Trucchi Pokémon Go

Archive for Libri

libri sulla Grande Guerra

Edizioni DBS: i libri sulla Grande Guerra

immagine di uno dei libri sulla prima guerra mondiale

Il catalogo dei libri di DBS Edizioni vanta numerosissime pubblicazioni di libri sulla Grande Guerra, una sezione recentemente arricchita da nuove opere fresche di stampa.

Nel 2013, quando la casa editrice Danilo Zanetti Editore si è unita alla DBS Edizioni, è nato un nuovo progetto che include nuovi libri e nuove proposte editoriali.

L’idea era quella di dare voce alle storie e alle testimonianze custodite nel territorio veneto per informare e tramandare le vicende che hanno segnato i difficili anni della Grande Guerra.

La sezione dedicata ai libri sulla Prima Guerra Mondiale e alla storia e cultura locale del catalogo di DBS Edizioni è infatti ricchissima di libri illustrati sulla Grande Guerra unici e rari.

 

Libri Grande Guerra: alcune delle nuove pubblicazioni di DBS Edizioni

immagine di uno dei libri sulla prima guerra mondiale

Il libro “Guerra 1915-18. Rapporto di un bersagliere” a cura di Giovanni De Donà e Giuseppe Teza, riporta l’intero memorale inedito del Generale di Brigata Alvise Pàntano. Questo è uno dei libri sulla Grande Guerra che rendono onore e raccontano in dettaglio tutte le vicende di Pàntano e dei suoi uomini.
Una storia simile è raccontata nel libro “Fiamme gialle sulle Dolomiti. 1915-1918. Una storia dimenticata” di Luciano Luciani, che ricostruisce il contributo dato dai finanzieri durante la Guerra del 15-18, uno dei libri sulla Prima Guerra Mondiale che narra delle verità fino ad ora mai divulgate.
“Il lago della morte. 15-16 maggio 1916 La battaglia per Monte Còlo” è un’altra vicende ai più sconosciuta, ricostruita da Luca Girotto grazie a molte fonti inedite. Il racconto fa parte della gamme dei libri sulla prima Guerra Mondiale e narra la battaglia del Monte Còlo durante la Grande Guerra, dove quello che doveva essere un attacco dimostrativo degli austriaci per ingannare gli italiani alla fine si trasforma in un bagno di sangue per entrambi i fronti.

Storia e cultura locale: libri sulla Grande Guerra per ragazzi

immagine di uno dei libri sulla grande guerra per ragazzi

Tra le opere in evidenza presenti nella sezione “Storia e cultura locale” troviamo uno dei libri sulla Grande Guerra per ragazzi, “La Grande Guerra negli occhi di un bambino”, il quaderno di memorie di Giuseppe Boschet proposto in forma anastatica, ovvero senza le correzioni di stampa. L’autore era solo un bambino quando si è trovato a vivere le drammatiche esperienze dell’invasione tedesca: un libro che vi farà commuovere e riflettere.

“Grande guerra: Longarone, 10 novembre 1917” scritto da Marco Rech è una sorta di ricostruzione storica effettuata grazie a documenti, relazioni, memoriali e testimonianze lasciate da coloro che hanno combattuto nell’area di Longarone durante la Prima Guerra Mondiale.
Il libro “1917/1918 Il Feltrino invaso. Nuove immagini” è uno dei libri illustrati sulla Grande Guerra che documenta i fatti e le vicende accadute tra il 1917 e il 1918 durante la Grande Guerra, tra i paesi e le province del Veneto e del Trentino.

