Trucchi Pokémon Go

Archive for Infanzia

Abbigliamento per neonati in cotone 100% bio a prezzi convenienti: è Beetuned.com

Abbigliamento di qualità per l’infanzia, realizzato in tutti i suoi dettagli con cotone biologico al 100%: è quello che potrete acquistare a prezzi convenienti nel negozio online Beetuned.com

Beetuned.com – qualità e tendenza in cotone bio per il tuo bambino

Beetuned.com La pelle dei neonati è sensibile e delicata. Per questo è molto importante prestare attenzione ai capi di abbigliamento che si scelgono e ai materiali utilizzati per la biancheria e gli accessori. Il cotone organico, con la sua elevata qualità e una processo produttivo privo di pesticidi chimici, è la soluzione ideale per la pelle e per il rispetto dell’ambiente.
Nel sito beetuned.com potrete trovare abbigliamento per neonato e neonata, accessori per il bagno e la nanna come accappatoi, asciugamani, copripiumini, sacco nanna, lenzuola, ma anche utili idee regalo come il set new born per neonato e neonata che includono diversi capi di abbigliamento e accessori apprezzatissimi dalle neo mamme.
Visitate il sito per scoprire tutti i dettagli sui prodotti e i prezzi convenienti.

Affidabilità, serietà e qualità

Cotone organico biologico al 100%Beetuned.com è il sito di vendita di abbigliamento per l’infanzia realizzato in cotone biologico 100% garantito.
L’azienda produttrice seria ed affidabile, ha ottenuto numerose certificazioni internazionali che garantiscono ai suoi clienti il rispetto degli standard qualitativi per la produzione di cotone organico, quali ad esempio la certificazione GOTS e Fairtrade e tante altre ancora.
I prodotti che potrete trovare online sono realizzati in cotone organico in tutti i suoi pezzi e rifiniture. Beetuned.com garantisce inoltre la convenienza dei prezzi nonché la tempestività nella consegna.
La soddisfazione dei propri clienti ed il benessere dei loro bambini è infatti fondamentale.

Vi aspettiamo online su beetuned.com per scoprire tutti i prodotti per l’infanzia in cotone organico!

Commenti

Patrizio Paoletti, l’impegno nell’ambito formativo

Patrizio Paoletti, con più di venticinque anni di impegno in ambito formativo, è in Europa tra i massimi esperti di comunicazione relazionale. I metodi e le tecniche da lui messe a punto hanno innovato il panorama della formazione manageriale. Imprenditore di successo, ha posto al centro del suo lavoro i processi connessi a sostenibilità, innovazione ed eccellenza.
Si laurea nel 1983 presso l’Accademia delle Belle Arti di Napoli, successivamente i suoi studi e il lavoro nell’ambito artistico e pubblicitario lo portano a coltivare un particolare interesse per il mondo della comunicazione, elemento che segnerà fortemente le scelte della sua vita.
L’interesse per le domande fondamentali che riguardano l’uomo e la complessità del suo esistere lo portano a individuare nel 1984 una delle aree di maggiore criticità per lo sviluppo e la crescita sociale: la sostenibilità, elemento indispensabile per un corretto processo evolutivo della persona, del suo agire, del tessuto sociale con il quale l’individuo è indissolubilmente connesso.
Patrizio Paoletti come padre e come comunicatore, ha preso coscienza dell’importanza del ruolo della pedagogia e della necessità di una relazione di qualità fra gli uomini, della centralità della comunicazione nella nostra vita, per questa ragione ha sviluppato molti programmi didattici ed educativi finalizzati allo sviluppo delle capacità che supportano i processi di apprendimento continuo.
È fondatore di alcune realtà che operano da anni nel campo dell’assistenza (“Progetto Arca – il primo aiuto sempre”), dei minori in difficoltà (citiamo Fondazione L’albero della Vita) dell’educazione e della ricerca (citiamo Fondazione Paoletti).
La Fondazione, ente no-profit nato ad Assisi all’inizio del terzo millennio, è impegnata nella realizzazione di programmi per lo sviluppo del potenziale umano e nell’apporto di cambiamenti sensibili, nel contesto della realtà sociale, attraverso il modello pedagogico di Pedagogia per il Terzo Millennio.
Il fulcro della ricerca della Fondazione, è lo studio dei processi di eccellenza che caratterizzano tutti coloro che desiderano realizzare le loro più profonde aspirazioni e i loro propositi nella vita. L’equipe scientifica della Fondazione è composto da ricercatori, medici, neuroscienziati e insegnanti.
La Fondazione Patrizio Paoletti si impegna in attività il cui focus principale è il rispetto dei diritti dei bambini e dei giovani attraverso la promozione di campagne di sensibilizzazione, progetti di primo intervento e prevenzione, progetti di socializzazione per bambini in condizione di grave marginalità sociale.

