Archive for ottobre, 2011

Vacanza Immacolata in giro per i Teatri d’Italia

Sapreste dire quanti Teatri dell’opera vi sono in Italia… Tirate ad immaginare…
Vi diciamo che sono un numero superiore a trenta, che sembrerebbero già tanti in una stessa nazione.
Ebbene l’Italia, oltre ad un vivido patrimonio artistico, conta un altro primato quello di possedere sulla sua superficie ben quarantatre Teatri dell’Opera.

Continue reading “Vacanza Immacolata in giro per i Teatri d’Italia” »

Commenti

Lavorazione Tubi – Saldatura

Col termine comune di saldatura viene denominata l’unione di due metalli mediante un terzo. Esistono diverse tecniche per saldare e vengono impiegate a seconda dei metalli e degli spessori da saldare.

Saldatura ad arco: La saldatrice ad arco produce un arco elettrico liberando un forte calore (tra 4000° e 4500°) che fonde i metalli ferrosi e permette il loro collegamento con un metallo dello stesso tipo. Uno dei morsetti della saldatrice è collegato al pezzo da saldare con una pinza a massa; l’altro polo è costituito da un elettrodo fissato sul porta elettrodo. Avvicinando l’elettrodo al pezzo da saldare si crea un corto circuito; l’arco elettrico, che libera una luce intensa ed un forte calore, assicura la fusione dei pezzi di metallo da saldare depositando del metallo d’apporto.

Saldatore elettrico lento: È il più diffuso ed è formato da un archetto, da un tubo di riscaldamento, da un’impugnatura e da un filo di collegamento elettrico. La temperatura di lavoro è compresa tra i 400° ai 450°. Questo tipo di saldatore si riscalda in pochi minuti.

Il saldatore elettrico rapido ed istantaneo: Generalmente a forma di pistola, raggiunge in qualche secondo la temperatura di saldatura. Funziona esercitando una pressione sul pulsante di azionamento ed è dotato di una lampada che permette l’illuminazione della zona da saldare. La temperatura di lavoro è compresa tra i 400° ai 450°.

I saldatori a gas: Sono dei bruciatori speciali che si adattano sulle lampade per saldare o sui cannelli a gas. Questa tipologia di saldatori sono più potenti di quelli elettrici e sono destinati a lavori più pesanti.

Saldatura a filo (MIG-MAG): Indicata per la saldatura di parti che richiedono una tenuta meccanica, ad esempio bracci di piccole gru.

Saldatura a puntatura: Saldatura tramite induzione, prevalentemente adoperata per “puntare” i manici delle pentole. Impiegata per pentole, pale delle ventole, reti metalliche e griglie.

Saldatura a plasma: Tipologia di saldatura simile alla tig: ha una penetrazione minore e scalda molto meno inducendo così distorsioni minori al pezzo lavorato. L’arco è più preciso, la maggior stabilità consente un bagno di fusione di qualità superiore. Altro vantaggio è la maggiore concentrazione d’energia con aumento della velocità di saldatura.

Saldatura laser: Utilizza un fascio di onde elettromagnetiche in fase, fotoni, focalizzati con mezzi ottici e concentrati sul pezzo generando elevate potenze. Quando il fascio colpisce la superficie l’energia viene in parte riflessa e in parte assorbita portando il materiale alla fusione. Se la concentrazione cresce oltre un certo limite si ha la vaporizzazione istantanea del metallo base nella zona dove il fascio è più concentrato mentre nella zona circostante si dispone il metallo fuso. Il vapore metallico ad alta temperatura e pressione spinge lateralmente il fuso e il fascio procede nel metallo sottostante. Il foro formatosi viene definito foro guida o keyhole. Si crea un equilibrio tra la pressione di vapore che tende ad allargare il foro e la pressione idrostatica del metallo fuso circostante che tende a chiudere il foro. Tale equilibrio determina la profondità di penetrazione del foro nel pezzo.

Da oltre 30 anni la ditta ABS S.r.l., erede della tenacità brianzola di una famiglia di fabbri, fin dagli anni 60, si occupa della lavorazione di tubi in acciaio al carbonio, inox, ottone alluminio e rame. Visita il nostro sito per avere maggiori informazioni www.abstagliotubi.it.