Libri sulla Grande Guerra della provincia di Belluno e di Vicenza

immagine di uno dei libri sulla prima guerra mondiale

Il bellunese e il vicentino sono stati teatro di molti sanguinosi scontri durante la Prima Guerra Mondiale: tra i libri sulla Prima Guerra Mondiale in evidenza consigliamo “1906-1918 Un leone fra Brenta e Cismon”, la drammatica storia del forte corazzato costruito a Cima Campo di Arsiè, tra il fiume Brenta e Cismon del Grappa. Un altro libro è 1915-1916 “Kaiserjager in Marmolada”, scritto da Luca Girotto grazie alle memorie dell’alpino Fritz Malcher, che ha organizzato la prima difesa sulla Marmolada durante la Grande Guerra.

 

Comments (2)

LA TENTAZIONE DELL’OBLIO: IL LIBRO DI ANDREA BARCHIESI SULL’IDENTITA’ DIGITALE

Il libro, edito da FrancoAngeli, è una riflessione ampia sul ruolo dell’identità digitale nella sfera lavorativa e personale e si rivolge a professionisti, manager e personaggi pubblici. Ma anche a ognuno di noi, perché per tutti oggi è indispensabile fare i conti con la propria identità digitale.

Il Diritto all’oblio e l’identità digitale

In libreria La tentazione dell’oblio, il nuovo libro scritto da Andrea Barchiesi, fondatore e CEO di Reputation Manager, la prima azienda italiana specializzata dal 2004 in analisi e gestione della reputazione online.

LA TENTAZIONE DELL’OBLIOIl libro affronta la questione dell’oblio su Internet, diritto sancito nel 2014 da una sentenza della Corte di Giustizia Europea, che consente ai cittadini europei di chiedere la rimozione dai motori di ricerca di contenuti inadeguati o non pertinenti alla loro immagine attuale.
Un tema controverso e strettamente connesso a quello dell’identità digitale, ovvero l’immagine riferibile a ciascuna persona a partire dai contenuti che la riguardano presenti sul web.

“Tutti noi lasciamo tracce digitali, ricorda Andrea Barchiesi, ogni istante della nostra attività digitale viene tracciata e archiviata, con la possibilità di essere riprodotta in rete attraverso i social network. Stiamo ormai andando verso una capacità di memorizzazione quasi illimitata, e questa memoria è connessa in una rete. Dobbiamo prendere coscienza che la nostra identità oggi è fatta anche di ciò che facciamo o diciamo in rete. E spesso, per le ragioni più varie, si preferisce rimuovere queste tracce, perché ledono o mettono a rischio la nostra identità digitale.

È qui che nasce la tentazione dell’oblio, prosegue l’autore, animata dall’errata convinzione che cancellare informazioni dalla rete sia possibile e sufficiente per avere una buona identità digitale. Quando invece, al posto della rimozione, sarebbe da prediligere una gestione corretta e organizzata della propria identità digitale, così da poter aspirare ad avere una buona reputazione digitale.”

Un libro di strettissima attualità, che si rivolge a manager, professionisti, personaggi pubblici ma anche alle persone comuni, perché per tutti oggi è fondamentale essere consapevoli di come gli altri ci vedono attraverso il web, perché ciò che appare cercando il nostro nome su un motore di ricerca rappresenta oggi il nostro primo biglietto da visita.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul blog dell’autore www.andrea-barchiesi.it

Il libro è disponibile sia in formato cartaceo che e-book

Andrea Barchiesi CEO di Reputation Manager

Andrea BarchiesiAndrea Barchiesi, fondatore e CEO di Reputation Manager, è un ingegnere elettronico che da oltre dieci anni si occupa di tecnologie e analisi digitali applicate al Marketing e Comunicazione. È tra i massimi esperti italiani di web intelligence e di analisi e gestione della reputazione digitale. Nel 2004 ha creato Reputation Manager, prima società in Italia nell’analisi e gestione della reputazione online, con centinaia di casi gestiti tra personaggi pubblici, istituzioni, aziende e prodotti.

Nel 2011 ha ricevuto dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano il Premio Nazionale dell’Innovazione, per il progetto Brand Protection. Dal 2014 è direttore scientifico del primo Master in Italia in Reputation Management, realizzato dalla Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM.

