare indicazioni sulle differenti mete di viaggi di lavoro, oltre che le impressioni ed i commenti pubblicati da altri utenti della community e resi accessibili a tutti gli interessati. Il contributo degli utenti, unito alle informazioni, alle curiosità, ai suggerimenti ed agli approfondimenti pubblicati dallo staff del sito, consente all’utente di scoprire indicazioni circa cosa vedere, a quali eventi partecipare e quali attività non perdere assolutamente.

Accanto alle indicazioni sulle attività da svolgere e ai consigli riguardo come ottimizzare il tempo a disposizione ed incrementare i profitti dei viaggi di lavoro, il portale raccoglie anche utili informazioni su cosa evitare, per non trovarsi in situazioni spiacevoli che potrebbero trasformare il viaggio di lavoro da un’avventura stimolante ad un’avventura da dimenticare.

Scopri le esperienze di viaggio degli utenti di Travel for business e condividi le tue esperienze personali, per arricchire il patrimonio condiviso della community.

 

Commenti

Via Borra 29 Livorno vi fa scoprire Melbourne

Via Borra 29 Livorno vi porta alla scoperta di un continente che conserva ancora il fascino selvaggio e incontaminato: l’Oceania. Oggi partiamo alla scoperta di  Melbourne, la capitale dello Stato del Victoria, nell’Australia sud-orientale, che è la seconda città più popolosa dello stato dopo Sydney.

Melbourne è un centro dinamico che sa appassionare per il suo eclettico stile di vita, per la sua complessa cultura e la sua vocazione sportiva.

La città attrae per la sua architettura, con i palazzi, i vicoli e i quartieri che pullulano di vita. È d’obbligo una visita al Royal Exhibition Building e alle splendide cattedrali vittoriane di  St.Patrick e St.Paul.  La città è un coacervo di stili tutti da scoprire: dall’art deco che caratterizza il bellissimo Manchester Unity Building allo stile moderno di Federation Square.

via-borra-29-livorno-Royal

Noi di Via Borra 29 Livorno vi consigliamo di addentrarvi nell’affollato e vivace Queen Victoria market, che vende nel cuore della città prodotti freschi e capi di moda.

Se siete interessati alla storia dell’Australia, non potete perdervi il Melbourne Museum. È il museo più grande del continente che racconta la storia più profonda dell’Australia, dalla cultura aborigena all’insediamento dei pionieri britannici.  Il museo si fa portavoce dei destini e delle condizioni di vita delle popolazioni che hanno abitato il continente, dagli aborigeni, agli europei fino ai migranti moderni.

Via Borra 29 Livorno vi consiglia di non perdervi nessun angolo di Melbourne: gran parte del fascino di questa metropoli di quattro milioni di abitanti deriva dai quartieri del centro, ognuno dei quali costituisce un vivace microcosmo pieno di sorprese. Le vie del centro sono attraversate dal caratteristico City Circle Tram, completamente gratuito. I caratteristici vagoni rossi del tram sono particolarmente apprezzati dai turisti, in quanto permettono di raggiungere le principali attrazioni come Federation Square, l’acquario di Melbourne, il Parlamento e il Princess Theatre.

Il Museo dell’Immigrazione è forse uno dei più affascinanti della città, che noi di Via Borra 29 Livorno consigliamo di visitare. Da oltre 200 anni persone provenienti da tutte le parti del mondo si trasferiscono in Vittoria per iniziare una nuova vita. Il Museo dell’Immigrazione racconta le loro storie e i loro sogni. Il Victoria ha inoltre una ricca tradizione aborigena e offre ai visitatori la possibilità di vivere esperienze uniche, come la visita all’arte rupestre che riproietta direttamente alle radici della cultura australiana.

Melbourne è anche famosa per i prodotti tipici, come vino e formaggi, per le vie dello shopping e per i centri commerciali. Il lungo mare di St Kilda è famoso per avere un’atmosfera  bohémien e accoglie ogni anno molti visitatori che hanno la possibilità anche di fare surf.

Con i consigli di Via Borra 29 Livorno avrete solo iniziato ad interessarvi alla splendida regione della Vittoria e della sua capitale Melbourne. Ora non vi resta che prenotare e godervi il viaggio!

 

Commenti

Via Borra 29 Livorno – Bangkok e ritorno

Oggi Via Borra 29 Livorno vi giuda alla scoperta di una delle città più affascinanti dell’Asia, che dopo aver vinto il World’s Best Award 2010, è entrata a pieno titolo tra le tappe obbligatorie dei tour turistici mainstream. Parliamo di Bangkok, la capitale della Thailandia.

Definita anche la Venezia d’Asia per i suoi canali navigabili, la città è divisa in due parti: la tranquilla Thonburi a ovest, che conserva ancora l’anima dell’antico villaggio di pescatori e la parte est più vivace e caotica, che rappresenta l’anima moderna e più trasformista della capitale.

Bangkok è una splendida sintesi di tutte le anime della  Thailandia: la vivace vita notturna e il consumismo dei grandi shopping center si fondono con la millenaria cultura thai che sta sullo sfondo e sfoggia i meravigliosi templi buddhisti e i prodotti tipici. L’anima della tigre asiatica Thailandese si mostra proprio in questa dicotomia tra ultra moderno e tradizionale, che è anche la carta più importante del successo dell’economia emergente del sud-est asiatico. Per questo noi di Via Borra 29 Livorno vi consigliamo non perdervi nessuna delle due parti della città.