Commenti

Marymade.it Primo Sponsor dell’iniziativa cisposiamoconlosponsor.it

Gli sposi per Torta Nuziale fanno Notizia su ANSA

Maria Pia Tempesta (nota come Mary), ha sponsorizzato Mattia e Federica con la creazione di sposi per torta nuziale e fa notizia sull’ANSA.

mefebcroppedface jpg300bigger Marymade.it Primo Sponsor delliniziativa cisposiamoconlosponsor.it
Foto Recente di Mary

“Sono stata contattata da Mattia e Federica che mi hanno proposto di sponsorizzarli” ha detto Mary che ha proseguito nel racconto:

“La loro idea mi è piaciuta subito ed ho aderito al progetto – l’essere finita sull’ANSA è stata una vera sorpresa!

Mattia e Federica sono di Livorno, mi hanno contattata attraverso il sito come fanno molte coppie, ci siamo sentiti e mi hanno parlato della loro idea degli sponsor: non è stato difficile aderire alla loro iniziativa, in loro ho visto l’entusiasmo e la volontà di fare che va incoraggiata ed aiutata.”

Le creazioni di Mary sono simpatiche, ricche di emozioni e dolcezza: alcune foto degli sposi, lo scambio di email, una conversazione telefonica, uniti alla creatività e fantasia di Mary sono gli ingredienti che rendono i suoi sposini per torta nuziale così diversi dagli altri, personalizzati nei dettagli, tutto rigorosamente fatto a mano – un vero lavoro di artigianato artistico.

Mary ha recentemente creato il cake topper per la torta nuziale della ex velina di Striscia la Notizia Maddalena Corvaglia e Stef Burns Chitarrista di Vasco Rossi.

5786836890 73fe010344 Marymade.it Primo Sponsor delliniziativa cisposiamoconlosponsor.it

Ogni creazione è una piccola opera d’arte, le forme ed espressioni sono la combinazione della sua creatività ed il carattere delle persone da modellare. Mary ha prodotto centinaia di sposi per torte che vanno dai militari (carabinieri) in alta uniforme, ai tifosi di calcio, agli appassionati di ballo, ai neo-laureati in medicina, ingegneria, …

Ulteriori informazioni e contatti:

  • WWW.MARYMADE.IT
  • Foto dei cake topper di Mary
  • Ci Sposiamo con lo Sponsor

Commenti

week end romantico alla Fortezza di Santo Spirito

 

Users sante Library Application Support Evernote data 101370 content p4890 3e3100795d87493604f50ecc87c83b07 week end romantico alla Fortezza di Santo Spirito

La Fortezza Monastero di Santo Spirito è il primo insediamento cistercense nell’Aquilano. Immersa nella natura incontaminata della vallata dell’Aquilano sovrastata dal Gran Sasso d’Italia, è uno dei luoghi più suggestivi del centro Italia e destinazione di un numero crescente di visitatori alla ricerca di relax semplice ed informale, lontano dai rumori e dallo stress della città.

6262808207 f09fc39afa week end romantico alla Fortezza di Santo Spirito

Un rifugio isolato ma facilmente raggiungibile in auto, la Fortezza di Santo Spirito è il sogno degli appassionati di castelli o di architettura medievale e di chi vorrebbe trascorrere un weekend romantico in un luogo suggestivo e dormire in un castello in Italia. Un esclusivo soggiorno per vivere un’ esperienza intensa ed intima, sospesi nel tempo e nello spazio, circondati da giardini fioriti ed immersi in una natura incontaminata.

Qui a Santo Spirito il tempo non è tiranno, ma amico che accompagna gli Ospiti nell’arco della giornata che scorre lentamente in questo lembo di paradiso concepito come luogo di ristoro dell’anima dai Cistercensi che lo fondarono. Fresco ed arieggiato durante le giornate estive, caldo ed accogliente nelle fredde serate d’autunno e d’inverno.

6154751083 f187e99111 week end romantico alla Fortezza di Santo Spirito

La Fortezza offre ospitalità informale ma allo stesso tempo raffinata e discreta in appena dodici camere arredate con gusto e semplicità per offrire il massimo comfort nello stile e spirito che ci si aspetta da una dimora storica come questa. I Mobili sono in legno, i tessuti naturali al 100%: ogni stanza ha:

  • Servizi privati
  • Televisore a colori
  • Telefono

Per essere sempre in contatto con il mondo esterno, è disponibile una connessione WIFI ed un Internet Point. C’è una biblioteca ed una sala benessere.

Offerta week end per due

Per chi è alla ricerca di idee per una fuga romantica, week end romantico o comunque diverso dal solito hotel, la Fortezza di Santo Spirito è il luogo ideale per allontanarsi da tutto e da tutti essendo raggiungibile in poche ore dalle grandi città d’Italia.