È consulente per la comunicazione digitale del Ministero della Salute e coautore del programma televisivo Reputescion. Quanto vali sul web, trasmesso da Sky. Nel 2012 ha pubblicato il libro Web intelligence e psicolinguistica (FrancoAngeli) che analizza la dimensione emotiva del linguaggio online applicato al marketing e alla comunicazione.

Commenti

Il Corriere dei libri e la passione di MS Veronica Artioli Barozzi per la lettura

Diplomata al Conservatorio, Maria Stella Veronica Artioli Barozzi ha sviluppato oltre alla passione per la musica un interesse per la lettura, confluito nella creazione di un blog dedicato a tutti gli appassionati dei libri, dai grandi classici alle ultime novità.

Il Corriere dei Libri

Gli interessi e la biografia di Maria Stella Veronica Artioli Barozzi

Nonostante gli studi al Conservatorio, Maria Stella Veronica Artioli Barozzi ha sempre accompagnato alla sua passione per la musica quella per la lettura. Il suo blog raccoglie una serie di consigli letterari che spaziano dai grandi classici alle ultime uscite in libreria. Recensioni, anteprime e speciali sugli scrittori più in voga e sugli autori meno conosciuti: si tratta di un blog che viaggia nel tempo e nello spazio, andando a recuperare culture affini o distanti dalla nostra. Il comune denominatore resta però quello della passione per i bei libri, perché la lettura è uno dei pochi piaceri rimasti. John Fante, Gianrico Carofiglio, Banana Yoshimoto, Markus Zusak: questi sono solo alcuni degli autori che ritroverete all’interno del blog, ideato come uno spazio per condividere i propri pensieri ed esprimere le proprie opinioni sul magico mondo dei libri.

Il Corriere dei Libri: i consigli di Maria Stella Veronica Artioli Barozzi

Maria Stella Veronica Artioli Barozzi consiglia a cadenza settimanale i libri che più l’hanno colpita e che hanno contribuito alla sua formazione letteraria. All’interno del blog sono presenti recensioni di opere legate ad autori e correnti letterarie differenti. Da Chiedi alla polvere, capolavoro dello scrittore italoamericano John Fante, sorta di viaggio autobiografico e memoria della sua esistenza, a Presagio triste, libro di Banana Yoshimoto che restituisce l’atmosfera magica e la spiritualità del Giappone. Il Corriere dei libri presenta anche un focus su due dei più importanti registi della storia del cinema: da una parte il ritratto di Mario Monicelli, descritto dalla viva voce della figlia Ottavia, e dall’altra quello di Alfred Hitchcock, con la recensione della famosa intervista rilasciata a François Truffaut, cineasta e teorico di punta della Nouvelle Vague.

Sei un appassionato lettore? Il Corriere dei libri di Maria Stella Veronica Artioli Barozzi ti aspetta.

Commenti

Bruno Vettore: una vita da Leader, il 20 giugno a Napoli

Un mese dopo il successo ottenuto al XXVI Salone del Libro di Torino, Trent’anni di un Avvenire – opera prima di Bruno Vettore – arriva a Napoli. Appuntamento il 20 giugno 2013 alle 17.30 presso la Libreria San Paolo, Via Depretis 52/60, per la presentazione dell’autobiografia di uno dei più stimati manager del Real Estate italiano e internazionale. Prossima tappa: 10 luglio, Milano.

Trent'anni di un avvenire, una vita da leader: Bruno Vettore presenta il suo libro a Napoli, il 20 giugno 2013

Presentato in anteprima al Caffé letterario della XXVI edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino, Trent’anni di un avvenire è l’opera prima di Bruno Vettore, A.D. del Tree Real Estate Group – holding proprietaria dei marchi Gabetti Franchising, Grimaldi Immobiliare e Professionecasa. Il libro non vuole essere l’auto-celebrazione di un personaggio pubblico manifesto di un Made in Italy vincente, piuttosto si propone invece come un’eredità, una legacy in progress, la cui condivisione arriva, non a caso, in occasione dei trent’anni di carriera professionale dell’autore e non prima.

