Trucchi Pokémon Go

Archive for Fonti rinnovabili

Desideri raggiungere al più presto l’autonomia energetica? Scegli gli impianti di AS Solar

Al giorno d’oggi sono sempre più numerose le persone che scelgono di raggiungere la piena autonomia energetica grazie agli strumenti messi a disposizione dalle moderne tecnologie ecosostenibili. Dotare la propria abitazione di impianti in grado di ridurre immediatamente il consumo di risorse, oltre a rappresentare un’importante scelta etica, permette di emanciparsi in poco tempo dalle tradizionali forniture di corrente elettrica.

Per questo motivo AS Solar, dal 2004 punto di riferimento in Italia ed Europa nella vendita dei più avanzati sistemi fotovoltaici, ha di recente inaugurato un nuovo sito web dove poter consultare ancora più facilmente il ricco catalogo di strumenti innovativi per la produzione di energia pulita.

Per centrare il prima possibile l’agognato obiettivo dell’autosufficienza dalle reti elettriche può essere utile affiancare ad un impianto fotovoltaico i migliori sistemi di accumulo di energia. In questo modo, durante le ore notturne si usufruirà dell’energia prodotta in eccesso di giorno e conservata all’interno dell’accumulatore, senza ricorrere alla distribuzione esterna.

Affidarsi a una strategia collaudata di autoconsumo fotovoltaico significa godere della totale continuità nella produzione ed erogazione di energia: solo così si può davvero dire addio alle noiose interruzioni di corrente e dedicarsi a qualunque faccenda domestica con tutta calma.

I sistemi di accumulo possono essere installati anche in un impianto fotovoltaico già funzionante, permettendo di incrementare al massimo le prestazioni e i vantaggi del sistema.

Gli esperti del servizio clienti di AS Solar sono a tua disposizione per qualunque tipo di chiarimento riguardo all’impiego delle energie rinnovabili e per affiancarti durante la scelta dell’impianto fotovoltaico che possa rispondere al meglio alle necessità specifiche della tua casa.

Commenti

Luigi Esposito, Presidente e Amministratore Delegato di Epm Servizi, società operante nel settore ambientale

Luigi Esposito, Presidente e Amministratore Delegato di Epm Servizi, lavora nel settore dei servizi ambientali da oltre 20 anni; la sua multiservizi opera coerentemente con i fondamenti di responsabilità sociale, perseguendo lo sviluppo sostenibile, in sintonia con i principi etici e di tutela dell’ambiente.

Luigi Esposito, Presidente e Amministratore Delegato di Epm Servizi

Luigi Esposito, principi etici e tutela dell’ambiente

Luigi Esposito è Presidente e Amministratore Delegato di EPM Servizi, impresa multiservice attiva nella filiera dei servizi ambientali da oltre 20 anni. La società svolge principalmente attività di pulizia per strutture ospedaliere e case di riposo, nelle quali vengono anche erogati servizi socio-assistenziali, attività quest’ultima offerta anche a domicilio. L’imprenditore è consigliere di Napoli che verrà, Associazione Non Profit con fini di solidarietà sociale attiva nel territorio partenopeo. La società Epm Servizi, guidata da Luigi Esposito, è impegnata anche nella produzione e nella commercializzazione di energia ricavata da fonti di energia rinnovabile. Epm Servizi svolge la sua attività coerentemente con i fondamenti di responsabilità sociale, perseguendo lo sviluppo sostenibile, in sintonia con i principi etici e di tutela dell’ambiente. Luigi Esposito sostiene infatti che l’ambiente debba essere tutelato perché, continuando ad inquinare e sperperare risorse, in breve tempo potrebbero non esserci più beni primari per tutti.