Fuga Romantica per Due: Dormire in Castello

Il pacchetto weekend romantico comprende:

  • Aperitivo di benvenuto;
  • Soggiorno di una notte in una camera matrimoniale con l’esclusiva linea cortesia all’olio d’oliva ed al Latte d’asina;
  • Colazione a buffet con tagliata di frutta fresca, pane appena sfornato e le squisite torte del Monastero;
  • Romantica cena a lume di candela con un menù gourmet, con le eccellenti tipicità della cucina aquilana, bevande incluse;
  • visita guidata del Monastero Fortezza;
  • Possibilità di pernottamenti aggiuntivi con uno sconto del 10% sulle nostre tariffe.

Prezzo per l’intero pacchetto a persona: € 110,00.

Ulteriori informazioni e Contatti al sito sotto la voce Offerta Speciale di week end per due

Commenti

week end ponte dei santi, Offerte Hotel in Toscana

 

5915537465 a6c82421a2 m week end ponte dei santi, Offerte Hotel in Toscana

Offerta

  • € 320,00 per persona 4 notti in camera classic
  • Nº 1 Pranzo ed 1 cena gourmet (non sono comprese le bevande
  • Upgrade camera Deluxe € 60,00 (4 notti)

Per Prenotare l’offerta Ponte Ognissanti vedi la pagina Weekend in Toscana a Laticastelli per il Ponte Novembre 2011

Laticastelli è un hotel diffuso in toscana nelle immediate vicinanze di Rapolamo Terme, che confina con la Val di Chiana ed il Chianti, nel distretto noto come le Crete Senesi.

Località di bellezza rara e valore storico inestimabile, laticastelli è la testimonianza di secoli di storia: albergo avvolto dal verde dei boschi ed in collina, offre un panorama di straordinaria bellezza in un paesaggio incantevole.

L’Albergo è stato ricavato da una fortezza che risale al 1200. L’attività di restauro ha ridato vita, fascino e bellezza a questo complesso architettonico, patrimonio storico della Toscana di inestimabile valore : lo splendore del passato per le vacanze di oggi. Un tuffo nel passato per respirare storia e le tradizioni delle Crete Senesi .

Laticastelli non è il solito albergo ma un vero e proprio micro-villaggio con uno stile inconfondibile dove il rustico, le antiche tradizioni e la genuinità incontrano la tecnologia ed il comfort, luogo ideale per un una vacanza in Toscana.

Per Ulteriori info e Disponibilità

LatiCastelli, Hotel in Toscana
Email: contact@laticastelli.com
Rapolano Terme, Siena – Toscana, 53040

Tel. 0577.724419 – Fax 0577.724419

Commenti

Patrizio Paoletti, l’impegno nell’ambito formativo

Patrizio Paoletti, con più di venticinque anni di impegno in ambito formativo, è in Europa tra i massimi esperti di comunicazione relazionale. I metodi e le tecniche da lui messe a punto hanno innovato il panorama della formazione manageriale. Imprenditore di successo, ha posto al centro del suo lavoro i processi connessi a sostenibilità, innovazione ed eccellenza.
Si laurea nel 1983 presso l’Accademia delle Belle Arti di Napoli, successivamente i suoi studi e il lavoro nell’ambito artistico e pubblicitario lo portano a coltivare un particolare interesse per il mondo della comunicazione, elemento che segnerà fortemente le scelte della sua vita.
L’interesse per le domande fondamentali che riguardano l’uomo e la complessità del suo esistere lo portano a individuare nel 1984 una delle aree di maggiore criticità per lo sviluppo e la crescita sociale: la sostenibilità, elemento indispensabile per un corretto processo evolutivo della persona, del suo agire, del tessuto sociale con il quale l’individuo è indissolubilmente connesso.
Patrizio Paoletti come padre e come comunicatore, ha preso coscienza dell’importanza del ruolo della pedagogia e della necessità di una relazione di qualità fra gli uomini, della centralità della comunicazione nella nostra vita, per questa ragione ha sviluppato molti programmi didattici ed educativi finalizzati allo sviluppo delle capacità che supportano i processi di apprendimento continuo.
È fondatore di alcune realtà che operano da anni nel campo dell’assistenza (“Progetto Arca – il primo aiuto sempre”), dei minori in difficoltà (citiamo Fondazione L’albero della Vita) dell’educazione e della ricerca (citiamo Fondazione Paoletti).
La Fondazione, ente no-profit nato ad Assisi all’inizio del terzo millennio, è impegnata nella realizzazione di programmi per lo sviluppo del potenziale umano e nell’apporto di cambiamenti sensibili, nel contesto della realtà sociale, attraverso il modello pedagogico di Pedagogia per il Terzo Millennio.
Il fulcro della ricerca della Fondazione, è lo studio dei processi di eccellenza che caratterizzano tutti coloro che desiderano realizzare le loro più profonde aspirazioni e i loro propositi nella vita. L’equipe scientifica della Fondazione è composto da ricercatori, medici, neuroscienziati e insegnanti.
La Fondazione Patrizio Paoletti si impegna in attività il cui focus principale è il rispetto dei diritti dei bambini e dei giovani attraverso la promozione di campagne di sensibilizzazione, progetti di primo intervento e prevenzione, progetti di socializzazione per bambini in condizione di grave marginalità sociale.