È membro di comitati e commissioni scientifiche, citiamo ad esempio il “XII Congresso Internazionale sull’orientamento, realizzato dall’Università di Padova, dall’Università La Sapienza di Roma e dall’Università di Cassino”.
Patrizio Paoletti è inoltre da sempre attento ai processi educativi e ha pubblicato per diversi editori, tra cui Armando, una serie di testi sui nuovi orizzonti dell’educazione e della didattica.

Commenti

La Scuola per l’Infanzia ad Assisi – AIS – della Fondazione Patrizio Paoletti

Assisi International School (AIS), è una Scuola per l’infanzia di Assisi della Fondazione Patrizio Paoletti che promuove il metodo Montessori e accoglie bambini dai 3 agli 11 anni.

Nata nel 2009 dalla decennale esperienza in ambito educativo e didattico della Fondazione Patrizio Paoletti, la scuola offre due differenti opportunità formative:

• La Casa dei Bambini, che accoglie alunni dai 3 ai 6 anni, prevede una formazione bilingue (italiano e inglese), accompagnata dall’utilizzo di opportuni materiali didattici
• La Scuola Primaria, per bambini dai 6 agli 11 anni, propone anch’essa il bilinguismo, con l’ulteriore opzione di una terza lingua (spagnolo)

Come sostiene il suo fondatore Patrizio Paoletti, la scuola è da sempre tra le più importanti realtà del tessuto sociale e, certamente, anche uno dei principali motori di sviluppo della nostra società. La Fondazione Patrizio Paoletti ha deciso di realizzare questo progetto proprio per contribuire al miglioramento della qualità della vita, offrendo ai bambini e alle famiglie una straordinaria proposta educativa.

La Scuola per l’Infanzia Assisi International School è un progetto scolastico che contiene in sé diversi livelli di istruzione, tra cui la “Scuola dell’infanzia” appunto, la cui denominazione è stata introdotta nel 1991 ed inserita a pieno titolo nel sistema educativo, a sostituzione della dicitura “scuola materna”.

Una fase del percorso scolastico caratterizzata dall’intreccio tra gioco e ambiente educativo, che concorrono assieme alla produzione di esperienze concrete di apprendimento.

È proprio grazie alla Scuola per l’infanzia ad Assisi che i bambini incominciano a prendere coscienza della loro identità ed apprendono le prime regole della vita sociale. In questa fase essi acquistano consapevolezza delle loro esigenze ed incominciano ad imparare a gestire le loro emozioni, esprimendole in modo adeguato e sviluppando i sensi di appartenza, convivenza e condivisione.

Raffinano, inoltre, la padronanza della lingua italiana ed arricchiscono il loro lessico, nutrendo così la fiducia e la motivazione nel comunicare con gli altri.

Nella Scuola per l’infanzia della Fondazione Patrizio Paoletti tutto questo è possibile grazie ad un ambiente appositamente progettato e ad insegnanti altamente motivati e qualificati. Qui i bambini raggiungono un’autonomia personale a 360° e imparano ad esprimersi con tutti i linguaggi del corpo utilizzando non solo le parole, ma anche il disegno, la manipolazione e la musica. Diventano capaci di formulare piani individuali o di gruppo per la realizzazione di attività creative.

