Trucchi Pokémon Go

Archive for Sicurezza

Antifurti Bentel

Gli ultimi fatti di cronaca hanno messo in evidenza il crescente fenomeno dei furti in appartamento, in modo particolare nelle grandi città ed anche quando i proprietari sono in casa.
I fatti al giorno d’oggi dicono che i furti, soprattutto nelle case crescono. Nella poco invidiabile classifica dei capoluoghi con i maggiori reati ci sono metropoli come Milano, Roma, Bologna, Firenze, Genova e Napoli, ed i furti in abitazione sono purtroppo sempre più frequenti.
I ladri che si arrampicano lungo le pareti dello stabile sfruttando tubature esterne o condotte del gas, fino ad arrivare all’appartamento da svaligiare, sono in crescente aumento.
Ecco allora che a scoraggiare i malintenzionati giungono le soluzioni offerte da Bentel Security, marchio leader dei sistemi di allarme e impianti di antifurto, oltre che punto di riferimento per il settore della sicurezza.
Le finestre lasciate incautamente aperte o una cattiva installazione delle inferriate, non saranno più una preoccupazione, nemmeno quando in estate le grandi città si svuotano e i furti negli appartamenti registrano incrementi davvero preoccupanti.
Bentel si propone come la soluzione definitiva per consentire a tutti di partire in totale tranquillità e con la certezza che l’appartamento è completamente al sicuro.
Una realtà in continua evoluzione impegnata nella progettazione e nello sviluppo di soluzioni innovative, sempre al passo con i tempi e che privilegia semplicità d’uso e design, per garantire massima sicurezza nei sistemi antiintrusione, dalle abitazioni, fino alle banche o agli ospedali.
Antifurti che coniugano le filosofie Kyo Unit e Kyo300-100 alla  funzionalità e all’estrema semplicità di installazione, insieme a software integrati di gestione direttamente da computer. Una solida garanzia anche per gli Istituti di Vigilanza.
Ha fatto parlare molto nei giorni scorsi, il caso del Sig. Michele S. di Napoli, sorpreso nel cuore della notte da malviventi che lo hanno derubato di tutto quello che potevano portar via, oggetti di valore e contanti, senza che lui si accorgesse di nulla.
Curioso che nella stessa notte, il successivo tentativo di furto nello stesso condominio, sia stato sventato grazie alla premura del Sig. Giovanni Q., che aveva installato poche settimane prima un antifurto modello KYO320.
Gli Antifurti sono caratterizzati da un design sobrio ed elegante e da rilevatori di allarme (anche wireless) e sirene per la segnalazione acustica. Si coniugano perfettamente con i sistemi di comunicazione muniti di connessione Gsm e Gprs con gestione delle stesse da remoto (anche via LAN).
Proprio all’aspetto della connettività l’azienda Italiana rivolge particolare attenzione, al fine di estendere le potenzialità dei suoi antifurti tramite protocolli TCP-IP e alla trasmissione su reti quali Ethernet e GSM/GPRS/UMTS.
La tecnologia al servizio di tutti, anche di chi non dovesse averne particolare dimestichezza come il Sig. Giovanni Q., “incapace anche di accendere un computer”, come da lui stesso ammesso.
La protezione è un aspetto da non sottovalutare mai, per questo Bentel e i suoi impianti di antifurto, puntano costantemente sulla ricerca e lo sviluppo, grazie ad uno staff di tecnici specializzati nella progettazione di nuovi prodotti, ed un sistema totalmente computerizzato con il quale viene gestito il collaudo di tutte le schede media test parametrici e funzionali, nel completo rispetto delle normative nazionali ed internazionali.
L’azienda dispone di sofisticate risorse tecnologiche per attuare in completa autonomia lo sviluppo di progetti in tempi rapidi, con rigorosi test di prodotto e attenti controlli di processo, insieme ad un monitoraggio costante esteso a tutte le fasi della produzione. È grazie a tutti questi aspetti, che gli Antifurti Bentel non temono rivali.

Commenti

Il tuo Commercio Elettronico è vincente?