Bankok anticamente era un piccolo centro commerciale a servizio di Ayutthaya, antica capitale del Siam. Divenuta poi capitale nel 1782 sotto al re Rama I, fu arricchita da templi e gioielli architettonici fino a diventare una delle città più splendide della Thailandia.

Noi di Via Borra 29 Livorno consigliamo di  iniziare il tour della capitale dalla vecchia Bangkok, dove si trovano edifici più antichi. Il Palazzo Reale si trova all’interno del Wat Phra Kaeo, il più grande e sacro tempio buddista della città. All’interno del Palazzo Reale si trova il Buddha di smeraldo, una statua raffigurante un Buddha seduto e adornato di vesti dorate che è il simulacro del regno della Thailandia. Un altro templio che merita una visita per noi di Via Borra 29 Livorno è il Wat Pho, il più antico e maestoso tempio della città che conserva la grande statua del Buddha disteso. Merita una visita anche il famoso Buddha d’Oro all’interno del tempio Wat Traimit.

via-borra-29-livorno-palazzo-reale

Ma Bangkok è anche altro rispetto a cultura thai e templi. Per averne la prova basta visitare Siam Square, il principale snodo commerciale e area perfetta per lo shopping. Se cercate un buon compromesso tra cultura e shopping Sukhumvit Road può rappresentare una valida alternativa: è la strada più lunga di Bangkok, sofisticata e vivace, in cui si trovano ristoranti, bar, alberghi di lusso e discoteche alla moda che conferiscono alla zona uno spirito moderno e cosmopolita.

Partite alla scoperta di questa meravigliosa città del sud-est asiatico con noi di Via Borra 29 Livorno. Bastano anche tre o quattro giorni per scoprire le molteplici anime della città.

Commenti

Via Borra 29 Livorno vi invita al Benvenuto Brunello

Ultima giornata dell’evento Benvenuto Brunello, in scena a Montalcino dal 19 al 22 Febbraio. Noi di Via Borra 29 Livorno, appassionati di vino e degustazioni, siamo partiti alla volta del caratteristico borgo toscano per seguire la manifestazione.

La rassegna, che quest’anno festeggia il suo 50esimo anniversario, prevede la presentazione alla stampa dei nuovi vini introdotti sul mercato con l’anno nuovo. Viene inoltre assegnata una votazione alla vendemmia prodotta, che si conta in stelle, da un minimo di 1 a un massimo di 5. La piastrella celebrativa posta nella piazza più importante del paese commemora la votazione data alla vendemmia e si avvale della maestria dei più grandi artisti internazionali. Viene infine consegnato inoltre il Premio Leccio d’Oro, assegnato ai locali che hanno la Carta dei Vini più rappresentativa di vino Brunello di Montalcino ed è diviso nelle sezioni: ristoranti, enoteche e wine bar, osterie.
Quest’anno, con la felicità di noi di Via Borra 29 Livorno, la vendemmia 2015 ha ottenuto 5 stelle, confermando l’annata straordinaria preannunciata dagli esperti. Il giudizio enologico degli esperti coinvolti dal consorzio è unanime: l’annata è senza dubbio da ricordare e ai produttori va il plauso di aver saputo leggere e anticipare i cambiamenti stagionali.

Queste magnifiche 5 stelle arrivano proprio nell’anniversario del mezzo secolo dell’ottenimento della denominazione DOC. Per celebrare la ricorrenza il consorzio quest’anno ha voluto commissionare una piastrella commemorativa speciale, firmata da 5 artisti di fama internazionale che per noi di Via Borra 29 Livorno hanno saputo ben coniugare il concetto di vino con l’identità territoriale.

via-borra-29-livorno-piastrella-2015
La stella del Brunello continua a brillare in tutto il mondo, il brand è uno dei più forti che traina il Made in Italy. Le vendite impennano e l’export raggiunge quota 70% della produzione totale, in rialzo rispetto all’anno scorso. A trainare le vendite è il mercato estero, con gli USA in testa seguiti da Europa e mercati asiatici.

Secondo le informazioni raccolte da noi di Via Borra 29 Livorno, il giro d’affari del settore a Montalcino è aumentato di oltre il 10%, con un conseguente aumento dell’indotto. Inoltre – come noi di Via Borra 29 Livorno abbiamo potuto constatare a giudicare dalla quantità di turisti- si è registrato un boom turistico con il 20% in più rispetto all’anno passato. Un incremento che si è registrato non solo nei pernottamenti, ma anche nelle visita e luoghi storici e artistici di Montalcino.

Da Via Borra 29 Livorno in visita al Benvenuto Brunello è tutto, vi salutiamo brindando con buon bicchiere di Brunello di Montalcino.

 

Commenti

Hotel Byron Bellavista – Hotel 4 Stelle Jesolo

L’albergo Byron Bellavista offre un servizio hotel 4 Stelle a Jesolo, direttamente sulla spiaggia. Tutte le camere dispongono di almeno un terrazzo da cui godere di una piacevolissima vista mare. L’eleganza tipica degli hotel 4 Stelle si rispecchia nell’arredo degli ambienti e nelle premure dei servizi, prima tra tutti l’accoglienza del personale sempre a disposizione dei clienti che ne garantisce così un servizio molto alto.

L’hotel 4 Stelle di Jesolo è adatto in particolar modo alle persone che desiderano trascorrere una vacanza al mare in una situazione di totale agiatezza, lasciandosi coccolare dalle comodità che distinguono la raffinata struttura. L’Hotel Byron Bellavista risulta essere perfetto per soggiorni di coppia ma anche in compagnia di tutta la famiglia.

Commenti