Trucchi Pokémon Go

Archive for Arredamento

Partenze in Via Borra 29 Livorno

Questi devono essere i giorni delle notizie inaspettate! Qualche giorno fa ne è arrivata un’altra, che riguarda noi coinquilini di Viale Giacomo Matteotti 9 Firenze e quelli di Via Borra 29 Livorno. Ma partiamo dall’inizio. Come sapete Vanni si è trasferito da circa un anno a Livorno per lavoro. Dovevano essere solo pochi mesi, ma poi fortunatamente lo studio di architettura lo ha assunto con un contratto a tempo determinato che lo terrà impegnato per ora per due anni.

La casa di Via Borra 29 Livorno per Vanni è stata una specie di benedizione, non ha dovuto girare troppo per trovarla e da subito lo ha conquistato. Quando poi sono arrivati Marco e Roberto, i due coinquilini universitari, l’atmosfera è diventata da subito più calda e divertente. Coinquilini si nasce e famiglia si diventa, come è stato qui in Viale Giacomo Matteotti 9 Firenze, così è stato anche per Vanni in Via Borra 29 Livorno.

Adesso però probabilmente Vanni dovrà di nuovo fare le valigie. Il suo capo infatti gli ha affidato un importante progetto che prevede la partnership di uno studio romano. Per questo quasi sicuramente dovrà passare qualche mese nella Capitale per concordare con i colleghi gli inteventi da fare e le azioni da intraprendere.

via-giacomo-matteotti-9-firenze-via-borra-29-livorno-colosseo

Nelle prossime settimane sapremo dirvi di più, in ogni caso per ora le coinquiline di Viale Giacomo Matteotti 9 Firenze augurano buona fortuna a Vanni per la sua carriera professionale che lo porterà a vivere questa nuova avventura romana. Sicuramente sarà l’occasione per ritrovarci tutti insieme per un weekend romano, perchè nonostante gli spostamenti, dovunque saremo rimarrà sempre immutato il vincolo dei mitici coinquilini di Viale Giacomo Matteotti 9 Firenze.

Con amore

Sveva

Commenti

Le caratteristiche di design dei letti moderni

I letti moderni sono dei mobili particolarmente apprezzati, che da circa un decennio si sono nettamente ritagliato un posto di primissimo piano tra i gusti dei consumatori; sebbene il fascino dei letti classici, sia tutt’oggi innegabile, i letti moderni sono sempre più scelti proprio perchè rispondono efficacemente alle moderne esigenze di design e di funzionalità della casa.

Anzitutto, bisogna precisare che con il termine “letti moderni” si possono indicare numerosi tipi di mobili, anche molto differenti tra loro, di conseguenza non è semplice descrivere con precisione le caratteristiche di questi letti, in ogni caso è certamente possibile delineare una serie di peculiarità in grado di distinguere in maniera evidente i letti moderni da quelli classici.

In primis, c’è da considerare che nella maggioranza dei casi le abitazioni moderne offrono degli spazi piuttosto ridotti, di conseguenza non sempre è semplice ospitare dei letti larghi ed ingombranti come quelli classici: proprio per questo, dunque, i letti moderni hanno spesso delle dimensioni contenute, oppure sono realizzati in modo da ottimizzare al meglio gli spazi a disposizione (basti pensare, a riguardo, al divano angolare).

Ovviamente, anche sul piano stilistico vi sono delle grosse differenze tra i letti moderni e quelli classici: i letti moderni, a prescindere dal fatto che siano rivestiti da pelle o da tessuto, hanno una superficie perfettamente liscia; non così per i letti classici, i quali invece sfoggiano delle lavorazioni molto accurate e ricercate.

Le linee dei letti moderni, inoltre, seguono delle geometrie ben definite, e le forme sinuose lasciano spazio, nella maggioranza dei casi, a delle linee rette e delle figure squadrate (vedi come esempio gli imbottiti di Letti Santambrogio).