Questa è la domanda che ogni aspirante Commerciante Online si pone prima di acquistare o utilizzare una soluzione di commercio elettronico.
Il questito da un milione di dollari, e la risposta chiave al dilemma quasi mai arriva se non dopo avere constatato che il sistema che si sta usando,
forse forse non è dei migliori.

E il tuo sito di commercio elettronico, è davvero vincente?

Il tuo sistema di ecommerce è all’altezza delle tue aspettative? Il tuo shopping cart è soprattutto all’altezza del mercato che vuoi servire?
Queste domande potrebbero aprire un dibattito accanito fra addetti ai lavori, fra programmatori piuttosto che providers, ma focalizziamo la nostra attenzione sul punto
fondamentale della questione, sul nocciolo dell’argomento: il venditore, ovvero tu.

Poniamo sotto alcuni punti chiave che potrebbero attivare un dibattito interessante, e che potrebbero fare pensare tutti gli appassionati di ecommerce e vendita di
prodotti online.

1 – Prendi tempo prima di investire

Che tu sia soddisfatto o meno del tuo sistema di commercio elettronico, prima di essere certo di avere fatto bene o meno ad investire sul web per vendere i tuoi prodotti,
hai bisogno di testare il mercato, devi avere una risposta certa dagli utenti. Hai bisogno di tempo, e per questo la soluzione migliore per te sarebbe testare il servizio
di ecommerce che andrai ad usare prima di investire denaro per acquistarlo.
Ci sono molte soluzioni online che ti permettono di provare per un certo lasso di tempo servizi di commercio elettronico, ma pochi providers ti permettono di testare il
servizio per almeno un mese. Scegli pertanto sempre quelli che ti permettono di avere piu tempo possibile a disposizione. Oltre a capire bene il funzionamento della soluzione
che stai usando, capirai molto anche sulla serietà dell’azienda che eroga il servizio.
Ci sono alcuni providers che forniscono ben 30 giorni di prova gratuita del servizio di commercio elettronico senza poi obbligare l utente all acquisto, e senza chiedere i
dati della carta di credito per attivare la prova.
SCEGLIETE SEMPRE E SOLO QUELLI CHE NON VI CHIEDONO SUBITO I DATI DELLA CARTA PER PROVARE!
Non serve nessun dato di carta di credito per provare un servizio, ma solo i dati personali che operaltro dovrete inserire voi per configurare lo shop online.
I Providers Seri di commercio elettronico non vi chiedono in anticipo i dati della vostra carta, li userete voi, se vorrete, e nemmeno allora se siete dubbiosi perchè vi
sarà permesso di acquistare anche con altre modalità come PayPal o altri Merchant Account internazionali che proteggono i vostri dati in maniera blindata,
primo fra tutti ALERTPAY.

2 – Valuta la semplicità per te e per i tuoi clienti

La maggiornaza dei servizi di ecommerce presenti sul mercato sono servizi open source, ovvero sistemi che si devono scaricare, installare, sui quali si deve intervenire
lato server, e solo se si conosce php, asp, database sql server o my sql si può avere una speranza di caverne un risultato, quindi, lasciate perdere.
Alcuni servizi, con l’avvento del web 2.0 si sono orientati alla semplicità estrema verso il cliente, e permetono con pochi clicks di avere online, a disposizione addirittura
con servizio di hosting incluso, una soluzione eccezionale di commercio elettronico dove l’unico compito da svolgere è caricare i prodotti per poterli gia vendere dopo pochi
minuti. Le soluzioni hosted, ospitate, con servizio di hosting incluso e già funzionante, sono quelle che più si addicono all’utente medio, sono quelle più semplici a livello
assoluto e decisamente si stanno spingendo molto in avanti per quello che riguarda le caratteristiche tecniche e le caratteristiche di banda e sistema. Sono versatili,
personalizzabili, non richiedono alcuna conoscenza tecnica particolare, vi permettono di essere subito operativi e iniziare a vendere online i vostri servizi o prodotti.
Se poi volete allacciare la piattaforma di ecommerce al vostro sito internet aziendale vi permettono addirittura di farlo.