Per informazioni sul network Assisi International School: ais@fondazionepatriziopaoletti.org

La Sede Operativa ad Assisi in Via Patrono D’Italia 66, Santa Maria degli Angeli (Perugia / Umbria).
Tel: alle 8:30 alle 13:00 al numero +39 075 947 1123 e +39 392 982 3965

Commenti

Donare il 5 per Mille ad una Associazione Onlus, Fondazione Patrizio Paoletti

Chiunque creda che l’educazione non sia soltanto un diritto inviolabile di ogni bambino, ma anche uno strumento indispensabile per lo sviluppo di ogni individuo e il progresso di ogni società, può scegliere di destinare all’Associazione Onlus di Patrizio Paoletti, il suo 5 per Mille. L’Ente senza scopo di lucro, da oltre 10 anni rappresenta un importante punto di riferimento a livello internazionale nei campi dell’educazione e della ricerca.

Il 5 per Mille è lo strumento di cui ogni cittadino dispone per poter donare un proprio contributo finanziario a sostegno delle attività di organizzazioni No Profit, Associazioni Onlus, Università ed Istituti di ricerca scientifica e sanitaria. A differenza delle altre tipologie di donazioni, questo strumento non comporta oneri finanziari a carico del donatore: all’organizzazione prescelta viene destinata direttamente una quota dell’IRPEF.

Oltre a rappresentare, dunque, una nuova forma di sostegno per il “terzo settore”, il 5 per Mille è considerato dalla dottrina giuridica un esempio di sussidiarietà fiscale, una quota cui lo Stato rinuncia e che il cittadino italiano può donare liberamente.

Come sostiene anche il premio Nobel per la Pace Nelson Mandela, “l’educazione è lo strumento più potente per cambiare il mondo”. La Fondazione Patrizio Paoletti lavora quotidianamente per migliorare, tramite la ricerca scientifica, i metodi educativi e per tutelare il diritto all’educazione dei bambini in Italia e nel Mondo.

Destinare il 5 per Mille ad una Associazione Onlus, significa quindi, scegliere di sostenere il diritto alla scuola e alla miglior educazione possibile per tutti i bambini.

Una firma per il 5 per Mille equivale, inoltre, a dare un contributo fondamentale alla ricerca sui processi educativi che la Fondazione Paoletti sta sviluppando con impegno e dedizione, anche a livello internazionale.

Sostenere i progetti della Fondazione Patrizio Paoletti con il 5 per Mille è molto facile e non costa nulla. Per l’Associazione Onlus di Patrizio Paoletti è sufficiente una firma e un codice sulla dichiarazione dei redditi. Nel riquadro riservato al 5 per Mille nel modulo per la dichiarazione dei redditi, basterà inserire sotto la firma il codice fiscale della Fondazione Patrizio Paoletti: 94092660540.

Diffondere il diritto all’educazione non costa nulla, ma questo gesto farà la differenza per moltissimi bambini.

