Trucchi Pokémon Go

Dichiarazione dei redditi: documenti e scadenze per presentare il modello 730

Con la fine del mese di marzo scade il termine per l’invio dei modelli di Certificazione Unica da parte dei sostituti d’imposta: è possibile così preparare i documenti per la dichiarazione dei redditi.
La versione precompilata del modello dichiarazione dei redditi 730 2016 è disponibile online dal 15 aprile, tuttavia è possibile anche continuare a presentare il 730 in forma cartacea al proprio datore di lavoro, a un Caf o a uno studio professionale abilitato.

Se scegli di rivolgerti ad un intermediario non riceverai alcun tipo di controllo da parte dell’Agenzia delle Entrate: quest’ultima si rivolgerà agli intermediari che ti hanno rilasciato il documento di conformità.

Chi può presentare il modello 730

Possono utilizzare il modello 730:

  • lavoratori e pensionati,
  • soggetti che percepiscono indennità sostitutive di reddito di lavoro dipendente (cassa integrazione, mobilità)
  • i lavoratori con contratto di lavoro a tempo determinato anche per un periodo inferiore all’anno,
  • chi ha redditi di collaborazione coordinata e continuativa almeno nel periodo compreso tra il mese di giugno e il mese di luglio 2016 e conosce i dati del sostituto che dovrà effettuare il conguaglio.

Chi non è obbligato a presentare il modello 730

Presentare il 730 non è obbligatorio per chi non ha spese da detrarre o crediti da ricevere. In particolare, è esonerato chi ha un solo reddito da lavoro o da pensione, compresa anche la prima casa e altri immobili soggetti ad Imu, oppure più rapporti di lavoro, sempre che sia stato effettuato il conguaglio dall’ultimo sostituto d’imposta.

Anche chi percepisce solo redditi da terreni e fabbricati entro i 500 euro, pensione fino a 7.200 euro e terreni fino a 185,92 euro è esonerato dalla presentazione della dichiarazione dei redditi, così come chi riceve solo l’assegno dell’ex coniuge per un importo fino a 7.500 euro, al netto della parte di assegno per il mantenimento dei figli. Anche chi ha ricevuto solo redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente e/o redditi da lavoro autonomo per un importo fino a 4.800 euro lordi annui non è obbligato a presentare il 730.

La scadenza per il modello 730

Il modello 730 dovrà essere consegnato all’Agenzia delle entrate entro il 7 luglio: lo stesso termine vale sia in caso di consegna al datore di lavoro che al Caf o a un professionista. Il datore di lavoro non è tenuto al rilascio del visto di conformità e dunque si è direttamente responsabili in caso di errori.
Chi presenta il 730 al Caf o a commercialisti, contabili e consulenti del lavoro deve consegnare anche tutta la documentazione relativa alle spese da detrarre.

Per maggiori informazioni: http://www.aclivicenza.it/

3 commenti

  1. configurazione router sitecom wireless usb adapter said,

    maggio 6, 2016 at 06:47

    configurazione router sitecom wireless usb adapter

    ILErSaS :: Comunicati stampaDichiarazione dei redditi 2016

  2. best diet pills 2014 gnc vitapak ripped review said,

    febbraio 21, 2017 at 12:33

    best diet pills 2014 gnc vitapak ripped review

    ILErSaS :: Comunicati stampaDichiarazione dei redditi 2016

  3. best diet dr oz said,

    marzo 3, 2017 at 15:52

    best diet dr oz

    ILErSaS :: Comunicati stampaDichiarazione dei redditi 2016

RSS feed for comments on this post · TrackBack URL