3 – Attenzione alle caratteristiche tecniche

Di solito quando si acquista un servizio di ecommerce, hosted o open source che sia, non si tiene conto di un parametro fondamentale che sarà il fulcro della buona gestione
del servizio stesso: le caratteristiche tecniche e hardware dei pc sui quali il servizio verrà ospitato. Di solito ci sentiamo di sconsigliare il fai da te perchè chi non
si intende di sistemi o configurazioni potrebbe seriamete trovarsi con l acqua alla gola in termini di spazio web, banda e rete per traffico non aspettato o per spazio disco
in esaurimento per i troppi prodotti inseriti. Ad esempio, EBizzers Shopping Cart, oltre che essere un ottimo provider in termini di servizio, offre 30 giorni gratis per
testare il prodotto, nonchè un notevole spazio web a disposizione e banda per supportare traffico incoming.

4 – Occhio al supporto tecnico

Il supporto tecnico che un provider di servizio da al proprio cliente è il nocciolo della situazione. Quando avrete un problema, qualsiasi esso sia, chi ve lo risolverà?
Chi vi aiuterà a sorpassarlo e a risolverlo? La maggiornaza dei providers di commercio elettronico sono fautori della regola del far arrangiare da solo il cliente,
un buon provider invece risponde in ogni momento supportando l’utente in tutto per tutto. E scusate se è poco.

eBizzers International
the ecommerce eye

Commenti

Il tuo commercio elettronico internazionale con eBizzers Cart

EBizzers cart è la soluzione ideale per tutti coloro che desiderano iniziare la propria attività di Commercio Elettronico in modo vincente e senza alcun tipo di problema derivante da configurazione, programmazione, ed altre operazioni tecniche riservate solo agli esperti del web. EBizzers Cart è la soluzione di Commercio Elettronico ideale per tutti, per ogni tipo di utente sia esperto che assolutamente non pratico di internet. EBizzers Cart infatti permette a tutti gli utenti di iniziare a fare Commercio Elettronico velocemente, facilmente, immediatamente, grazie alla piattaforma già pronta disponibile al momento dell’adesione al servizio aprendo un account Gratis su www.ebizzers.net

Commercio Elettronico pronto in 5 minuti

EBizzers Cart è la soluzione di Commercio Elettronico pronta in appena 5 minuti di tempo, che non necessita nemmeno di un sito web per funzionare. EBizzers Cart è infatti un software di Commercio Elettronico ospitato sul dominio www.ebizzers.net e quindi comprensivo di hosting. É un servizio che si presenta in questo modo:
www.ebizzers.net/iltuonegozio
quindi è di per sè già un sito web con vita propria, le cui operazioni di gestione vengono eseguite dal vostro pannello di controllo eBizzers.

Commercio Elettronico integrato al vostro sito internet

Se poi ritenete che il vostro negozio di Commercio Elettronico eBizzers deve essere allacciato anche al vostro sito web, nessun problema, basta linkare ad un pulsante l’indirizzo web del vostro servizio eBizzers Cart (come sopra descritto) per avere il vostro Ecommerce raggiungibile tramite il vostro sito aziendale e istituzionale.

Ma se prima di pagare voglio provare il mio Commercio Elettronico?

Nessun problema perchè eBizzers Cart vi permetterà di provare gratis per ben 30 giorni la vostra nuova piattaforma di Commercio Elettronico. Nessuna dato personale richiesto e nessun numero di carta di credito richiesto per aprire il vostro account eBizzers Cart. Al termine del periodo di prova sceglierete voi il vostro abbonamento tra una serie di piani economici veramente molto vari e diversificati:
1-mensile
2-trimestrale
3-semestrale
4-annuale
5-riscatto definitivo per non pagare piu nulla a vita.

Sicurezza e riservatezza

EBizzers ha acquisito una serie importante di verfiche e certificati che garantiscono all’utente la garanzia della protezione dei dati personali, aziendali, e la sicurezza che le operazioni vengano sempre eseguite su piattaforme protette le cui informazioni sono criptate.