È membro di comitati e commissioni scientifiche, citiamo ad esempio il “XII Congresso Internazionale sull’orientamento, realizzato dall’Università di Padova, dall’Università La Sapienza di Roma e dall’Università di Cassino”.
Patrizio Paoletti è inoltre da sempre attento ai processi educativi e ha pubblicato per diversi editori, tra cui Armando, una serie di testi sui nuovi orizzonti dell’educazione e della didattica.

Commenti

Le persone preferiscono conoscersi online

Internet ha rivoluzionato molti campi, primo su tutti il nostro modo di lavorare, ma anche il modo di comunicare e di scambiarsi informazioni.  Esistono però altri ambiti dove, grazie ad internet sta avvenendo una vera e propria rivoluzione, come sta accadendo ad esempio nell’ambito degli incontri.

Sempre più persone decidono di utilizzare internet per conoscere nuova gente, sia per amicizia, ma anche per cercare l’amore della propria vita oppure qualcuno per una scappatella piccante. I maggiori portali di incontri online contano milioni di iscritti e se anche la maggior parte sono giovani compresi fra i 20 e i 40 anni, non mancano cinquantenni e sessantenni.

Occorre però fare una precisazione, quando parliamo di siti di incontri, non stiamo parlando di Facebook, Google Plus e simili, questi infatti pur favorendo nuove amicizie  non nascono appositamente per questo, ma nascono per “condividere” con gli amici. Due cose quindi vicine, ma non uguali.

Quale è il motivo che spinge molte persone verso i siti di incontri? Le risposte sono diverse e nascono da esigenze e problematiche diverse, proviamo a vederne qualcuna.

Innanzitutto la comodità, per conoscere nuova gente basta un PC con una connessione ad internet e direttamente da casa potremo entrare in contatto con centinaia di migliaia di persone.

Altro fattore importante è la possibilità di scegliere a priori la nicchia, esistono infatti siti per chi cerca l’amore della propria vita, per incontri extraconiugali, per persone divorziate con figli, per anziani o per chi ha passioni particolari come i naturisti. I siti di nicchia evitano quindi spiacevoli equivoci, chi si iscrive su un sito di incontri extraconiugali già sa che troverà persone che non sono in cerca di rapporti stabili.

Un altro elemento a favore degli incontri online è che evita uno dei problemi maggiori di chi cerca nuove conoscenze: la timidezza. Non per tutti è facile l’approccio con una persona che non si conosce, lo schermo rende tutto più freddo, ma anche notevolmente più facile. Pensate ad esempio a coloro particolarmente emotivi , non sono poche le persone che hanno al primo incontro anche problemi fastidiosi, come sudorazione, balbettii, rossore ecc. Grazie ad internet tutto ciò non sarà un problema.

Le piattaforme d’incontri hanno tutti gli strumenti necessari a favorire la buona riuscita di una nuova amicizia, ogni utente infatti ha un proprio profilo che deve compilare accuratamente con la storia, gli interessi, le passioni, le attività che svolge nel tempo libero, e cosa fondamentale, una propria galleria di foto.

Gli iscritti possono ricercare nel database altre persone in base all’età, agli interessi, alla località dove si vive e molto altro. Una volta trovata una persona adatta il passo successivo sarà quello di inviare un messaggio, per poi invitare magari ad una chat o una video chat.

I siti di nicchia, soprattutto quelli piccanti possono avere altre opzioni di ricerca, come ad esempio gusti o tendenze sessuali, mentre i siti per l’anima gemella hanno spesso dei test psicologici per trovare l’attinenza con altri iscritti. I test psicologici non sono però da considerarsi come strumenti attendibili al 100%, l’amore, la passione e l’amicizia non fanno parte della scienza.