Infine, non può mancare una menzione per quanto riguarda le colorazioni: sebbene non mancano i letti moderni riproposti in colori sobri e tradizionali, come il nero, il grigio o il marrone, molti modelli hanno dei colori decisamente vivaci ed appariscenti, come il rosso, il giallo, il verde o il blu.

Commenti

Manutenzione dei serramenti in legno: quando e come farla

Il serramento in legno è in assoluto uno dei più apprezzati per le proprie peculiarità di trasmutanza e dal punto di vista estetico, tuttavia ha lo svantaggio di essere più predisposto a un rapido deperimento rispetto alle altre tipologie di serramenti.

Normalmente il deterioramento è dovuto all’azione degli agenti atmosferici cui è per sua natura esposto continuamente: sole, umidità, raggi uv e inquinamento. Read the rest of this entry »

Commenti

Arredamento OnLine

Arredamenti Casa Italia e’ una piattaforma e-commerce specializzata nella vendita di arredamento e complementi di arredo online, tratta praticamente tutte le maggiori aziende specializzate nel settore del mobile, tagliando la filiera di vendita, e dando la possibilita’ a tutti di acquistare il proprio arredamento a prezzo di fabbrica, dal produttore al consumatore, i prezzi parlano per noi.
Il nostro show-room di riferimento si trova a Fano in provincia di Pesaro-Urbino, la zona industriale dove sono nate le piu’ famose aziende di cucine e di mobili insieme a quelle venete.
La crisi ha trasformato anche il settore del mobile, sono ormai centinaia i siti di riferimento che si dedicano al commercio elettronico per cercare nuovi sbocchi ed affrontare il calo di domanda interna che vediamo in questi tempi, non tutti pero’ sono attrezzati per questo tipo di lavoro, per questo anche sembrando interessati ovviamente alla cosa, vi consigliamo di affidarvi a gente esperta come noi da 30anni nel settore del mobile e con una solida attivita’ anche al di-fuori del web.
Offriamo anche la possibilita’ di avere a casa vostra direttamente via mail, progetti di cucine, mobili o tutto l’arredamento di casa, come siamo soliti fare per i nostri clienti che ci vengono a trovare nel nostro show-room di fano, il costo dei progetti sara’ poi detratto dal vostro eventuale acquisto.
Buon shopping e buoni acquisti da Arredamenti Casa italia.

Commenti

Lo Studio Tecnico Bertolini si avvale dei prodotti BORA per la creazione di cucine moderne e funzionali

Calestano (PR), 2 luglio 2015 – Altro che semplici locali ‘di servizio’ votati esclusivamente alla preparazione dei pasti: le cucine sono oggi considerate tra gli ambienti domestici più importanti della casa poiché è proprio qui che si riunisce la famiglia e che i suoi membri trascorrono parte del tempo libero dedicandosi alle passioni culinarie.

Logo Studio Bertolini, logo Bora e piastra a induzioneLe cucine moderne devono quindi rispondere a due esigenze irrinunciabili: da una parte la massima funzionalità e praticità, espressioni di un sapiente utilizzo degli spazi a disposizione e della presenza di tutto l’occorrente per la preparazione dei cibi.

Dall’altra, non meno importanti, vi sono le esigenze estetiche poiché una cucina deve essere innanzitutto bella da vivere! Per soddisfare le necessità dei propri clienti lo Studio Tecnico Bertolini di Calestano, esperto nella progettazione di interni a Parma, ha scelto di affidarsi ai prodotti del marchio leader BORA.

L’azienda milanese è specializzata nella produzione di piani cottura a induzione che coniugano design ed efficienza, ma anche di sistemi di aspirazione dei fumi costituiti da una presa d’aria a fessura che viene installata a livello del piano cottura. Una recente installazione che dà prova delle ottime caratteristiche dei prodotti a marchio BORA è stata eseguita dagli specialisti dello Studio Bertolini a Parma, presso la casa di un cliente che desiderava un restyling completo della sua cucina.