Apri oggi il tuo account gratis su
Ebizzers.net

Commenti

Software commercio elettronico: Ebizzers Shopping Cart è la soluzione per lo small business

ebizzers.net è il sito web che offre finalmente la soluzione ideale di commercio elettronico a tutti coloro che desiderano
iniziare una vincente attività online, oppure che intendono avvalersi di un efficace, strepitoso e sopratutto economico,
sistema di e-commerce.

Su www.ebizzers.net lo puoi provare assolutamente gratis per 30 giorni, senza obblighi di acquisto, senza vincoli contrattuali,
senza l’obbligo di rinnovare nulla, e sopratutto senza dover inserire il numero della carta di credito.

Ebizzers Shopping Cart è stato studiato per poter essere utilizzato Stand Alone, ovvero come applicazione a se stante,
esttamente come appare appena aperto il servizio su ebizzers.net, con un suo spazio web dedicato compreso nel pacchetto,
oppure può essere integrato nel proprio sito web aziendale o personale.

Servizio Hosted, Stand Alone

Ebizzers Shopping Cart è infatti un servizio di commercio elettronico ospitato (hosted) sui servers di Ebizzers Corporation,
e offre ovviamente la possibilità di essere utilizzato con servizio di hosting aperto in automatico su un dominio di secondo
livello eBizzers. Dà la possibilità di essere comunque rinominato a piacere per dare il maggior grado di personalizzazione.
Funziona quindi anche se non possedete ancora un sito web vostro facendovi lavorare e vendere fin da subito.

Servizio Integrato al vostro sito

Il servizio eBizzers Shopping Cart si integra facilmente sul vostro sito internet, se gia ne possedete uno, semplicemente
copiando ed incollando un piccolo codice nelle pagine del vostro sito, ovvero in tutte quelle pagine dove volete che il
vostro servizio di e-commerce sia raggiungibile dagli utenti e dai vostri clienti e navigatori.

Tempi di realizzazione: 5 minuti

In soli 5 minuti potrete aprire il vostro Account su eBizzers e configurare il vostro nuovo sito di commercio elettronico.
Potrete personalizzarne le funzionalità, i moduli aggiuntivi, templates grafici, inserire tutti i vostri dati e tutti i
vostri riferimenti e recapiti, e sarete subito online pronti a vendere i vostri prodotti o servizi.

I costi di eBizzers Shopping Cart

EBizzers Shopping Cart è un servizio di commercio elettronico adatto alle esigenze di tutti e fruibile da tutti senza
esclusione alcuna, essendo una delle soluzioni di e-commerce più economiche sul mercato. Potrete scegliere tra 4 tipi di
abbonamento disponibilio a seconda del vostro grado di interesse:

1. Abbonamento mensile
2. Abbonamento trimestrale
3. Abbonamento semestrale
4. Abbonamento annuale
5. Licenza One Time (riscatto di acquisto dove non pagherete mai piu nulla)

Ovviamete in ogni caso avrete sempre diritto ad una assistenza davvero eccezionale e ad un servizio di supporto tecnico da
fare invidia a chiunque, 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Ecommerce schermato a protezione della tua privacy

Perchè schermato? Perchè protegge i tuoi dati personali e la tua privacy, ti protegge da occhi idiscreti facendo da schermo
alla tua attività. La localizzazione dei server siti in Panama City, ed il dominio di secondo livello completamente Hosted
(ospitato), ti garantisce anonimato sul web ad ogni livello, senza esclusione di curioso. A meno che non sia tu a volerlo,
nessuno potrà mai sapere che dietro la facciata della tua vetrina sei tu a muovere i fili. Decisamente confortante al giorno
d’oggi che una reatà come eBizzers possa fornire un’eccezionale servizio web con una garanzia di protezione di questo livello.
Il sistema ssl https criptato a 256 bit, completa una già ampia gamma di features (caratteristiche) delle quali potrai davvero
renderti conto aprendo un account gratuio per 30 giorni e provando gratis eBizzers Shopping Cart su www.ebizzers.net