Commenti

Patrizio Paoletti, la ricerca sullo sviluppo del potenziale umano

Patrizio Paoletti ha dedicato la sua vita alla ricerca dello sviluppo dei potenziali umani, sperimentando sempre nuovi e più efficaci strumenti per la comunicazione e offrendo a ogni individuo l’opportunità di trasformare i desideri e le ambizioni in risultati concreti e tangibili. Comunicatore di eccezionali qualità, attraverso i suoi corsi e seminari, condivide i concetti chiave dell’apprendimento con migliaia di persone ogni anno. Con questi strumenti, i partecipanti riescono a migliorare la comunicazione con sé stessi, con gli altri e con tutto il mondo e hanno la possibilità di migliorare la qualità della loro vita.

Più di venticinque anni di studi, pratica e esperienza in comunicazione relazionale, fanno di Patrizio Paoletti uno dei più importanti esperti internazionali in formazione manageriale e motivazionale. È da sempre impegnato nel miglioramento dei processi della comunicazione ed è autore di un nuovo metodo pedagogico; Patrizio Paoletti è coach, consulente aziendale e convinto filantropo.

Dalla sue esperienze e ricerche continue, è nata Pedagogia per il Terzo Millennio. Questo eccezionale e innovativo strumento è utilizzato in tutti gli otto campi della vita dell’uomo: salute e spirito, famiglia e affetti, amicizia e comunità, lavoro e finanze.
Scrittore e relatore, ha partecipato e tenuto centinaia di conferenze e seminari in tutto il mondo.

Patrizio Paoletti è il creatore di idee e tecniche che riguardano la psicologia del cambiamento e programmi di motivazione e gestione del tempo, che presenta a un vasto pubblico internazionale (oltre 100.000 persone in sei anni) in grandi seminari quali ad esempio: Rendi la tua Vita Straordinaria, Crea il tuo Destino o Vivi Appassionatamente, solo per citarne alcuni, oltre che relatore di fama internazionale. Ha tenuto lezioni e collaborato con diverse università in Italia e all’estero, tra cui la Sapienza, Università di Roma, l’Università degli Studi di Padova e l’Università Politecnica delle Marche, Ancona.

Patrizio Paoletti è inoltre presidente di Fondazione L’Albero della vita, impegnata nella protezione dei diritti dell’infanzia. La Fondazione presta il suo servizio nell’ambito della prevenzione e assistenza sociale per bambini e adolescenti che vivono in condizioni di grave marginalità sociale.

È anche impegnata in campagne pubbliche che hanno lo scopo di migliorare la consapevolezza dell’opinione pubblica sul tema del disagio giovanile a livello nazionale e internazionale.
Dopo dieci anni di intensa attività spesa in progetti sociali con più di 200.000 sostenitori, L’Albero della Vita è fra le quattro principali organizzazioni in Italia che lavorano per supportare giovani e bambini bisognosi.

Sin dal 1997, la Fondazione è stata anche impegnata in un ampio numero di progetti nazionali e internazionali come ‘Per un fratello in più’, ‘La Rondine’ o ‘Il pianeta nuovo’
A testimonianza di un impegno sociale serio e costante nel tempo, la Carovana del Cuore, iniziativa a carattere nazionale della Fondazione Patrizio Paoletti, ha potuto fregiarsi quest’anno, in aggiunta ai 100 patrocini di regioni, province e comuni italiani delle sue quattro edizioni, anche di una speciale medaglia assegnata dalla Presidenza della Repubblica.

Nella lettera che accompagna l’ambito riconoscimento viene affermato che: “Questo nuovo progetto di comunicazione sociale offrirà un contributo significativo alla formazione di una cultura fondata sul valore della solidarietà e sempre più attenta alla tutela e al rispetto della dignità della persona, principi cardine del nostro ordinamento costituzionale.”

Commenti

Rimini Antiqua fiera mostra scambio

Il 30 Ottobre 2011 a Rimini, come ogni ultima domenica del mese, eccetto per i mesi di Luglio ed Agosto, torna la mostra-scambio intitolata “Rimini Antiqua”; durante la quale oltre 100 espositori provenienti da tutto lo stivale si riuniranno nel centro storico di Rimini, per l’esattezza in Piazza Cavour, per dare l’opportunità ai molti collezionisti in vacanza negli Alberghi di Rimini, di acquistare a prezzi davvero concorrenziali i pezzi che mancano alla propria collezione privata.