Nell’abitazione è stato montato un piano cottura a induzione dotato, nella sua parte centrale, di innovativo un sistema di aspirazione dei vapori di cottura. Il vantaggio di questa soluzione di aspirazione è presto detto: necessitando solamente di un foro nel muro verso l’esterno, ed essendo in grado di percorrere anche lunghe tratte mediante una apposita tubazione, è stato possibile evitare l’installazione di una tradizionale (e ingombrante) cappa. Oltre ad essere estremamente pratico, il dispositivo è anche di design “minimal” e perciò perfettamente compatibile con le cucine di stile moderno.

I prodotti BORA scelti dallo Studio Bertolini – piani cottura e sistemi di aspirazione di ultima generazione – sono in grado di adattarsi a qualsiasi tipo di cucina, anche già esistente. Inoltre lo scarico in facciata è consentito dalla legge anche nei condomini, il che in pratica non pone alcun limite alle possibilità di installazione.

 

Per maggiori informazioni:

Studio Tecnico Enrico Bertolini

Via Mulino di Sopra, 5 – 43030 Calestano (PR)

Tel. e fax: 0525-1975212

Email: info@studiobertolini.com

Commenti

Un modo rivoluzionario per arredare casa attraverso una applicazione gratuita

L’applicazione Augmented Furniture (AF) utilizza le potenzialità della realtà aumentata per visualizzare i mobili virtuali in un ambiente reale.

AF è un applicazione di realtà aumentata sviluppata per i produttori, rivenditori e designer di mobili e oggetti per la casa, che vogliono promuovere e vendere i loro prodotti in modo più efficace, guidando i loro clienti verso un acquisto più consapevole.

Con AF i vostri clienti saranno in grado di visualizzare e provare i mobili inserendoli direttamente nello spazio desiderato. Potranno interagire con il prodotto per un lungo periodo, potranno configurarlo ed esaminarlo da ogni angolazione, condivideranno infine i loro arredi sui social network, pubblicizzando così in maniera gratuita e virale i vostri prodotti.

Come funziona Augmented Furniture

Attiva la app AF e consulta il catalogo per scoprire tutti i complementi di arredo, utilizza i filtri per una ricerca selettiva e per trovare il prodotto che stai cercando. Le schede prodotto contengono informazioni dettagliate su colori disponibili, texture, materiali, informazioni sul designer a molto altro.

L’app AF permette di visualizzare, all’interno di uno spazio scelto da te, una selezione di prodotti, visualizzandoli esattamente come saranno in realtà.

Tutti i prodotti del catalogo sono riprodotti in scala reale, 1:1. Potrai capire immediatamente quale tavolo si adatta meglio alla sala da pranzo, o se una credenza è giusta per lo spazio che hai. Lo strumento Righello, vi aiuterà a capire le dimensioni complessive del prodotto visualizzando l’ingombro massimo dell’articolo scelto.

Una volta scelto il prodotto che meglio si addice alle vostre necessità potrete iniziare a personalizzarlo, scegliendo accessori, colore, materiale, texture, oppure potrete combinarlo con altri articoli da inserire nello stesso ambiente.

Potrete salvare la configurazione scelta nella vostra lista dei desideri e condividerla con gli amici.

Hai trovato il prodotto perfetto per le tue esigenze.

Seleziona il bottone “I want it” e completa l’acquisto scegliendo se comprarlo InStore (in negozio presentando un voucher) oppure OnLine (con un Codice Promozionale).

Se scegliete di procedere con l’acquisto InStore l’app AF vi fornirà un Voucher Sconto con le specifiche del prodotto scelto, una mappa con il rivenditore più vicino, ed en eventuale sconto dedicato a voi.

Se preferite portare a temine il vostro ordine OnLine l’app AF vi invierà una mail con un Codice Promozionale da utilizzare sul sito del produttore per completare l’ordine.

COS’È LA REALTÀ AUMENTATA?

La Realtà Aumentata è una tecnologia per dispositivi mobili, come iPad o iPhone, dotati di una macchina fotografica e un software (ad es. AF) per la visualizzazione ed il monitoraggio di contenuti digitali.

Dopo aver identificato alcuni punti fissi nello spazio, questi dispositivi sono in grado di visualizzare le forme e gli oggetti virtuali desiderati (mobili) in tempo reale da qualsiasi angolazione e qualsiasi distanza.