Prova gratis 30 giorni

Come fate a sapere se eBizzers Shopping Cart è la piattaforma di commercio elettronico che fa per voi? Semplice.
EBizzers Corporation vi da la possibilità di provare eBizzers Shopping Cart assolutamente gratis per 30 giorni, senza obbligo
di acquisto, senza vincoli o contratti, senza la necessità di inserire i dati della carta di credito. Semplicemente aprendo
un account su www.ebizzers.net avrete la possibilità di aprire, configurare e gestire il vostro nuovo potentissimo e-commerce…
In 5 minuti.

eBizzers Corporation
www.ebizzers.net

Commenti

I corsi RLS ed il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza

corsi RLSIl rappresentante dei lavoratori per la sicurezza aziendale, di norma comunemente chiamato RLS, è quel soggetto chiamato a svolgere la fondamentale funzione di tramite tra i lavoratori e le struttura gerarchica di gestione ai fini della prevenzione in azienda e che per questo deve seguire un corso per RLS. Il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza aziendale non è un soggetto di parte datoriale e quindi non li possono essere accollate le responsabilità inerenti l’organizzazione aziendale del datore di lavoro ai fini della salute sicurezza sul lavoro. Il RLS è quel soggetto eletto o designato dai lavoratori per rappresentarli nei confronti del datore di lavoro per tutte le tematiche aziendali che riguardano per sicurezza sul lavoro e che vengono riportate dei lavoratori stessi perché vengano esposte e gestite dal datore di lavoro e per questo motivo deve seguire i corsi RLS previsti dall’attuale dettato normativo in materia di salute e sicurezza sul lavoro. La figura dell’RLS è una figura di carattere pseudo sindacale che gode di una serie di diritti riservati norma ai membri del sindacato infatti questi deve disporre del tempo necessario per svolgere il proprio incarico senza perdita di retribuzione non che dei mezzi degli spazi necessari per eseguire le funzioni le facoltà che gli vengono riconosciute dalla legge. Egli non può subire alcun tipo di pregiudizio a causa dello svolgimento della produttività e in generale sui confronti dovrà essere applicate le stesse tutele previste dalla legge per le rappresentanze sindacali.

Circa il profilo della responsabilità si ricorda che le attribuzioni di tale soggetto sono previste nell’articolo 50 del legislativo 81/2008 e successive modifiche ed integrazioni delle quali si evince un’esclusione di qualsivoglia responsabilità, finanche professionale, nella sua azione è infatti non esercita, nell’ambito della propria funzione di RLS, alcun potere di gestione o di consulenza in funzione del datore di lavoro, unico e primo responsabile della sicurezza di aziendale.

I corsi RLS sono quindi degli strumenti di fondamentale importanza per tutti i soggetti coinvolti nell’ambito del sistema di gestione della sicurezza sul lavoro. Per il datore di lavoro il fatto che la formazione RLS venga svolta presso strutture competenti e dalla comprovata esperienza in materia di formazione rappresenta una garanzia in quanto al modo di essere certo che il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza aziendale possa svolgere il proprio compito con competenza e padronanza della materia. Lo stesso dicasi nei confronti dei lavoratori che si vedranno rappresentare da una persona competente il cui corso RLS (che deve avere una durata minima di 32 ore) è stato veramente utile per la gestione della salute sicurezza sul lavoro in azienda. Per il RLS stesso frequentare un corso RLS tenuto da docenti qualificati ed in grado di trasmettere le proprie competenze ai discendi è molto importante in quanto la durata del corso di 32 minimo è tale da richiedere anche docenti professionisti in grado di gestire un corso di una simile durata. Circa gli obblighi periodici relativi ai corsi aggiornamento RLS si ricorda che la normativa e recente circolare del ministero del lavoro dispongono obbligo di aggiornamento annuale per tutti i rappresentanti dei lavoratori per sicurezza aziendale, indipendentemente dal numero di lavoratori presenti in azienda in quanto in detta circolare viene chiarito il comportamento da adottare e le aziende che occupano meno di 15 lavoratori. L’importante è sempre quello di avvalersi di un consulente sicurezza di comprovata esperienza, ma questo argomento tratteremo nel prossimo articolo.

Commenti