E’ la storia di un ragazzo che a vent’anni inizia la sua prima esperienza come agente di una società immobiliare e dopo tredici ne diventa il direttore generale ma non solo.

La prima esperienza editoriale di Bruno Vettore fonde il racconto autobiografico alle esperienze proprie di un professionista dell’immobiliare, anticipando e poi descrivendone il percorso umano che ha portato l’amministratore delegato di TreeRe ad essere il leader che è oggi, forte di un Cavalierato guadagnato sul campo e dell’apprezzamento dei suoi colleghi così come dei suoi competitori.

Istantanea della presentazione in anteprima del libro di Bruno Vettore al Salone Internazionale del Libro di Torino 2013

Ho avuto modo di intervistarlo diverse volte. Mi ha sempre colpito la chiarezza, la precisione e soprattutto la determinazione del personaggio. Una persona che mette passione in quello che fa. Quando ci lamentiamo della crisi e dei fatturati mancanti ci siamo chiesti se abbiamo davvero messo passione in quello che facciamo?” – così Gian Maria Brega, marketing manager NITHO e già affermato operatore di marketing immobiliare, nella recensione pubblicata su Immobiliare.com – “Non a caso la prefazione è di Roberto Re, guru del coaching in Italia, grande motivatore. Faccia nota a chi franchising, in quanto spesso speaker e testimonial in corsi e convention delle grandi reti organizzate. Come scrive Vettore? Scrive in modo vincente“.

Sulle prime, temevo di imbattermi in un personaggio autocelebrativo e un po’ narciso, nel classico manager che all’apice del successo resta ipnotizzato dalla propria immagine, vantandosi di aver ricevuto l’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine Al merito della Repubblica Italiana” – scrive Alessandro Dattilo, giornalista professionista, storyteller d’impresa e copywriter specializzato nella formazione e nel coaching sui temi della scrittura professionale e del personal branding – “Quando ho cominciato a sentirlo parlare del suo lavoro e dell’appena pubblicata fatica letteraria ho capito invece di avere di fronte una persona determinata e appassionata delle proprie idee. Un uomo capace di scoprire, cogliere e interpretare dettagli. Partendo da una semplice espressione del volto e risalendo fino ai più riposti segreti della personalità e dell’animo umano“. E’ raro riuscire a trasporre su carta la passione, le attitudini e i tratti distintivi di una forte personalità a maggior ragione se si deve scrivere sulla propria persona senza cedere alle auto celebrazioni o alla facile via del racconto monotematico. “Non era facile scrivere di vite e carriere senza annoiare o fuorviare il lettore. Per fare questo, bisognava produrre connotati narrativi, incalzati però da un ritmo motivante e da un linguaggio asciutto ed efficace“, impresa che riesce a Bruno Vettore. “Nel ruolo di autore letterario riesce a parlarci di partite di calcetto con gli amici e di grandi convention aziendali. Di temi alti e di particolari della vita quotidiana. In sintesi, della vittoria di tutti coloro che riescono a credere in se stessi e nell’idea che la crescita umana e professionale sia un processo in continuo divenire“.

Trent’anni di Un Avvenire è un libro dall’architettura non banale. E’ un libro in cui ogni parola ha scopo e senso la’ dove l’autore ha voluto che fosse e dove il professionista, il leader, la persona e il ragazzo di ieri s’incontrano più volte, s’incrociano senza competizione e senza che uno ceda il passo all’altro. Accade perfino quando vengono affrontati temi delicati come quello della Leadership a cui Bruno Vettore dedica la parte centrale del libro, condividendo con il lettore la sua interpretazione del ruolo e delle competenze del Leader declinata in otto pilastri fondamentali. E’ un tema delicato su cui convergono tutti gli aspetti distintivi della personalità dell’autore, tanto nel trattare con ironia mirata l’antitesi della “non-Leadership” – modello da comprendere per poter essere eluso limitando in tal modo gli errori che degenerano le sinergie di un gruppo – quanto nel trasferire il concetto per cui la figura del Leader non è brand esclusivo del mondo business: “Il capitano di una squadra di calcio, il riferimento naturale di un gruppo di amici, il genitore, sono solo alcune delle declinazioni possibili di una leadership, fino ai grandi gruppi aziendali“.