Scarica l’applicazione, visita il sito www.augmentedfurniture.com

Press office

Equent Communication

press@equent.it

Commenti

Il rubinetto nella storia, fra Design e Comodità

In quest’articolo andremo a trattare tutti gli aspetti storici legati al rubinetto, un complemento fondamentale per la utilizzo di quello che è, come abbiamo avuto modo di affermare a più riprese l’elemento base della vita, tratteremo degli usi e dei costumi che nel tempo hanno mutato il connubio acqua uomo.
Partiremo approfondendo alcuni aneddoti che hanno caratterizzato le varie epoche per poi passare ad analizzare, tappa per tappa, l’evoluzione avvenuta attraverso le civiltà del passato. Read the rest of this entry »

Commenti

Perché scegliere serramenti in PVC

ll PVC (polivinilcloruro) è un polimero di sintesi derivato da due materie prime naturali: etilene (ricavato dal petrolio) e cloro (estratto dal sale comune). Ma quali sono gli effettivi vantaggi che questo materiale offre?
Il PVC è un eccellente isolante termico e acustico, resiste bene alle intemperie, è impermeabile, insensibile agli acidi, alle muffe, non si corrode con il tempo e ai raggi UV quindi risulta particolarmente duraturo. Oltre a questo, i serramenti in pvc di oggi sono reperibili nelle più varie finiture, persino in “versione” legno se lo si desidera.  Read the rest of this entry »

Commenti

Casseforti Cisa, Mottura e Juwel: come orientarsi nella scelta e consigli su dove acquistare

Per tenere lontani i malintenzionati dai nostri beni è indispensabile prendere delle misure di sicurezza. Installare una cassaforte in casa è sicuramente uno dei metodi principali e abbastanza efficaci nel mettere al sicuro le cose di maggiore valore. Le nuove tecnologie e i nuovi materiali impiegati nella costruzione delle moderne casseforti assicurano una protezione molto elevata a costi non eccessivi, quindi alla portata di tutte le tasche, con la possibilità di scegliere tra centinaia di modelli per qualsiasi esigenza sia di spazio che di funzionalità.

Spesso installare una cassaforte comporta interventi sulla muratura, è bene quindi prevedere l’installazione nel momento in cui si effettuano delle ristrutturazioni o degli interventi di manutenzione. Nel momento in cui ci si accinge a sceglierne una è buona cosa accertarsi che la cassaforte sia antieffrazione e contemporaneamente anche ignifuga, ovvero capace di resistere anche in caso di incendio in maniera tale da tenere ben protetti anche eventuali documenti conservati al suo interno.

Quale marca di cassaforte scegliere?

Dai rivenditori specializzati è possibile trovare numerosi modelli di casseforti, così come è facile imbattersi in altrettanti marchi produttori. Il consiglio che quasi tutti gli specialisti danno a chi sceglie di acquistare una cassaforte è quello di orientarsi verso i marchi più noti che, il più delle volte, sono sinonimo di alta qualità e garanzia.

Comprare ad esempio una cassaforte Juwel significa acquistare un prodotto di altissimo livello, costruito da una delle aziende leader del settore dal 1922. Il marchio Juwel è presente in tutto il mondo e a livello europeo ha ricevuto numerosi riconoscimenti sia per le casseforti professionali che per quelle ad uso domestico. La gamma Juwel è vastissima e comprende casseforti a muro, a mobile, cassette postali e serrature; in più tutti gli articoli di questo marchio sono interamente di produzione italiana.

Altrettanto sicure e garantite sono le casseforti Cisa, marchio che anche nel 2014 si è confermato tra i più apprezzati sia dai dettaglianti che dai grossisti. Il marchio Cisa produce un linea di casseforti dall’elevato standard di sicurezza con la possibilità di scegliere tra sistemi di chiusura con chiave a doppia mappa ed un livello più elevato con un sistema di chiusura a combinazione elettronica DGT.