Luigi Esposito sostiene il progetto The Children for Peace

Luigi Esposito, Presidente e amministratore Delegato di Epm Servizi, impresa multiservice attiva nella filiera dei servizi ambientali, supporta le attività di The Children for Peace, ONG che tutela i bambini dei Paesi in via di sviluppo offrendo loro la possibilità di vivere una vita sana e felice. L’associazione sostiene progetti che riguardano programmi educativi e la costruzione di strutture per orfani malati di Aids. Per l’imprenditore Luigi Esposito i bambini sono il futuro della società, per questo bisogna accendere una luce di speranza nei loro occhi, regalare la prospettiva di una vita realmente degna in ossequio ai principi e ai valori espressi nella Dichiarazione universale sui diritti del fanciullo. L’attività della società Epm Servizi si è concretizzata con la realizzazione di una Maternity Clinic in Mali. Luigi Esposito afferma che sia indispensabile un’adeguata e capillare campagna informativa e di sensibilizzazione in modo da poter assicurare ai cittadini di domani un sano percorso di crescita e formazione.

Visitando il profilo H2Biz di Luigi Esposito, è possibile avere maggiori informazioni sulle iniziative sociali sostenute dall’imprenditore.

Commenti

Alla guida di Epm Servizi, Luigi Esposito persegue una visione imprenditoriale sostenibile

Luigi Esposito è Amministratore Unico di Epm Servizi, azienda green impegnata nella ricerca e sviluppo di tecnologie per la produzione di energie rinnovabili e attiva nei servizi di efficientamento energetico di clienti terzi.

Luigi Esposito, Amministratore Unico di EPM Servizi

Luigi Esposito, Amministratore Unico di Epm Servizi, azienda green accreditata ESCo

L’imprenditore Luigi Esposito ha acquisito l’azienda Epm Servizi nel 1986 e l’ha trasformata in una realtà green estremamente attiva. Il core business dell’azienda guidata da Luigi Esposito è costituito dai servizi ambientali, in particolare pulizia, gestione del verde e infrastrutture per il tempo libero. Nel dettaglio, i servizi erogati dall’azienda in quest’ambito sono: sanificazione ambientale, disinfezione e pulizia di aree industriali, scuole, ospedali, strutture socio – assistenziali. Epm Servizi si occupa inoltre di pulizie specifiche all’interno di contesti ospedalieri, in particolare la sterilizzazione di ambienti adibiti a cure specialistiche, e di servizi di lavanderia ad acqua e a secco. La filosofia di Epm Servizi è fondata su un’operatività sostenibile, che tutela la natura ed è basata su una produzione energetica rinnovabile. Secondo Luigi Esposito, questa concezione è indispensabile in un contesto come quello attuale in cui il livello di inquinamento, dovuto ad una crescita economica incontrollata, è elevatissimo.

Luigi Esposito guida Epm Servizi, specializzata nella produzione di energia da fonti rinnovabili

È proprio da questa forte consapevolezza della responsabilità sociale dell’azienda che Epm Servizi ha deciso di intraprendere la strada delle rinnovabili; dal 2000 si occupa di ricerca e sviluppo in questo ambito e nel 2007 ha creato la centrale idroelettrica Covatta. Il comparto “rinnovabili” è in pieno sviluppo, come dimostra l’ultimo recente rapporto Green Italy. Dati alla mano, le aziende green si rivelano dei veri e propri motori dell’economia, ed il campo delle innovazioni tecnologiche e della ricerca è estremamente fertile. I settori più attivi sono: chimico, eco – edile, agroalimentare, energie rinnovabili, efficienza energetica. Quest’ultimo è particolarmente importante, in quanto sono sempre di più le industrie, le abitazioni e le città “smart” che stanno attuando concrete misure per il risparmio energetico. Alcune aziende come Epm Servizi di Luigi Esposito sono accreditate ESCo, Energy Saving Company, e possono ideare progetti di efficientamento energetico per clienti terzi.

Per maggiori informazioni sui servizi offerti da Epm Servizi di Luigi Esposito, visita il blog dell’azienda.