Per maggiori informazioni:

Trent’anni di un avvenire
una vita da leader

editore www.homoscrivens.it
notizie www.brunovettore.it

(*) Il libro è distribuito da PDE SUD nelle librerie del Sud Italia, dal Lazio alla Calabria.
mail pdesud [at] pde.it

(*) Il libro è presente nei catalogo on-line, oltre che sul sito dell’editore, di alcuni importanti circuiti come IBS, La Feltrinelli (attualmente esaurito) e Mondadori (inMondadori).

Commenti

Bruno Vettore: trenta anni di un avvenire

Giovedì 16 maggio 2013, ore 12.00, Caffè letterario del XXVI Salone Internazionale del Libro di Torino: Bruno Vettore, A.D. TreeRe (Gabetti, Grimaldi, Professionecasa), presenta la sua prima iniziativa editoriale in occasione dei trent’anni di carriera professionale: esperienze di vita che riflettono sui processi economici e sul significato di leadership propri di una società in rapida trasformazione per una legacy unica nel suo genere.

Quella sera rividi il ragazzo che aveva messo un annuncio sul giornale, neanche ricordo quale, di tanti anni prima e che non sperava in nessuna risposta, aveva ventidue anni. Mi chiamarono dalla Tecnocasa: ‘La prossima settimana apriamo un’agenzia a Senago, se vuole iniziare, si presenti lunedì mattina’. Erano le otto e trenta, quel ventisette aprile del 1983 quando mi presentai davanti a quella serranda. Tredici anni dopo ero il Direttore Franchising della Tecnocasa Italia“. Questa, la quarta di copertina di Trent’anni di un avvenire, una vita da leader, opera prima di Bruno Vettore, Amministratore Delegato del Tree Real Estate Group – holding proprietaria dei marchi Gabetti Franchising, Grimaldi Immobiliare e Professionecasa – che sarà presentata in anteprima il 16 maggio al Caffè letterario del Salone Internazionale del Libro di Torino.

Un libro, una storia, una vita in un’opera autobiografica unica nel suo genere: la Legacy di uno dei manager più stimati dell’Immobiliare italiano afferma il valore motivazionale e la forza ispirativa del credere in sé stessi perseguendo l’ideale di una continua crescita sia umana che professionale. “Vincere nella vita non significa puntare sulla sconfitta di qualcuno o qualcosa, non lasciare macerie dietro di sé, vincere significa costruire e andare avanti” è l’ideale declinato negli otto pilastri che danno corpo alla parte centrale del libro: un vero e proprio saggio-breve sulla leadership.

La leadership è ovunque: “Il capitano di una squadra di calcio, il riferimento naturale di un gruppo di amici, il genitore, sono solo alcune delle declinazioni del significato di leadership, fino ai grandi gruppi aziendali” – spiega l’autore che già due anni fa, in occasione dell’Italian Leadership Event, aveva condiviso alcune riflessioni sul vero significato di Essere un Leader: ogni azione, attività quotidiana, determina il valore di un Leader nel suo relazionarsi con le persone, con ogni singola persona di cui è naturale riferimento, quando non scade nella “non-leadership” di cui Trent’anni un avvenire offre un’originale descrizione, utile per limitare gli errori ed eliminare quei fattori negativi che influiscono sulle sinergie di gruppo.