Le casseforti Mottura sono uno tra i tanti prodotti per la sicurezza che questa azienda produce. Tra i modelli più venduti vi è il “Personal Rotary”, un modello di cassaforte che presenta una chiusura con combinatore elettronico a rotazione, sistema che riprende i classici combinatori a dischi coassiali meccanici e li rivisita in chiave moderna.

Dove acquistare?

Visitare negozi online specializzati è sicuramente un buon modo per farsi un’idea principalmente sulla tipologia di cassaforte di cui si ha bisogno e, contestualmente, valutare eventuali offerte o promozioni. Il sito www.bottegadellachiave.net è senza dubbio uno dei negozi online di sistemi di sicurezza a fornire una gamma di prodotti tra le più ampie. Una gamma che soddisfa qualsiasi tipo di esigenza o di preferenza. A muro, a mobile, da pavimento, ignifughe, con box, con mobili di design, tutte certificate e garantite.

Su Bottega della Chiave è ovviamente possibile trovare tutti i modelli di casseforti Cisa, casseforti Juwel e casseforti Mottura, tre tra i principali marchi di cui è rivenditore autorizzato.

Il sito inoltre mette a disposizione un innovativo configuratore di casseforti mediante il quale è possibile personalizzare la tipologia di cassaforte di cui si ha bisogno. Scegliendo il modello, specificando le misure, gli spessori e le colorazioni in pochi minuti si ottiene un “prototipo” di cassaforte su misura per le proprie necessità ed ordinabile immediatamente. Un sistema collaudato e molto funzionale che semplifica e velocizza la scelta nonché azzera la possibilità di acquistare un prodotto non conforme alle proprie esigenze.

Commenti

Il Tavolo piu’ costoso del mondo

The Fletcher Round Table

Dettagli
Questo tavolo e’ unico e sorprendente, e’ infatti capace di raddoppiare automaticamente la sua capienza rimanendo sempre circolare nel processo. Le lame di espansione sono memorizzate all’interno del tavolo e si autoposizionano al variare delle condizioni ambientali, da una dimensione all’altra in pochi secondi con un meccanismo di precisione che puoà essere azionato manualmente o con un telecomando tascabile.

Costruzione
I primi fogli di legno del tavolo sono costruiti da un sistema di stratificazione sofisticata ed hanno nella loro essenza uno strato di alluminio alveolare. Questo da loro forza, la rigidita’ e la stabilita’a basso peso.
Il piano e’ composto da 13 elementi autonomi memorizzanti ed e’ capace di espansione radiale ruotando dall’alto verso il basso di 120 gradi.
Quando e’ piccolo la parte superiore del tavolo e’ composta da 6 foglie a forma di torta.
Sotto questo primo strato si trovano altri 2 strati di foglie, la seconda composta da 6 foglie a forma di freccia e sotto di essa una foglia a forma di grande stella.
Il piccolo tavolo e’ racchiuso da un mantello esterno di guisa di tavolo a tamburo, questo sale e scende come parte del processo di espansione e completa il tavolo quando e’ piccolo com ebordo esterno, il che lo rende veramente tondo in entrambe le trasformazioni.
Sotto queste parti si trova un meccanismo complesso costruito principalmente da acciaio inossidabile e alluminio anodizzato duro. I materiali usati sono di tale specifica elevata in modo che il tavolo possa essere posizionato anche in modo permanente su di un apiattaforma o su di una barca, o in una casa sulla spiaggia ai tropici. Ogni componente utilizzato e’ di altissima qualita’ e progettato per durare per generazioni.