Commenti

Centrale solare: nuovi sviluppi e soluzioni innovative

Per centrale solare si intende un impianto di produzione di energia elettrica che sfrutta l’energia del sole per generare corrente elettrica (in pratica una fonte di energia alternativa come per gli impianti di produzione biogas). Esistono due tipi di centrali solari: fotovoltaiche ed elettrotermiche. Le centrali fotovoltaiche utilizzano dei moduli fotovoltaici per catturare e produrre energia, mentre quelle termiche utilizzano i pannelli solari o “specchi” per convogliare la luce del sole in un olio minerale che, assorbendo l’energia solare, si riscalda fino all’ebollizione. Il gas generato viene convogliato in una turbina collegata a un alternatore.

Come funziona una centrale solare fotovoltaica

La centrale solare fotovoltaica impiega moduli fotovoltaici atti a convertire direttamene la luce del sole in energia senza dover, quindi, utilizzare delle turbine-alternatori.

I moduli sono costituiti da un insieme di componenti meccaniche, elettriche ed elettroniche in grado di sfruttare un fenomeno fisico – detto, appunto, effetto fotovoltaico – che consiste nella capacità propria di alcuni materiali semiconduttori di generare elettricità se esposti a radiazioni luminose: quando le particelle di energia solare (fotoni) colpiscono una cella fotovoltaica, una parte dell’energia è assorbita dal materiale semiconduttore che opportunamente trattato (“drogato”) lascia scorrere gli elettroni scomposti nella loro struttura atomica e convogliati sulle superfici della cella, generando così una corrente continua.

I moduli sono formati da più celle collegate in serie o in parallelo. Il modulo è alla base dell’impianto fotovoltaico. L’insieme di più moduli collegati tra loro sostituiscono l’impianto di produzione di energia elettrica, la cui potenza di produzione dipende dal numero dei moduli installati.

Esistono due tipi di centrale solare fotovoltaica:

  • Grid connected, connesse direttamente alla rete elettrica. In queste centrali la corrente generata viene direzionata ad un convertitore (inverter) che la “trasforma” in corrente alternata in modo tale da poter essere trasmutata in corrente a media tensione da un trasformatore, prima di essere agganciata alla linea di distribuzione. Le centrali grid connected non sono provviste di sistemi di accumulo di energia, perché nei momenti di bassa produzione, la copertura viene garantita dalla rete.
  • Stand-alone, o isolata. L’impianto solare fotovoltaico isolato è in grado di alimentare sia in corrente continua (senza l’uso di inverter) sia in corrente alternata. Per queste centrali è necessario un sistema di immagazzinamento dell’energia elettrica per garantire continuità di erogazione anche quando non viene prodotta.

L’efficienza di questi impianti è compresa tra il 10 e il 15%, a seconda dei moduli impiegati. Per ogni kW occorrono circa 10 m2 di celle, occupando un’elevata estensione di superficie. La gestione di una centrale solare resta, inoltre, molto onerosa nonostante la ricerca stia sviluppando materiali in grado di essere ad alto rendimento con costi ridotti.

In Italia, le centrali fotovoltaiche sono regolamentate dal Decreto attuativo n.° 181 del 5 Agosto 2005, noto anche con il nome di Conto Energia. La prima centrale solare italiana fu costruita a Sant’Ilario (Genova), seguita nel 1980 da una costruita ad Atrano (Catania) che dopo poco tempo fu disattivata a causa dei costi di gestione troppo alti.

In Europa, Spagna e Germania sono leader nella costruzione di impianti solari, infatti, delle 50 centrali solari più grandi al mondo, ben il 45% è distribuito tra Spagna e Germania. Attualmente, la centrale fotovoltaica più grande al mondo è il Parco di Olmedilla de Alarcòn in Spagna, con una potenza generata pari a 60 MW.

Vantaggi e svantaggi delle centrali solari

Le centrali solari – soprattutto quelle con tecnologia fotovoltaica – dipendono fortemente dalla fonte primaria, il sole e dalla sua aleatorietà, dovuta alle condizioni atmosferiche avverse (nubi, pioggia) e al ciclo giorno/notte. Si tratta, dunque, di una forma di energia non programmabile.

Un altro problema correlato alle centrali solari è l’occupazione di grandi superfici rispetto ad altre centrali a parità di produzione. Ciò significa togliere spazio alla flora e alla fauna locali, con un impatto fortemente negativo oltre che sul paesaggio, anche sulla riduzione delle risorse agricole.