Bruno Vettore
TRENT’ANNI DI UN AVVENIRE
una vita da leader
Homo Scrivens editore

Anteprima del Libro di Bruno Vettore: Torino, 16 maggio Salone Internazionale del Libro

Per maggiori informazioni:

Salone Internazionale del Libro
(*) promosso dalla Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura
Via Nizza 280, 10126 Torino
web: www.salonelibro.it

Lingotto Fiere – GL Events Italia
(*) ente organizzatore
tel: +39.011.6644111
fax: +39.011.6646642

Commenti

Il 10 aprile a Napoli la presentazione de “I Giorni Della Libertà”, di Almerico Realfonzo

Si terrà il prossimo 10 aprile a Napoli la presentazione del nuovo libro di Almerico Realfonzo.

I giorni della libertà, di Almerico RealfonzoNapoli, 3 aprile 2013Mercoledì 10 aprile 2013, alle ore 17, nella sede dell’Istituto Italiano Per Gli Studi Filosofici, Palazzo Serra di Cassano in via Monte di Dio 14, Napoli, Guido D’Agostino, Ordinario di Storia Moderna (Università di Napoli Federico II) e Presidente dell’Istituto Campano per la Storia della Resistenza, ed Aldo Trione, Emerito di Estetica (Università di Napoli Federico II), presenteranno il libro di Almerico Realfonzo, I Giorni Della Libertà, Dalle Quattro Giornate di Napoli, alla Repubblica dell’Ossola, a Milano liberata, edito da Mimesis.
L’Autore parteciperà alla presentazione dell’opera.

Con i medesimi intenti testimoniali, il primo racconto, Il Giardino degli Aranci, ricostruisce, attraverso memorie e ricerche, gli eventi che nella
Seconda guerra mondiale sconvolsero Napoli, dagli oltre cento bombardamenti alle rappresaglie e alle razzie germaniche dopo l’otto settembre, alle “4 giornate”, all’occupazione alleata e alla peste morale che ne seguì. E ripercorre il lungo, difficile dopoguerra dell’antica capitale tra rovine e perenni bellezze.

Allo stesso modo tra memoria e storia, il secondo racconto, I giardini rosminiani, ricostruisce l’indimenticata esperienza della vita a Domodossola nel 1943-44, dalla resa italiana, agli albori della Resistenza, alla Repubblica partigiana dell’Ossola, percorsa da “l’aria esilarante della libertà”, e gli ultimi, interminabili fuochi della guerra a Milano fino ai giorni della Liberazione, prodromi del febbrile primo dopoguerra della metropoli.

Il libro è acquistabile online all’indirizzo web http://www.mimesisedizioni.it/Mimesis/I-giorni-della-liberta.html

Almerico Realfonzo, nato nel 1927, ingegnere, professore universitario, è autore di numerose opere scientifiche. Nel 2008 ha pubblicato I giardini rosminiani (Napoli).

Commenti

Il SEO per le immagini raccontato nel nuovo eBook di Fabrizio Pivari

Che peso hanno le immagini, nel 2013, nell’ambito di una strategia SEO? Quanto è importante acquisire gli strumenti giusti per ottimizzare non solo la componente testuale, ma anche quella visuale di un sito internet? A queste e ad altre domande risponde Fabrizio Pivari, consulente internet marketing, attraverso il suo nuovo eBook pubblicato da Bruno Editore.

seo per le immaginiRoma, 26 marzo 2013 – Da alcuni giorni è online il nuovo eBook di Fabrizio Pivari, a cura di Bruno Editore, dal titolo “SEO per le Immagini”, Come Posizionare e Diffondere Online le Foto dei Tuoi Prodotti, Servizi e Offerte. L’autore, uno dei pionieri nella consulenza internet marketing in Italia, inizia il suo excursus a partire dall’avvento della fotografia digitale e della rivoluzione che questa ha causato, cambiando l’approccio tradizionale al concetto di “immagine”. Obiettivo dell’opera è prendere in esame le motivazioni che contribuiscono al successo di una fotografia sul web, illustrando quali possano essere le migliori strategie di sponsorizzazione.