Commenti

Rendicontazione 5 per Mille all’Associazione Onlus Fondazione Patrizio Paoletti

Chiunque creda che l’educazione non sia soltanto un diritto inviolabile di ogni bambino, ma anche uno strumento indispensabile per lo sviluppo di ogni individuo e il progresso di ogni società, può scegliere di destinare all’Associazione Onlus di Patrizio Paoletti il suo 5 per Mille. L’Ente senza scopo di lucro, da oltre 10 anni rappresenta un importante punto di riferimento a livello internazionale nei campi dell’educazione e della ricerca.
La rendicontazione del 5 per Mille è lo strumento con cui ogni cittadino dispone di poter donare un proprio contributo finanziario, a sostegno delle attività di organizzazioni No Profit, Associazioni Onlus, Università ed Istituti di ricerca scientifica e sanitaria. A differenza delle altre tipologie di donazioni, questo strumento non comporta oneri finanziari a carico del donatore: all’organizzazione prescelta viene destinata direttamente una quota dell’IRPEF.
Oltre a rappresentare, dunque, una nuova forma di sostegno per il “terzo settore”, il 5 per Mille è considerato dalla dottrina giuridica un esempio di sussidiarietà fiscale, una quota cui lo Stato rinuncia e che il cittadino italiano può donare liberamente.
Come sostiene anche il premio Nobel per la Pace Nelson Mandela, “l’educazione è lo strumento più potente per cambiare il mondo”. La Fondazione Patrizio Paoletti lavora quotidianamente per migliorare, tramite la ricerca scientifica, i metodi educativi e per tutelare il diritto all’educazione dei bambini in Italia e nel Mondo.
La miglior rendicontazione del 5 per Mille è certamente il diritto alla scuola e alla miglior educazione possibile per tutti bambini.
Una firma per il 5 per Mille equivale, inoltre, a dare un contributo fondamentale alla ricerca sui processi educativi che la Fondazione Paoletti sta sviluppando con impegno e dedizione, anche a livello internazionale.
Sostenere i progetti della Fondazione Patrizio Paoletti con il 5 per Mille è molto facile e non costa nulla. Per l’Associazione Onlus di Patrizio Paoletti è sufficiente una firma e un codice sulla dichiarazione dei redditi. Nel riquadro riservato al 5 per Mille nel modulo per la dichiarazione dei redditi, basterà inserire sotto la firma il codice fiscale della Fondazione Patrizio Paoletti: 94092660540.
Diffondere il diritto all’educazione non costa nulla, ma questo gesto farà la differenza per moltissimi bambini.

Commenti

Counseling relazionale a Roma con la Fondazione Patrizio Paoletti

La Scuola di Counseling relazionale a Roma rappresenta un’importante tappa per la diffusione delle tecnologie per il miglioramento delle relazioni umane.
Il counseling tende ad orientare, sostenere e sviluppare promuovendo atteggiamenti attivi e propositivi, stimolando le capacità di scelta.
Il sostantivo counseling proviene dal verbo inglese “to counsel”, che risale a sua volta dal verbo latino consulo-ĕre, traducibile in “consolare”, “confortare”, ma la definizione italiana del termine è “consultare”. Secondo Rollo May, uno dei padri fondatori del counseling, il counselor ha il compito di agevolare lo sviluppo delle potenzialità personali, aiutando a esprimersi liberamente nel mondo ritrovando la libertà di essere se stessi.
A pensarci bene negli Stati Uniti si hanno notizie di attività di counseling fin dai primi anni del Novecento, quando alcuni operatori sociali adottarono il termine per l’attività di orientamento professionale ai soldati che rientravano dalla guerra e che necessitavano di una ricollocazione professionale.
Negli anni cinquanta nascevano quindi la Division of Counseling Psychology dell’American Psychological Association e l’American Personnel and Guidance Association.
Ai giorni nostri invece, i corsi di Roma, già attivi nella sede di Assisi, vengono tenuti presso la sede della Fondazione Patrizio Paoletti, in via Ruggero Bacone 6.
Tutto questo è possibile grazie all’impegno di Patrizio Paoletti, da sempre attento ai processi educativi e della Fondazione che porta il suo nome.
L’obiettivo della scuola romana di Counseling è formare professionisti qualificati, puntando al potenziamento di competenze specifiche della relazione: capacità di osservazione, di ascolto attivo, di estrazione dei valori e di rispecchiamento, unitamente a capacità relazionali e tecniche mirate a favorire il corretto svolgimento dei processi cognitivi, emozionali e psicocorporei.
La Scuola di Counseling relazionale di Roma propone ai suoi allievi un percorso triennale ad orientamento pedagogico, con l’intento di diffondere sul territorio laziale la cultura del “counseling”, visto come una risorsa per la ricerca di nuove forme d’intervento psicopedagogico per lo sviluppo dei potenziali umani. La scuola è accreditata presso la Federazione della Associazioni Italiane di Psicoterapia e rilascia un diploma valido all’interno del circuito FAIP.

Commenti