A questo si sta cercando di ovviare sfruttando la stessa centrale a scopi agricoli, realizzando delle serre e degli allevamenti sottostanti i moduli, in modo da mantenere “vivi” e produttivi i terreni occupati.

Tra i vantaggi è innegabile la totale assenza di emissioni inquinanti (escluse quelle relative al processo di produzione dei moduli, sui quali la ricerca sta lavorando per ottimizzare anche questo aspetto). Il sole è una fonte di energia non solo rinnovabile, ma praticamente eterna e gratuita. Non si producono scorie ed il processo produttivo è semplice e privo di rischi dipendenti da errori umani o malfunzionamento. Infine, una centrale solare non crea danni alla salute degli abitanti che vivono in prossimità.

Sviluppi futuri delle centrali solari di nuova generazione

La ricerca scientifica è concentrata sul perfezionamento delle celle fotovoltaiche affinché raggiungano un grado di efficienza maggiore delle attuali sia da punto di vista produttivo che economico.

Tuttavia, si stanno tentando anche altre soluzioni alternative, come quella di realizzare delle centrali solari orbitali, che sono, in teoria, già praticabili con la tecnologia attuale, ma presentano dei costi esorbitanti per l’invio in orbita. Il Giappone è tra i paesi in prima linea per la costruzione di una simile centrale entro il 2040.

Un ulteriore sviluppo è rappresentato dalle centrali solari a sistema ibrido con metano; poiché un limite del solare è la sua natura “alternata”, nei periodi di assenza di luce e calore solare, l’energia mancante può essere prodotta dal metano. Il sistema ibrido riduce i costi e risulta conveniente anche per potenze installate minori.

Un impianto, invece, già attivo che produce energia solare “notturna” è quello costruito nei pressi di Siviglia (Spagna): la centrale elettrica Gemasolar, dotata di 2.650 pannelli a specchio su 185 ettari di terreno rurale disposti in modo simmetrico circolare. Gli specchi (eliostati) così collocati concentrano il 95% delle radiazioni solari su un enorme ricettore posto al centro dell’impianto. Il calore che raggiunge i 900° C viene utilizzato per riscaldare dei serbatoi contenenti sali che fondendosi generano vapore che alimenta le turbine della centrale. Si tratta di una centrale solare termoelettrica che a differenza delle altre, immagazzina calore in questi serbatoi a rilascio graduale e con un’autonomia massima di 15 ore da sfruttare durante la notte e nei momenti di assenza di luce solare.

La centrale si trova nella Spagna meridionale, con condizioni atmosferiche che garantiscono regolarità di produzione anche notturna per un minimo di 270 giorni l’anno, quasi il triplo rispetto alle altre energie rinnovabili. Ci sono voluti due anni per la realizzazione, ma la centrale – operativa dal maggio 2011 – produce 110 GWh annui di elettricità e soddisfa il fabbisogno di 25.000 utenze nella regione andalusa.

Commenti

News by pensoinverde.it

Non perdetevi le notizie del blogpensoinverde che verranno pubblicate a marzo!

Parleremo di  innovazioni sostenibili raccontando della nuova scoperta del “Blaze Laserlight”,  il laser che forse salverà la vita dei ciclisti e parlando del caso del biocarburante prodotto dalle alghe dagli scienziati dell’Università di stato del Michigan, che darà un contributo fondamentale alla futura realizzazione di un biometano commercializzabile.

Successivamente affronteremo il tema del turismo sostenibile dandovi tanti consigli utili per un turismo ecologico all’insegna del massimo rispetto dell’ambiente.