DIMENSIONI
L’area del piano si espande per il 73% consentendo al tavolo di avere praticamente 2 dimensioni distinte.
Produciamo 3 diverse misure standard di tavolo.:
1) Diametro da 1,67 a 2,2 metri con una circonferenza quando grande di 6,9 metri
2) Diametro da 1,90 a 2,5 metri con una circonferenza quando grande di 7,86 metri
3) Diametro da 2,28 a 3,0 metri con una circonferenza quando grande di 9,43 metri
A questa ultima misura possiamo arrivare fino ad un dimetro di 3,6 metri su richiesta

FINITURE:
Facciamo il tavolo da qualiasi materiale adatto, ma in generale lavoriamo con i migliori legni duri disponibili, com eil Teak specialmente per uso marino ed il mogano brasiliano o noce europeo per gli ambienti domestici. Materiali piu’ esotici come il palissandro o ebano macassar possono essere impiegati, ed un tavolo puo’ essere costruito utilizzando essenze contrastanti com e lo scuro wenge’ ed il sicomoro. Abbiamo realizzato un tavolo dal Koa, legno molto raro delle hawaii e presto realizzeremo un’altro tavolo con un ‘ altro legno raro dalle hawaii chiamato Monkey Pod.
Siamo in grado di utilizzare qualsiasi forma di intarsio o di lavoro intarsiato e legno di radica, che abbiamo a volte utilizzato per la costruzione in particolare per la grande stella centrale del tavolo.
La geometria deltavolo si presta a molte altre possibilita’ fino ad ora non esplorate. Anche i metalli possono essere utilizzati per la progettazione e la realizzazione del tavolo.

Le latifoglie tropicali e domestiche sono spesso rifiniti in poliuretano a bassa brillantezza che applichiamo in modo da simulare uno smalto francese, ma con i vantaggi moderni molto piu’ resistenti.
Per uso marino possiamo utilizzare vernici tradizionali marine o altamente resistenti ai raggi UV, e per il lucido poliuretani. Per una finitura interna a specchio possiamo anche usare poliestere che conferisce un aspetto particolarmente duro e simile al vetro.

The Fletcher Capstan Table e’ un’invenzione di Fletcher Burwell-Taylor un brillante artigiano inglese specializzato nell’ideazione di mobili di lusso per fantastici yacht o per lussuosissime case.

Ma vediamo un po’ della sua storia..
Innanzi tutto teniemo presenta la cosa piu’ importante, e cioe’ che Il tavolo Fletcher che si espande automaticamente da una dimensione ad un’altra piu’ grande e’ unico.
E’ il risultato di molti anni di prove s di sviluppo, anche se segue una linea di storia di oltre un secolo e mezzo.
Si tratta di una tavola rotonda che incredibilmente riesce a raddoppiare il suo volume e la capacita’ di posti a sedere, rimanendo sorprendentemente nel processo circolare.
Molto importante e’ che memorizza la sua espansione dentro se stesso, lasciando agli occhi di chi lo vede in reale per la prima volta un senso di magia e di effetto ottico sorprendente.
La trasformazione e’ estrememnete veloce come si puo’ constatare nei video che vi proponiamo, ed il meccanismo praticamente perfetto fino nei suoi deettagli estremi, quando e’ chiuso e’ praticamente impossibile notare i tagli della stella ricomposta.
L’idea originale di un tavolo di questo tipo si e’ formata nel XIX secolo da un uomo di nome Robert Jupe, che ha brevettato il suo progetto nel 1835.
Il tavolo di Jupe era inizialmente rotondo, e aveva una geometria ingegnosa e molto simile a quella attuale, era in grado di espandersi rapidamente, passando d aun apiccola dimensione al raddoppio del suo volume.
Tuttavia il tavolo di Jupe non poteva conservare i meccanismi di espansione ed il tavolo non si presentava realmente tondo in ogni fase.
L’idea comunque era meravigliosa ed e’ stata la fonte di ispirazione per la creazione del tavolo Fletcher moderno, che e’ partito proprio da quel brevetto re-inventando con la moderna tecnologia di oggi il cosiddetto tavolo magico.
Ed ecco nascere il meccanismo Fletcher con gli incastri a stella che racchiudono una serie di meccanismi in alluminio anodizzato e acciaio inox, che lo rendono praticamente indeformabile nel tempo.
Il meccanismo di Fletcher puo’ funzionare manualmente o elettricamente con un comodo telecomando tascabile, anche per sorprendere ancora di piu’ i propri invitati.

– See more at: http://www.arredamenticasaitalia.com/the-fletcher-table.html

Commenti