Nella seconda sezione dell’eBook si analizza il rapporto tra le immagini e i motori di ricerca a partire dall’uso dei formati, in particolare di quello Exif, che consente di associare informazioni metadata al file visuale. Si passa poi a un’analisi di come funzionano i motori di ricerca per le immagini. Ruolo fondamentale è giocato anche dalla descrizione e dall’inserimento delle chiavi di ricerca nei campi appropriati. Il discorso prosegue su quali sono le migliori strategie di condivisione, a partire dai siti e dalle piattaforme di social networking su cui agire: molti utenti, infatti, non sanno che le fotografie e le immagini non vanno inserite a caso all’interno di qualsiasi sito. Infine, il capitolo si chiude con una riflessione che riguarda l’utilizzo delle Photo Gallery e di Photoblog.

Nelle ultime due sezioni vengono descritti in maniera più specifica i rapporti che legano le immagini al ranking sui motori di ricerca. Si offrono maggiori dettagli su come utilizzare al meglio Picasa Web e i social network maggiormente frequentati ed utilizzati, quali Facebook, Twitter e Flickr. Il manuale non poteva non tener contro anche delle ultime novità tecnologiche, a partire dai mezzi di fruizione come smartphone e tablet, oppure di come funzionano i nuovi portali dedicati alla fotografia e alle immagini, come Fotopedia e Pinterest.

Insomma, l’immagine è veramente tutto sul web: presentare un sito con fotografie curate e ottimizzate innalza senza alcun dubbio la qualità di un portale. In un mondo in cui il commercio elettronico è in fase di espansione, il SEO specialist si trova a dover affrontare una nuova sfida, rappresentata proprio dall’ottimizzazione del contenuto visuale per favorire il posizionamento sui motori di ricerca più utilizzati.

L’eBook di Fabrizio Pivari si pone l’ambizioso obiettivo di fornire un mezzo di informazione e di formazione, soprattutto per chi vuole dare un valore aggiunto alla propria professione. Come sempre, l’autore non si smentisce per lo stile a cui ha abituato i lettori nei precedenti eBook, che si contraddistingue per la chiarezza e la lucidità con le quali sono espressi tutti i concetti. Pivari, ancora una volta, cerca di spingere le nuove generazioni chiamate a gestire il SEO a non applicarsi soltanto sulla componente testuale, ma le invita ad espandere il proprio interesse anche verso le immagini, che rappresentano di fatto il richiamo principale per gli utenti. Il mondo delle immagini, infatti, ha cambiato completamente il modo di approcciare alle problematiche riguardanti l’ottimizzazione di qualsiasi sito internet. Da questo punto di vista, l’autore di “SEO per le Immagini” ha avuto il merito di essere un antesignano di nuove strategie di diffusione e di posizionamento, che nel corso degli anni saranno sempre più approfondite e ampliate.

Per maggiori informazioni sull’eBook e per acquistarlo, basta collegarsi all’indirizzo web http://www.autostima.net/raccomanda/seo-per-le-immagini-fabrizio-pivari/

Commenti

Edilizia, impresa e diritto: tutta la formazione che vuoi con Sistemi Editoriali

Se costituire una società ti sembra difficile, se non vuoi lasciare niente al caso, se vuoi conoscere a fondo il diritto societario o se vuoi semplicemente aggiornare e completare la tua formazione nel settore edile e imprenditoriale allora i testi di Sistemi Editoriali sono ciò che ti serve.

Un’ampia produzione editoriale formata da testi cartacei ed ebook, forma ed informa manager, imprenditori, architetti e figure professionali appartenenti al mondo dell’edilizia.