 

A proposito di ambiente, mondo green, sostenibilità, ecologia: avete letto la notizia del ponte solare più grande al mondo realizzato a Londra? Un ottimo esempio di come sfruttare le energie rinnovabili : http://www.pensoinverde.it/2014/03/03/viaggiare-con-il-sole/

 

E sapete che la strada più bella del mondo è in Brasile? http://www.pensoinverde.it/2014/03/07/a-rua-mais-bonita-do-mundo-vivere-green-in-brasile/

 

Infine, se volete farvi quattro risate, seguire le avventure della famiglia Pensoinverde, non perdete i tutorial in verde: tanti preziosi consigli per il risparmio energetico, il riciclo dei rifiuti, per aiutare l’ambiente e vivere green : http://www.pensoinverde.it/category/vivere-greeb/tutorial-in-verde/

Commenti

Flyenergia, la società di servizi energetici, apre un profilo Facebook tutto da scoprire

Flyenergia è la società di fornitura energetica appartenente al gruppo Energetic Source S.p.A., uno dei primi operatori energetici nazionali. La fornitura di luce e gas è rivolta al mercato delle piccole e medie imprese, artigiani, professionisti, amministrazioni pubbliche e privati con un’offerta specifica per ogni esigenza affiancando alla convenzionale offerta anche una “Green”, proveniente da fonti di energia alternative.

Flyenergia

Flyenergia, il segreto sta nella gestione del cliente

Flyenergia, nata nel 2002, a oggi conta un elevato numero di clienti con un trend in forte e costante crescita. Tale andamento è reso possibile dalla strategia adottata dalla società, in altre parole mettere il cliente in primo piano. Le offerte di fornitura di servizi sono stipulate su misura secondo le esigenze di ogni fruitore secondo i risultati del servizio di consulenza energetica. Altro aspetto rilevante di Flyenergia è la capacità di gestione del servizio, attraverso internet l’utente può tenere sotto controllo lo stato dei consumi e tutti gli iter burocratici relativi a pagamenti e bollette è esemplificato dalla transazione telematica. Tutto questo è supportato dall’ottimo servizio di assistenza all’insegna della professionalità, efficienza, competenza e innovazione.

Flyenergia entra nel mondo di Facebook

Flyenergia è rinomata per la sua capacità innovativa e l’impegno profuso nel promuovere l’utilizzo responsabile delle risorse energetiche con una propensione all’impiego di fonti rinnovabili. A tal proposito la società è occupata a sensibilizzare gli utenti anche attraverso social network come Facebook, sul quale è stata aperta recentemente una pagina dove sono postate quotidianamente notizie e informazioni riguardo alla sostenibilità dell’energia. La pagina è nata con l’intenzione di sensibilizzare gli utenti finali attraverso post interessanti e accattivanti.

Per non perdervi nessuna notizia visitate la pagina Facebook di Flyenergia.

Commenti

Flyenergia è tra le prime società in Italia nel settore energetico: visita il profilo slideshare per maggiori informazioni

Nata nel 2002, Flyenergia offre un pacchetto energetico completo per la fornitura di luce, gas e servizi di consulenza. Visita il profilo slideshare della società per maggiori informazioni.

Flyenergia, operatore energetico

LE OFFERTE LUCE E GAS DI FLYENERGIA

Flyenergia fa parte del gruppo Energetic Source S.p.A. ed è nella top 5 degli operatori energetici nazionali. Target di riferimento della società sono le piccole imprese, gli artigiani, i professionisti e le famiglie. I servizi offerti assicurano non soltanto un risparmio economico su luce e gas, ma garantiscono allo stesso momento il rispetto dell’ambiente. Per questi motivi, Flyenergia è l’interlocutore ideale nella fornitura di energia per la tua casa. Professionalità, trasparenza e disponibilità sono le parole d’ordine della società, che pone al centro del modello di business il cliente. In poco più di 10 anni di esperienza, sono 145.000 i clienti ad aver sottoscritto un abbonamento, grazie alle offerte competitive e al personale altamente qualificato. Lo staff, composto da persone giovani e dinamiche, è organizzato in 4 aree funzionali: Commerciale e Supporto Vendite, Operations, CRM e Contact Center e Credit Collection.