L’evento che avrà inizio alle ore 7.00 di domenica mattina, e terminerà intorno alle ore 19.00, grazie alla posizione molto favorevole, ovvero il centro storico nonché cittadino della città, sarà molto facilmente raggiungibile anche da chi non è della zona e soprattutto anche da chi non avendo trovato posto negli hotel presenti sul territorio riminese, e avendo dunque dovuto prenotare in un Hotel Cattolica, potrà ugualmente raggiungere senza difficoltà questo fantastico mercatino.

Questa fantastica Mostra-Mercato che si terrà nel centro storico della cittadina, vedrà come protagonisti pezzi di antiquariato, modernariato nonché molti articoli Vintage.

Molti sono gli Hotel con Piscina Rimini che per l’occasione hanno deciso di fare molte offerte in modo tale da agevolare tutti coloro che vogliano partecipare all’evento che si tiene per il terzo anno consecutivo e data la grande affluenza di turisti e non solo molto probabilmente continuerà a ripetersi negli anni a venire.

La grande piazza Cavour, una delle più importanti di Rimini, se non la più importante, sarà felice di ospitare nuovamente i molti curiosi che vorranno partecipare all’evento anche se probabilmente fata l’affluenza prevista non basterà ad ospitare tutti, perciò è previsto che la manifestazione si espanderà anche nella vicina vecchia pescheria, in piazza Malatesta e nei portici vicini a piazza Cavour, per accogliere al meglio possibile tutti i residenti e i turisti che parteciperanno.

Questa Mostra Mercato è organizzata, e promossa, da Rimini Art, famosa associazione culturale senza fini di lucro nata apposta per dare vita e promuovere il centro cittadino storico della Capitale del Turismo italiano.

A questo fantastico evento internazionale parteciperanno oltre 150 espositori provenienti non solo da tutta Italia, ma anche da diversi paesi sparsi nell’unione europea, per portare oggetti e costumi che difficilmente altrimenti sarebbero reperibili in Italia.

Fonte: http://www.vacanze-rimini.info/

Commenti

Wedding Cake Topper, Gli Sposi Per Torte Nuziali

Le occasioni veramente importanti della nostra vita si contano sulle dita di una mano: il giorno del matrimonio è uno di quelli che non si dimentica mai, una festa più o meno grande con più o meno amici in chiesa o comune, lo ricordiamo con lo stesso calore e le stesse emozioni ad anni di distanza.

I Preparativi cominciano la mattina presto, si arriva in chiesa dove aspettano parenti ed amici, cominciano gli scatti delle macchine digitali e dei telefonini, le riprese con videocamere di ultima generazione – la multimedialità di ultima generazione cattura emozioni e sentimenti del giorno più importante, ma gli sposini della torta nuziale sono un modo simpatico e concreto per ricordare la festa del tuo matrimonio, la testimonianza del giorno più bello che ricorderai per sempre.

5925137985 d8b7524dd6 Wedding Cake Topper, Gli Sposi Per Torte Nuziali

gli sposini per torta servono per abbellire la torta e dare un tocco artistico e di originalità. L’uso di wedding cake topper si è progressivamente diffusa in tutta la cultura occidentale e non solo. Oggi l’uso degli sposini di plastica realizzati con lo stampo è sempre più raro.

le statuine per torta nuziale offrono l’opportunità di comunicare il nostro modo di essere: professioni, passioni sportive, affetti trovano posto nella creatività di chi lo realizza.

Un wedding cake topper può rappresentare gli sposi in varie pose o nella loro quotidianità, magari assieme al loro animale domestico preferito.

Con il topper torte nuziali l’artista, con l’aiuto ed i suggerimenti dello sposo o dell’amico che ha commissionato il lavoro per creare un pezzo unico a rappresentare particolarità del carattere o a segnare un episodio significativo nella vita della coppia.

5800254120 fc0935cb13 Wedding Cake Topper, Gli Sposi Per Torte Nuziali

Creare un topper per torte nuziali

I Migliori sposini torta nuziale sono il frutto di un lavoro di squadra in cui chi commissiona il lavoro e chi lo realizza stabiliscono una complicità e modo comune di vedere le cose, entrando in sintonia, dando sfogo alla creatività ed estro dell’artista.

5609274363 921ffff4e5 Wedding Cake Topper, Gli Sposi Per Torte Nuziali

Ulteriori Informazioni su sposini torta nuziale:

http://www.marymade.it/

Commenti