La produzione editoriale si divide in tre macro-sezioni:

  • Libri per l’edilizia;
  • Manuali Impresa e Diritto;
  • Testi universitari per facoltà economico-scientifiche

Tra i testi dedicati all’edilizia, libri di architettura, ultime tendenze in ambito paesaggistico, teorie e tecniche di costruzione in zone sismiche e prezzario dei lavori pubblici su scala nazionale. I temi spaziano dalle teorie alle mode, dalle tecniche alle difficoltà burocratiche, per uno sguardo ampio su tutte le tematiche importanti del settore edile.

Punto di riferimento per gli operatori del settore, Sistemi Editoriali rappresenta un’area specialistica e specializzata della casa editrice Simone, colosso dell’editoria professionale e giuridica.

Commenti

Manuali e libri per ingegneri, architetti, imprenditori, professionisti e studenti universitari

Sistemi Editoriali, marchio del noto gruppo Simone Editore, ha negli anni

consolidato il proprio brand grazie alla eccellente qualità della sua produzione editoriale, redatta da grandi esperti per aggiornare, informare e completare il know

how di imprenditori, ingegneri, architetti, professionisti e studenti universitari.

Una vasta gamma di prodotti editoriali si divide in tre collane specifiche. La prima dedicata all’edilizia si rivolge agli imprenditori edili, ai costruttori, agli

ingegneri e agli architetti. Manuali, testi d’aggiornamento e tutto ciò che bisogna sapere sulle norme antisismiche, sulle gare d’appalto, sulla sicurezza sul lavoro e

anche sulla progettazione dei giardini e delle aree verdi.

Accanto alla collana dedicata all’edilizia, c’è la collana “impresa e diritto” contenente tutti i materiali che rendono impeccabile la professione di imprenditori,

avvocati, economisti, e studenti universitari che intendono approcciarsi a questo mondo.

Infine le collane secondarie, includono una vasta lista di testi: da quelli dedicati alla risoluzione delle controversie condominiali ai testi universitari di

economia e giurisprudenza, dai testi perfetti per la formazione di manager di successo ai testi dedicati al mondo della pubblica amministrazione.

Sistemi Editoriali apre ai professionisti le porte di un sapere estremamente specialistico, per una formazione eccellente ed un know how al top pronto a competere

con le figure professionali affermate a livello internazionale.

Per maggiori informazioni visitare il sito http://sistemieditoriali.it

Commenti

Esame di avvocato – ecco come prepararsi

La casa editrice Simone, leader nelle pubblicazioni giuridiche, offre una ampia scelta di testi e manuali per il superamento dell’esame di avvocato 2012.

Passata la prova scritta infatti, molti futuri avvocati si trovano alle prese con la preparazione della prova orale. Per questo secondo ed ultimo step che separa i

giovani giuristi dallo svolgimento della professione legale, Simone editore ha pensato a diverse collane adatte a soddisfare esigenze diverse, ma con un unico

obiettivo: superare l’esame.

La collana “I Quaderni dell’aspirante Avvocato” offre una serie di manuali di base per la preparazione alla prova orale presentando in appendice gli argomenti oggetto

di domanda d’esame. Ogni quaderno riguarda un’area specifica del diritto (diritto penale, diritto civile, diritto processuale penale, diritto processuale civile,

ordinamento e deontologia forense)

Ai “quaderni dell’aspirante avvocato” si aggiungono le collane “schemi e schede” utili per ripassare in maniera veloce e schematica i vari argomenti, “i codici

esplicati” con la spiegazione articolo per articolo dei diversi codici, “i compendi” e “i manuali” di diritto, fondamentali invece per chi vuole consolidare e

approfondire il proprio sapere giuridico.

Per la preparazione all’esame di abilitazione per la professione forense, la casa editrice Simone ha anche istituito dei corsi preparatori in diverse città italiane,

con docenti dalla carriera professionale eccellente in grado di offrire una solida formazione anche all’interno di corsi intensivi.

Per maggiori informazioni sui testi e i manuali da studiare per l’esame di avvocato visita il sito http://www.simone.it

Commenti