IL PROFILO SLIDESHARE DI FLYENERGIA: DOCUMENTI E INIZIATIVE

Il profilo slideshare di Flyenergia raccoglie alcuni interessanti documenti sulle offerte della società, interviste, brochure e progetti in via di sviluppo. Oltre alle tariffe luce e gas, con tutti i vantaggi che comportano, a livello economico e nel rispetto dell’ambiente, è disponibile un intervento dell’Amministratore Delegato Alexandro Floris sul mercato di riferimento dell’azienda e le previsioni future per il comparto delle energie rinnovabili. Documenti, inoltre, sulla realizzazione della centrale termoelettrica di San Severo e la sponsorizzazione dell’iniziativa Deodato Arte, per l’assegnazione di un premio artistico per giovani talenti. Sul profilo è presente, infine, una brochure di presentazione delle attività di Flyenergia.

Vuoi avere maggiori informazioni sulle offerte gas e luce di Flyenergia? Visita il profilo slideshare della società.

Commenti

Defiscalizzazione del gasolio con Tecno Srl

La Defiscalizzazione del gasolio consente alle aziende operanti nel campo degli autotrasporti di ottenere il rimborso pari a circa il 70% delle accise sul gasolio utilizzato.
I decreti legge che stabiliscono tale agevolazione, D.L. 504/95, delle circolare 5/D del 12/03/2010 e 25/D del 11/08/2011 emanate dall’Agenzia delle Dogane, prevedono infatti una riduzione sull’accisa pari a 0,43% di euro per litro.

Affidandosi a Tecno Srl, esperti specializzati guideranno gli utenti verso i due modi di usufruire della defiscalizzazione delle accise sul gasolio per mezzi industriali: il rimborso (inteso come beneficio per acquisto), e lo sgravio (sull’acquisto di nuovo carburante a prezzo ridotto).

Tecno Srl, Esco (Energy Service Company), accreditata presso l’Autorità dell’Energia, consente inoltre di scegliere di volta in volta il fornitore che offre il prezzo più conveniente, con un ulteriore notevole risparmio per le aziende.
Per saperne di più visita la pagina dedicata alla Defiscalizzazione del gasolio.

Commenti

Imprese energivore, accesso agli incentivi con Tecno Srl

Le imprese energivore, quelle cioè che dimostrano un consumo annuo pari ad almeno 2,4 Gigawattora annui e un rapporto tra costo dell’energia consumata e fatturato pari almeno al 3%, possono ottenere sensibili incentivi, come la riduzione del versamento degli oneri di sistema elettrico.

Per ottenere tali incentivi basta rivolgersi a Tecno Srl, ESCo (Energy Service Company) accreditata presso l’AEEG, l’Autorità dell’Energia Elettrica e del Gas, che offre a tali imprese assistenza a costo zero per scoprire le numerose possibilità di risparmio.
Tecno Srl cura infatti l’intero processo di certificazione e di analisi del caso specifico, al fine di inoltrare in maniera corretta la richiesta agli enti competenti.

Per saperne di più è possibile visitare il sito web.

Commenti

Risparmiare sul costo del Gasolio per autotrasporto

Grazie alla Energy Service Company Tecno è possibile ottenere il rimborso delle accise sul gasolio utilizzato per trasportare merci con camion ed altri mezzi pesanti.

L’Energy Service Company Tecno offre i suoi servizi sia alle imprese che ai privati, garantendo un servizio in tempi brevi, oltre alla competenza di un team affidabile.

Secondo la carbon tax le agevolazioni sulle accise dei carburanti possono essere richieste in due modi: con F24 o con un rimborso del gasolio. Affidandosi alla Energy Service Company Tecno, si riceverà aiuto nella compilazione di tutte le pratiche necessarie ad ottenere il rimborso delle accise sul gasolio che si utilizza quotidianamente per il trasporto della merce su camion. Ottenere l’esenzione sulle accise carburante è semplice: basta rivolgersi a Tecno, la società di servizi energetici, che garantisce assistenza completa e l’ottenimento del rimborso sulle accise del carburante in tempi certi.

Per maggiori informazioni basta visitare la pagina dedicata alla carbon tax e scopri quanto puoi risparmiare.

Commenti